Le applicazioni di messaggistica quanto traffico dati consumano? Telegram vince su tutte

Le applicazioni di messaggistica quanto traffico dati consumano? Telegram vince su tutte

SosTariffe.it ha realizzato un importante analisi sul consumo di traffico dati realizzato dalle più importanti applicazioni mobile di messaggistica. Inviare e ricevere messaggi conviene di più utilizzando Telegram che consuma meno di tutte a differenza di Messenger e Skype che risultano le peggiori.

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Telefonia
SkypeWhatsApp
 

Inviare e ricevere messaggi utilizzando la rete internet mobile è divenuta oggi una prassi per la maggior parte degli utenti che si trovano ad avere abbonamenti o piani ricaricabili con traffico dati da poter utilizzare anche per scambiarsi contenuti multimediali. Per farlo chiaramente hanno la possibilità di utilizzare numerose applicazioni presenti nei vari Play Store per Android o in App Store per iOS. Da qui la volontà da parte di SosTariffe.it di realizzare una vera e propria classifica su quali applicazioni consumano meno traffico dati e dunque più convenienti da questo punto di vista.

Dopo il blocco per molte ore avvenuto a scapito di WhatsApp molti utenti si chiedono effettivamente quali alternative valide esistono proprio all'applicazione di messaggistica di Zuckerberg più famosa ed utilizzata al mondo. Ecco che secondo gli esperti di SosTariffe.it gli utenti potrebbero realizzare la stessa funzione di invio e ricezione dei messaggi tramite Telegram, Hangouts, Viber, Line o anche Facebook Messenger o Skype. Tutte queste applicazioni in un modo o in un altro permettono agli utenti di scambiarsi messaggi sia di testo che con contenuti multimediali e tutti tramite l'uso di una connessione internet.

Quali sono meglio di altre soprattutto per il consumo minore di traffico dati? La risposta è stata data dalla ricerca della società che ha deciso di utilizzarle singolarmente in una prova di un'ora intensiva su smartphone e soprattutto su rete 4G/LTE simulando una sorta di tre diversi profili di consumo: Light, Medium e Strong.

  • Consumo Light: 20 messaggi inviati, 20 ricevuti, 5 foto ricevute e 2 inviate;
  • Consumo Medium: 40 messaggi inviati, 40 ricevuti, 10 foto ricevute e 5 inviate;
  • Consumo Strong: 100 messaggi inviati, 100 ricevuti, 50 foto ricevute e 20 inviate;

I risultati non possono che essere più che trasparenti con l'applicazione di Telegram che vince su tutte con un consumo di traffico dati inferiore addirittura del 35% - 40% rispetto a WhatsApp consumando da 0.42 MB a 3.75 MB per l'ora di utilizzo. Da notare il fatto che tutte le altre applicazioni di messaggistica consumino di più rispetto a WhatsApp sintomo che seppur con molte problematiche l'applicazione acquisita da Zuckerberg risulta comunque conveniente dopo Telegram. Poco più energivore risultano essere Hangouts e Line con un consumo dal 6% al 18% in più rispetto a WhatsApp mentre con il consumo strong, Line, riesce ad ottenere ottimi risultati con un consumo inferiore del 6% rispetto alla piattaforma verde di Facebook.

Peggio di tutti rispettivamente Skype e Facebook Messenger che riescono addirittura a consumare il doppio del traffico dati rispetto a WhatsApp con una variazione rispettivamente di 3.08 MB a 22.22 MB per Skype e da 2.05 MB a 13.94 MB per Messenger battuta nel consumo strong solo da Viber. Le alternative a WhatsApp dunque esistono ma solo Telegram riesce a fare meglio in termini di consumi rispetto alla piattaforma di Zuckerberg mentre per le altre è bene possedere un piano dati mobile con traffico disponibile importante se si vogliono scambiare messaggi continuativamente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mith8905 Maggio 2017, 16:05 #1
scusate, ma i dati consumati suppongo dipendano in buona parte dalle foto scambiate e quindi dalla loro compressione. In assenza di dati più precisi si potrebbe pensare che semplicemente skype e facebook messenger comprimano meno le immagini, con risultati qualitativi superiori
fraquar05 Maggio 2017, 16:37 #2
Originariamente inviato da: Mith89
scusate, ma i dati consumati suppongo dipendano in buona parte dalle foto scambiate e quindi dalla loro compressione. In assenza di dati più precisi si potrebbe pensare che semplicemente skype e facebook messenger comprimano meno le immagini, con risultati qualitativi superiori


