Kit VOIspeed per piccole aziende

Kit VOIspeed per piccole aziende

Harpax ha presentato due nuovi kit VOIspeed dedicati alle piccole imprese, il 94% delle aziende italiane

di pubblicata il , alle 15:11 nel canale Telefonia
 

Le soluzioni VOIspeed di Harpax sono ben note sul mercato italiano: lo sviluppo del progetto ha origine nel 2001 e le prime installazioni risalgono al 2003. In questi anni VOIspeed si è proposta come una soluzione dedicata alle aziende e alle realtà in cui il numero di interni da gestire o di linee in uscita è elevato. Continuando il cammino intrapreso, Harpax presenta oggi nuove soluzioni tarate sulle esigenze tipiche del tessuto aziendale italiano in cui il 94,8% delle aziende, come risulta da un recente studio ISTAT, possiedono un numero di dipendenti che oscilla tra 1 e 9.

“Crediamo molto nelle potenzialità dei nostri due nuovi centralini telefonici IP, poiché li abbiamo pensati per rispondere alla perfezione a quelle che sono le esigenze in fatto di telefonia di oltre il 90% delle aziende italiane" queste le parole di Zeffirino Perini, Amministratore Delegato di Harpax.

Harpax ha ideato due differenti kit hardware/software VOIspeed PRONTO LITE e PRONTO PLUS la cui installazione, promette l'azienda, richiede poco più di 20 minuti. L'utente dovrà collegare il centralino alla LAN, installare il software server su un pc dedicato e connesso alla lan, dopo di che si procederà con la fase di configurazione. Sui pc presenti nella rete locale potrà essere installato il software client, al momento disponibile solo per sistemi Microsoft Windows anche se a breve sono attese interessanti novità, trasformando così ogni computer in un terminale telefonico.

Qui di seguito riassumiamo i componenti compresi nei due nuovi prodotti di VOIspeed:

PRONTO LITE

  • Software Server PRONTO LITE
  • Software Client PRONTO LITE installabile su quattro PC
  • un Adattatore esterno USB/ISDN VOISPEED da collegare al PC server
  • tre telefoni USB VOISPEED o tre telefoni IP VOISPEED
  • Possibilità di aggiungere un quarto telefono USB o IP

PRONTO PLUS

  • Software Server PRONTO PLUS
  • Software Client PRONTO PLUS installabile in 15 PC
  • 1 scheda ISDN PCI VOIspeed da inserire al PC server
  • 3 telefoni USB VOIspeed o tre telefoni IP VOISPEED
  • Possibilità di aggiungere altre schede ISDN VOIspeed
  • Possibilità di aggiungere altri 12 telefoni USB o IP

In base alle diverse necessità, quindi, è possibile scegliere tra una soluzione in grado di gestire 2 linee ISDN, 4 VoIP e fino a 4 interni, oppure fino a 6 linee ISDN, 6 VoIP e fino a 15 interni. Le differenze tra PRONTO LITE e PRONTO PLUS sono riassunte dalla tabella seguente:

Per i due nuovi kit Harpax intende utilizzare il canale della distribuzione specializzata nel quale il prodotto ha avuto ottimi riscontri ed a breve chiudere il primo accordo. Parallelamente, per le installazioni più complesse Harpax intende promuovere un apposito programma denominato VOIspeed Gold Partners: aderendo a tale iniziativa gli specialisti VOIspeed potranno accedere a un vero e proprio ambiente di sviluppo fornito da Harpax con il quale realizzare la soluzioni più adatta alle esigenze dello specifico cliente. L'accesso al VOIspeed Gold Partners prevede il pagamento di un canone mensile fisso e non legato al tipo o al numero di soluzioni sviluppate: un sistema indubbiamente incentivante per il partner.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Wonder09 Maggio 2008, 16:32 #1
4 e 15 interni
Inutile
dawid99909 Maggio 2008, 17:05 #2
Perchè inutile? 15 interni per un azienda di piccole dimensioni è il numero giusto anche se chi passa al voip prima di prendere in considerazione queste soluzioni proprietarie almeno lato server dovrebbe dare un occhiata ad asterisk

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^