Jelly Bean cresce ancora, installato su quasi la metà dei dispositivi Android

Jelly Bean cresce ancora, installato su quasi la metà dei dispositivi Android

Google ha rilasciato, come ogni mese, i dati della diffusione delle varie versioni di Android. Jelly Bean è il sistema più utilizzato

di Nino Grasso pubblicata il , alle 09:21 nel canale Telefonia
AndroidGoogle
 

Come ogni mese, Google ha pubblicato i numeri relativi all'uso delle varie versioni di Android. Si tratta di un'analisi specificatamente pensata per gli sviluppatori, ma è interessante notare l'andamento delle varie versioni e come Jelly Bean abbia progressivamente occupato la maggioranza dei dispositivi in vendita e raggiunto quasi la metà dell'intera base installata.

In questo mese Jelly Bean ha risultati veramente vicini al 50%, ed è soprattutto la versione 4.2.1 di Android (il 36,5%) quella ad essere installata su più dispositivi attualmente. Android 4.3, la versione più recente del sistema operativo mobile di Mountain View, si trova installata solamente sull'1,5% di dispositivi dal momento che viene supportata ufficialmente solamente dai dispositivi Nexus, e da poco tempo da HTC con il suo One.

Android diffusione Jelly Bean

La grande diffusione di Jelly Bean è dovuta a più motivi: dalla 4.1 in poi c'è stato uno snellimento nel sistema, elemento che ha reso Android un sistema operativo particolarmente leggero soprattutto rispetto al passato. Anche i dispositivi meno potenti con le nuove versioni riescono ad avere performance discretamente accettabili per quanto riguarda le funzioni basilari.

Tuttavia sono sempre presenti e parecchio popolari anche alcune versioni decisamente vecchie di Android: l'immortale Gingerbread è ancora installato sul 28,5% dei dispositivi in circolazione. Alcuni smartphone in Cina e India vengono proposti con Android 2.3 installato di base, ancora oggi.

Android diffusione display

Google riporta tradizionalmente anche la "frammentazione" dei diversi dispositivi per quanto riguarda le dimensioni dello schermo. Nonostante il trend degli smartphone Android sia quello di disporre di display superiori ai 4,7", quasi il 90% dei terminali in circolazione dispone di uno schermo fra i 2 e i 4,5".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Seph|rotH04 Ottobre 2013, 09:44 #1
"dalla 4.1 in poi c'è stato uno snellimento nel sistema, elemento che ha reso Android un sistema operativo particolarmente leggero soprattutto rispetto al passato."

Io direi più che altro che dalla 4.1 in poi c'è stata un'escalation nei core e nella RAM dei terminali Android, elementi che hanno contribuito a far sembrare meno pesante il SO.
dtpancio04 Ottobre 2013, 09:51 #2
praticamente, nexus (tutti) e htc one hanno uno share dell'1,5%..pochino
nickmot04 Ottobre 2013, 09:51 #3
Originariamente inviato da: Seph|rotH
"dalla 4.1 in poi c'è stato uno snellimento nel sistema, elemento che ha reso Android un sistema operativo particolarmente leggero soprattutto rispetto al passato."

Io direi più che altro che dalla 4.1 in poi c'è stata un'escalation nei core e nella RAM dei terminali Android, elementi che hanno contribuito a far sembrare meno pesante il SO.

Esattamente.

Sul mio terminale ho visto un certo rallentamento passando da ICS a JB, niente di terrificante poichè il sistema è snello e piuttosto ottimizzato, ma qualche rallentamento mi è capitato di vederlo mentre prima era semplicemente perfetto.

Direi che l'incremento di JB è dato dal ricambio dei vari terminali da parte degli utenti, non certo dal supporto offerto dai produttori.
frankie04 Ottobre 2013, 10:43 #4
Qualche info in più sul secondo grafico?
Manca la legenda su cosa intendono con le varie sigle
argent8804 Ottobre 2013, 11:00 #5
Io ho visto Jelly Bean sull'Alcatel S'Pop di mio padre, 1ghz di processore mtk e 512mb di ram e va davvero bene, meglio del mio xperia play con gingerbread e dati simili.
nickmot04 Ottobre 2013, 11:02 #6
Originariamente inviato da: argent88
Io ho visto Jelly Bean sull'Alcatel S'Pop di mio padre, 1ghz di processore mtk e 512mb di ram e va davvero bene, meglio del mio xperia play con gingerbread e dati simili.


Mah... Quando misi la Cyano sul Mini Pro (identico al tuo Play) non mi aveva convinto così tanto come prestazioni (a meno di non mettere un governor un po' più aggressivo con pesanti impatti sulla batteria) GB stock si comportava decismaente meglio,
san80d04 Ottobre 2013, 11:29 #7
d'altronde e' un sistema ben fatto a me piace e non mi sorprende il dato
r134804 Ottobre 2013, 11:45 #8
C'è un errore nell'articolo: la più installata è la 4.1.x (36,5%) e non la 4.2.x (10,6%).
devinfriday04 Ottobre 2013, 12:56 #9
Chi aveva un dispositivo honeycomb (che non si può aggiornare in maniera "ufficiale" lo ha buttato nel cesso, visto lo share iniquo....
HackaB32104 Ottobre 2013, 15:06 #10
Originariamente inviato da: Seph|rotH
"dalla 4.1 in poi c'è stato uno snellimento nel sistema, elemento che ha reso Android un sistema operativo particolarmente leggero soprattutto rispetto al passato."

Io direi più che altro che dalla 4.1 in poi c'è stata un'escalation nei core e nella RAM dei terminali Android, elementi che hanno contribuito a far sembrare meno pesante il SO.


Originariamente inviato da: nickmot
Esattamente.

Sul mio terminale ho visto un certo rallentamento passando da ICS a JB, niente di terrificante poichè il sistema è snello e piuttosto ottimizzato, ma qualche rallentamento mi è capitato di vederlo mentre prima era semplicemente perfetto.

Direi che l'incremento di JB è dato dal ricambio dei vari terminali da parte degli utenti, non certo dal supporto offerto dai produttori.


Ma nemmeno per idea. O, se in caso, colpa delle interfacce non certo di android. Basta vedere cosa succede sui nexus:

http://www.youtube.com/watch?v=W1chjTybdhg

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^