Lexar annuncia la microSD A2 con 'la più ampia capacità di storage' al mondo

Lexar annuncia la microSD A2 con 'la più ampia capacità di storage' al mondo

Il produttore americano ha lanciato sul mercato un nuovo modello di microSD che abbina le dimensioni compatte a una capacità di archiviazione elevatissima e a prestazioni con le app che rispondono alle esigenze della specifica A2

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Telefonia
Lexar
 

La nuova Lexar High-Performance 633x A2 da 512 GB è l'unica microSD della nuova famiglia di schede microSD appena annunciata a vantare le più elevate specifiche in termini di Application Performance. La serie del produttore americano si compone di diversi modelli nei tagli da 16 fino a 512 GB, ma solo la versione top di gamma supporta la Classe A2, laddove le altre si fermano alla A1. Tutte le schede utilizzano un'interfaccia UHS-I e sono certificate per letture alla velocità massima da 95 a 100 MB/s, e scritture da 45 a 70 MB/s.

Per quanto riguarda i video c'è, invece, il supporto alla Video Spec Class 30. Le microSD con questa specifica garantiscono una velocità di scrittura sequenziale minima di 30 MB/s in qualsiasi circostanza, offrendo quindi la possibilità di registrare video anche alle risoluzioni più alte, e ad alto frame rate. Secondo le specifiche le nuove microSD Lexar possono essere utilizzate in un range di temperature da 0 a 70°C, quindi anche in terminali che vengono solitamente sottoposti ad ambienti estremi (si pensi ad una action-cam). Il posto ideale in cui inserire una nuova Lexar High-Performance 633x rimane comunque lo smartphone, per via del supporto alle classi A1 o A2.

Lo standard A1 è abbastanza diffuso in quest'ultimo periodo, tuttavia l'A2 deve ancora diffondersi. Stando alle specifiche, una microSD A2 deve eseguire 4000 IOPS e 2000 IOPS in, rispettivamente, lettura e scrittura, laddove l'A1 richiedeva una velocità di 1500 e 500 IOPS. I nuovi modelli devono inoltre supportare funzioni come il command queuing (con una profondità della coda di minimo 2, e massimo 32) per ottimizzare le prestazioni in lettura random. È comunque da segnalare che per sfruttare la funzione anche il dispositivo deve essere abilitato.

La microSD Lexar High-Performance 633x A2 da 512 GB è la prima a vantare una capacità così ampia di archiviazione, abbinata al supporto della Classe A2, ma non è la prima da 512 GB. Altre società hanno lanciato le proprie schede di memoria con 512 GB, come Samsung con la sua Samsung Evo+, che usa l'interfaccia UHS-I U3 ma non è certificata A2, o PNY, il cui modello è certificato V10 ma non supporta nessuna specifica Application Performance. Il prezzo del nuovo modello Lexar non è comunque abbordabile: arriverà negli USA a breve, infatti, a 299,99 dollari.

Sul sito ufficiale trovate tutte le specifiche dei modelli della nuova famiglia.

 

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gringo [ITF]07 Novembre 2018, 14:49 #1
La vedo bene... dentro al Surface come HDD supplementare...
antonyb07 Novembre 2018, 18:51 #2
Se non si rompe, io attendo un rimborso dal 31 luglio.
Zenida08 Novembre 2018, 00:45 #3
Non ho capito quanti reni chiedono però
300008 Novembre 2018, 08:14 #4
A quando le SD con PCIe?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^