L'UE torna a parlare di connettori per gli smartphone: nuove misure al vaglio

L'UE torna a parlare di connettori per gli smartphone: nuove misure al vaglio

L'Unione Europea, per bocca di Margrethe Verstager, torna sul discorso dell'uniformazione degli standard da impiegare nel mercato della telefonia. Al vaglio nuove misure. Nel mirino sembra esserci Lightning di Apple

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Telefonia
USB
 

Un unico caricabatterie per tutti. Un unico standard, un unico connettore, un'unica tecnologia. Per ridurre i rifiuti e gli sprechi, ma anche per semplificare la vita dei consumatori. Questa è l'idea riportata in auge dal commissario UE Margrethe Verstager, che si domanda se attuare ulteriori misure verso quest'obiettivo.

Anche se c'è chi dice che il tentativo europeo di uniformare gli standard di ricarica sia stato un sonoro fallimento, la realtà è fortunatamente ben differente. Rispetto a dieci anni fa, quando la prima iniziativa volontaria (che verteva intorno allo standard micro-USB) prese il via, il panorama è cambiato profondamente e si hanno ora solo tre standard sul mercato: micro-USB, USB Type-C (che sostituirà il primo) e Lightning.

Proprio quest'ultimo sembra il vero obiettivo della Commissione, dato che gli altri due sono standard utilizzati da tutti i produttori senza quasi eccezioni. Apple aveva firmato il memorandum d'intesa nel 2009, ma non ha mai in realtà aderito alle raccomandazioni continuando a utilizzare connettori proprietari.

"Visto il progresso non soddisfacente ottenuto con questo approccio volontario," ha dichiarato la Verstager in un'interrogazione al Parlamento Europeo, "la Commissione lancerà presto uno studio per valutare l'impatto in termini di costi e benefici di altre opzioni".

Non è detto, dunque, che qualcosa cambierà. Allo stadio attuale non ci sono ancora sufficienti elementi per prevedere quali saranno le mosse della Commissione, ma è possibile che questa decida di muoversi nella direzione di una maggiore regolamentazione per uniformare il mercato e garantire l'assoluta inter-compatibilità dei prodotti sul mercato, senza più sacche di "resistenza". Se questo sia un bene o un male, dal punto di vista tecnologico e dell'innovazione, è un giudizio che si lascia al lettore, ricordando però che i connettori reversibili non sono nati nell'ambito dello standard USB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sbaffo07 Agosto 2018, 14:52 #1
intanto potrebbero vietare di vendere cellulari nuovi ancora col micro-usb, non c’è nessuna ragione per continuare a farlo. Già così si tornerebbe solo a due standard.
Casomai obbligare chi non si adatta ad inserire nella confezione un adattatore a typeC.
CYRANO07 Agosto 2018, 15:00 #2
Vero, recentemente ho preso un redmi note 5 e spiace che abbia la microusb...


Clmlmslmdlmdlmdlmd
FirePrince07 Agosto 2018, 15:15 #3
Mah secondo me Apple mira a eliminare del tutto il connettore, non mi stupirei se negli iPhone futuri non ci fosse lacuna porta fisica, come su Apple Watch, e ci si affidasse solo al wireless sia per dati che per la ricarica.
coschizza07 Agosto 2018, 16:19 #4
Originariamente inviato da: sbaffo
intanto potrebbero vietare di vendere cellulari nuovi ancora col micro-usb, non c’è nessuna ragione per comtinuare a farlo. Già così si tornerebbe solo a due standard.
Casomai obbligare chi non si adatta ad inserire nella confezione un adattatore a typeC.

Io ho appena comprato un terminale e la cosa fondamentale era che avesse il micro USB quindi parla per te
demon7707 Agosto 2018, 16:30 #5
Originariamente inviato da: FirePrince
Mah secondo me Apple mira a eliminare del tutto il connettore, non mi stupirei se negli iPhone futuri non ci fosse lacuna porta fisica, come su Apple Watch, e ci si affidasse solo al wireless sia per dati che per la ricarica.


La vedo difficile.
La ricarica wireless è energivora ed inefficiente. Va bene come surplus, ma la cosa si deve fermare li.. e poi serve comunque una piastra sul telefono per consentire la ricarica.
La connessione via cavo resta indispensabile per determinate operzioni di setup o configurazione.. solo wi-fi non è una grande idea.
Anderaz07 Agosto 2018, 17:34 #6
Originariamente inviato da: coschizza
Io ho appena comprato un terminale e la cosa fondamentale era che avesse il micro USB quindi parla per te
La cosa fondamentale?
\_Davide_/07 Agosto 2018, 17:56 #7
Ai tempi ero felice che apple avesse mantenuto Lightning in quanto lo trovo ben più solido del micro-USB.

Con USB-C le cose potrebbero cambiare, dato che comunque è già adottato su mac!
danieleg.dg07 Agosto 2018, 19:01 #8
Sarebbe anche buono l'obbiettivo di ridurre i rifiuti, ma nella confezione degli smartphone trovi sempre anche l'alimentatore... Sony, una delle poche che metteva solo il cavo microusb era sempre criticata per questo.
sbaffo07 Agosto 2018, 19:17 #9
Originariamente inviato da: coschizza
Io ho appena comprato un terminale e la cosa fondamentale era che avesse il micro USB quindi parla per te

Capisco la tua situazione, hai tutti i cavi micro e ti secca cambiarli. Anchio quando hanno introdotto lo standard micro usb mi sono fatto un bel pieno di cavetti/alimentatori da lasciare in auto/moto/ufficio/mare/ecc., ma un pacco da tre adattatori costa 5euro e la transizione ci sarà comunque, in più il C è reversibile quindi più comodo, è inutile resistere...
sturia9007 Agosto 2018, 21:34 #10
L'UE si dovrebbe impegnare prima su problemi di vita molto più importanti di questo... però vabbè, ovviamente uno standard sarebbe vantaggioso per noi utenti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^