Skype non comprime nulla.
Lo abbiamo scelto aziendalmente proprio per questo motivo (lavoriamo nel campo della grafica).
Non che ci si invii chissà cosa ma quando capita nelle call ha una qualità di sharing nettamente migliore.
Mith8905 Maggio 2017, 16:42 #3
Originariamente inviato da: fraquar
Skype non comprime nulla.
Lo abbiamo scelto aziendalmente proprio per questo motivo (lavoriamo nel campo della grafica).
Non che ci si invii chissà cosa ma quando capita nelle call ha una qualità di sharing nettamente migliore.


ecco svelato l'arcano. Buono a sapersi tra l'altro, grazie!
Marok05 Maggio 2017, 17:02 #4
Visto la diversa compressione delle immagini, spero rifacciate il test con loso messaggi di testo visto che anche i video e chiamate soffrono dello stesso problema di compressione.
piv05 Maggio 2017, 17:15 #5
Con telegram comprime le immagini se vengono inviate come foto.. Se si vuole inviare un file immagine senza compressione basta inviarlo come file.. Questo permette la scelta tra minimo consumo e massima qualità.
Per me telegram é diventato il Messenger di riferimento..
frankie05 Maggio 2017, 17:27 #6
Bad news!!!
zappy05 Maggio 2017, 19:22 #7
Originariamente inviato da: piv
Con telegram comprime le immagini se vengono inviate come foto.. Se si vuole inviare un file immagine senza compressione basta inviarlo come file.. Questo permette la scelta tra minimo consumo e massima qualità.
Per me telegram é diventato il Messenger di riferimento..

ah.
io le pre-comprimo comunque....
Zenida05 Maggio 2017, 23:01 #8
Originariamente inviato da: piv
Con telegram comprime le immagini se vengono inviate come foto.. Se si vuole inviare un file immagine senza compressione basta inviarlo come file.. Questo permette la scelta tra minimo consumo e massima qualità.
Per me telegram é diventato il Messenger di riferimento..


Infatti è così. Dalla versione desktop è ancora più evidente questa cosa.
Se si trascina un file nella finestra chiede come inviarla (immagine compressa o file originale?)

Detto questo. Che Skype e Messenger siano le peggiori lo si capiva anche da altro. Porca miseria sul mio Nexus 4 quelle app mi fanno impallare mezzo mondo. A pensare che almeno Skype, una volta, era tra le migliori app (prima dell'acquisto MS quantomeno)
HwWizzard06 Maggio 2017, 08:18 #9
Buono a sapersi ma tutto è soggettivo. All'inizio usavo WA, poi sono passato a Viber che aveva più funzionalità e il 99% dei miei contatti lo usa. Poi le chiamate vocali in Viber sono anni luce avanti rispetto a tutti sia come qualità che come stabilità e qualità del segnale richiesto. Dove mi trovo io se fuori città non ho sempre copertura 3G e anche in 2G puoi parlare tranquillamente senza drop o quasi. Telegram ha il vantaggio di poter mandare file di qualsiasi tipo e dimensione ma purtroppo è utilizzato da pochi miei contatti e quindi ce l'ho installato ma non lo uso quasi mai. Certo che se si diffondesse credo che passerei a Telegram sicuramente, ma al momento Viber è il numero uno.
Phoenix Fire06 Maggio 2017, 11:45 #10
Originariamente inviato da: Mith89
scusate, ma i dati consumati suppongo dipendano in buona parte dalle foto scambiate e quindi dalla loro compressione. In assenza di dati più precisi si potrebbe pensare che semplicemente skype e facebook messenger comprimano meno le immagini, con risultati qualitativi superiori


this, senza fare un confronto sulla qualità di immagini e video mandati non ha senso

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^