LG G8 ThinQ in arrivo a Barcellona durante il MWC 2019. Avrà una cam frontale 3D

LG G8 ThinQ in arrivo a Barcellona durante il MWC 2019. Avrà una cam frontale 3D

Arriva la conferma direttamente da LG: a Barcellona durante il MWC 2019 vedremo il nuovo LG G8 ThinQ. Un device di cui ancora si sa poco se non che sarà in possesso di una camera frontale 3D.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Telefonia
LG
 

A Barcellona durante il prossimo Mobile World Congress 2019 ci sarà anche LG con la presentazione del suo nuovo LG G8 ThinQ. A confermarlo l'azienda stessa che tramite un comunicato stampa ha delineato l'annuncio del nuovo top di gamma proprio per il MWC 2019. Non solo perché il produttore ha voluto anche creare attesa sull'evento confermando la presenza sul device di una particolare doppia fotocamera anteriore con tecnologia 3D per il riconscimento del volto.

LG G8 ThinQ: come funzionerà la cam 3D?

Secondo quanto confermato da LG, il nuovo G8 ThinQ avrà specifiche da vero top di gamma. Arriva a pochi giorni dall'inizio della kermesse spagnola la conferma della presentazione del nuovo device che si caratterizzerà di una peculiarità non indifferente: la presenza di una doppia fotocamera all'anteriore di cui una con tecnologia "Time-of-Flight" (ToF). Questo significa che il sensore dell'immagine che sarà REAL3 di Infineon Technologies, già visto su Honor View 20 al posteriore, garantirà lo sblocco facciale su scansione 3D.

Il funzionamento è praticamente identico a quello della TrueDepth Camera di Apple. Il sistema di Infineon Technologies, utilizza della luce ad infrarossi. Ecco che lo sblocco tramite questa tecnologia avviene calcolando il tempo impiegato dalla luce per tornare indietro dal volto. Il vantaggio di un sistema ToF è quello di non avere influenze esterne e di poter essere utilizzato anche con luce ambientale.

"Mentre le altre tecnologie 3D utilizzano algoritmi complessi per calcolare la distanza di un oggetto dall’obiettivo della fotocamera, il chip del sensore d’immagine ToF fornisce misurazioni più accurate catturando la luce infrarossa che viene riflessa dal soggetto. Di conseguenza, ToF è più veloce ed efficace, riducendo al tempo stesso il carico di lavoro sul processore e i consumi.

Grazie alla sua rapidità, la tecnologia ToF è utilizzata anche per svariati metodi di autenticazione biometria, fra cui il riconoscimento facciale. Inoltre, poiché ToF riconosce gli oggetti in 3D senza essere influenzato dalle fonti di luce esterne, offre un’efficacia superiore sia all’esterno sia in ambienti chiusi, il che la rende ideale per l’uso di applicazioni di realtà aumentata (AR) e realtà virtuale (VR).

Infineon, leader mondiale nella produzione di semiconduttori, è nota anche per la sua eccellenza tecnologica nello sviluppo di sensori. Il produttore di chip tedesco fornisce infatti applicazioni altamente affidabili per il settore automobilistico, il power management e la digital security. L’azienda ha sviluppato la tecnologia ToF presente nel LG G8ThinQ per l’utilizzo sia negli smartphone di fascia alta sia nei dispositivi di gamma media."

LG G8 ThinQ: quali le sue specifiche tecniche?

Il nuovo LG G8 ThinQ dovrebbe possedere, oltre a questo sistema di rilevamento facciale, un display da 6,1 pollici con risoluzione 3120×1440 pixel. Display con cornici assolutamente ridotte e soprattutto con materiali premium come la cornice di alluminio e il vetro nella parte posteriore. In molti dichiarano che al suo interno troveremo il nuovo Snapdragon 855 di ultimissima generazione coadiuvato da 6GB di RAM e da uno storage interno di 128GB. Quello che si spera abbia un upgrade importante è la batteria: su LG G7 ThinQ si hanno 3.000 mAh che risultano davvero pochi per le potenze e gli strumenti tecnologici del momento. Gli utenti vogliono che il loro device duri ore e ore durante l'utilizzo.

Non rimane che attendere il prossimo MWC 2019 che aprirà le porte già nella giornata di domenica 24 febbraio, data in cui è attesa la presentazione del nuovo LG G8 ThinQ da parte dell'azienda.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
colmar5808 Febbraio 2019, 13:34 #1
... anche la fisica ha dei limiti, sempre più Device montano ora batterie da 4000, progredire con tutte le specifiche e rimanere ancorati a batterie ridicole è come darsi una mazzata sugli zebedei... o no?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^