La tecnologia OIS di Nokia non è più un'esclusiva: disponibile a tutti i produttori

La tecnologia OIS di Nokia non è più un'esclusiva: disponibile a tutti i produttori

La tecnologia alla base della stabilizzazione ottica di immagine dei Nokia top di gamma è adesso aperta al libero mercato, cessati gli accordi fra la società finlandese e il produttore del giroscopio a due assi

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Telefonia
Nokia
 

La tecnologia OIS esclusiva di Nokia è adesso aperta al libero mercato. Il produttore aveva introdotto la stabilizzazione ottica dell'immagine nella sua linea di smartphone top di gamma con Nokia Lumia 920, per poi inserirla su Lumia 925, 1020 e 1520.

Nokia Lumia 1020

Alla base della feature dei vari cameraphone Windows Phone, troviamo un giroscopio a due assi (L2G2IS) prodotto da ST Microelectronics che consente 500 scansioni al secondo sui movimenti della fotocamera, in modo da compensarli, stabilizzare l'immagine dei video e garantire una nitidezza superiore alle fotografie in caso di condizioni di luminosità non ottimali.

Grazie al chip di STM, è possibile impostare valori d'esposizione più lunghi in modo da catturare un quantitativo di luce superiore, senza perdere in dettaglio e senza scatenare il micro-mosso durante lo scatto. Sebbene la stabilizzazione ottica in generale non sia un'esclusiva dei più moderni Nokia, si tratta della tecnologia più efficiente apparsa sul mercato mobile.

Scaduti gli accordi fra le due società coinvolte, ST Microelectronics ha reso disponibile all'acquisto il chip anche ad altri produttori terzi. Il costo non è dei più abbordabili: se acquistato in blocco, L2G2IS costa circa 1,7$ per unità ai produttori che vogliono integrare la funzionalità nel modulo della fotocamera (l'intero modulo ha solitamente costi di poche decine di dollari al massimo).

Fra i grossi nomi che ancora non supportano una tecnologia per la stabilizzazione ottica dell'immagine (affidandosi a quella digitale) troviamo proprio Apple e Samsung che, grazie ai numeri di vendita dei top di gamma proprietari, potrebbero perfezionare nuovi accordi con STM a prezzi ben più concorrenziali. Si profila un'ennesima battaglia fra le due società.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ziozetti30 Gennaio 2014, 14:43 #1
Orsù, comprate il chip ché STM non naviga in ottime acque!
Cappej30 Gennaio 2014, 17:43 #2
1,7$... contro i 729,00 EURI di iPhone 5s... non mi sembra questa follia...
sacd30 Gennaio 2014, 18:14 #3
Originariamente inviato da: ziozetti
Orsù, comprate il chip ché STM non naviga in ottime acque!


In ottime acque non ci sta nessuno in Italia...
ziozetti30 Gennaio 2014, 18:32 #4
Originariamente inviato da: sacd
In ottime acque non ci sta nessuno in Italia...

http://www.businessmagazine.it/news...iane_50773.html
Ad Agrate gli assunti Micron sono ex STM e la fuga di Micron rischia di causare ulteriori licenziamenti...
hibone30 Gennaio 2014, 19:37 #5
Originariamente inviato da: sacd
In ottime acque non ci sta nessuno in Italia...


mi sembra strano che STM sia italiana...

in italia chi fa impresa e tenta di emergere lo cacciamo...

Da noi solo le PMI trovano spazio, quello per piegarsi a 90°...

sacd30 Gennaio 2014, 20:41 #6
Originariamente inviato da: hibone
mi sembra strano che STM sia italiana...

in italia chi fa impresa e tenta di emergere lo cacciamo...

Da noi solo le PMI trovano spazio, quello per piegarsi a 90°...



E' italo francese
sacd30 Gennaio 2014, 20:45 #7
Originariamente inviato da: ziozetti
http://www.businessmagazine.it/news...iane_50773.html
Ad Agrate gli assunti Micron sono ex STM e la fuga di Micron rischia di causare ulteriori licenziamenti...


Ex Micron ex Numonyx ex STM; già dal primo passaggio ( 5 anni fa) chi poteva ha cercato di attraversare il cortile...e si immaginava il perchè..
ziozetti30 Gennaio 2014, 21:28 #8
Originariamente inviato da: hibone
mi sembra strano che STM sia italiana...

in italia chi fa impresa e tenta di emergere lo cacciamo...

Da noi solo le PMI trovano spazio, quello per piegarsi a 90°...



STM alias ST Microelectronics alias SGS-Thompson dove SGS era italiana fino alla fusione con la Thompson francese.
Stiamo parlando della Silicon Valley brianzola che offriva NOMI (volutamente tutto maiuscolo) quali IBM, Telettra (ora diventata Alcatel-Lucent, semichiusa) e la già citata SGS.

PS: per non parlare poi di HP, fu Nokia e fu Siemens in Martesana.
Tatsuya31 Gennaio 2014, 06:48 #9
Originariamente inviato da: ziozetti
STM alias ST Microelectronics alias SGS-Thompson dove SGS era italiana fino alla fusione con la Thompson francese.
Stiamo parlando della Silicon Valley brianzola che offriva NOMI (volutamente tutto maiuscolo) quali IBM, Telettra (ora diventata Alcatel-Lucent, semichiusa) e la già citata SGS.

PS: per non parlare poi di HP, fu Nokia e fu Siemens in Martesana.


Vero, ma quanta depressione a leggere ste cose
BluThunder7931 Gennaio 2014, 08:53 #10

Vero

quanti ricordi a scuola 17 anni fa usavamo l'ST6 il nonno di arduino odierno

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^