LG G6: ecco come sarà il nuovo top di gamma nella versione bianca

LG G6: ecco come sarà il nuovo top di gamma nella versione bianca

Appaiono nuove immagini che confermano la presenza di una versione "white" per il nuovo LG G6 in arrivo. L'azienda cinese sembra voler accontentare anche il pubblico femminile, che solitamente predilige queste tonalità.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 13:31 nel canale Telefonia
LG
 

La presentazione del nuovo LG G6 è prevista per domenica 26 febbraio in quel di Barcellona. L'evento è ormai vicino e come sempre questo permette di ottenere novità in merito proprio al nuovo prodotto che l'azienda coreana svelerà in quell'occasione. Sul nuovo LG G6 le informazioni sono ormai molteplici e se non bastassero le immagini che nelle scorse settimane hanno praticamente svelato il design dello smartphone ecco giungere oggi un nuovo scatto del pannello anteriore del nuovo top di gamma questa volta nella versione bianca.

Durante le scorse settimane, infatti, le indiscrezioni avevano permesso di osservare lo smartphone solamente nella sua versione "blue" con un retro completamente glossy ossia lucido. In questo caso quello che è possibile osservare è il pannello frontale del nuovo LG G6 ma nella colorazione bianca, sintomo che l'azienda ha deciso di proporre lo smartphone in diverse colorazioni tra cui anche questa. Conferme anche sul display che come è possibile osservare, risulta praticamente "borderless" con una forte riduzione delle cornici permettendo quindi di raggiungere la massima estensione del display rispetto alla superficie totale dello smartphone.

Oltre a questa immagine è possibile avere conferma anche della presenza di un comparto audio particolarmente importante con l'adozione di un Quad DAC che permetterà di ottenere un notevole miglioramento rispetto al passato con riduzione del rumore grazie alla presenza di un chip specifico. Oltretutto una tecnologia già conosciuta in LG visto che l'azienda aveva deciso di integrarla nel nuovo LG V20 sintomo che la stessa era stata apprezzata così tanto dagli utenti che si è deciso di introdurla, aggiornata, anche sul nuovo G6.

Per il resto ricordiamo come le indiscrezioni parlino di un prodotto con display da 5.7 pollici QHD (con superficie utilizzabile pari al 90% rispetto al corpo dello smartphone) quindi la presenza di uno Snapdragon 821, vista l'esclusività che Samsung ha posto sul nuovo Snapdragon 835 per il suo futuro Galaxy S8, 4GB di RAM, 64GB di memoria interna espandibili con MicroSD. A livello multimediale in LG hanno deciso di puntare nuovamente sulla doppia fotocamera implementando chiaramente la modalità grandangolare che tanto era piaciuta agli utenti con l'attuale LG G5.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Yokoshima13 Febbraio 2017, 13:56 #1
Probabile che, quando saranno disponibili, ci sarà una versione LG G6+ a questo punto; versione ovviamente con SD835.

Sempre che il SD835 non diventi un nuovo SD810 allora si che si fregano le mani in LG.
ninjakstyle14 Febbraio 2017, 02:39 #2
Originariamente inviato da: Yokoshima
...Sempre che il SD835 non diventi un nuovo SD810 allora si che si fregano le mani in LG.


Che abbinata alla produzione e qualità Samsung passata agli allori per il recente Note 7 avremo davvero un cellulare bomba

Tralasciando le battute sicuramente uscirà un G6+, impossibile che lascino la nuova CPU solo ad appannaggio di tutte le altre aziende, semplicemente sono in forte anticipo visto il flop di G5 (ma io ne sono un felice possessore) e vogliono capitalizzare la cosa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^