iOS 9, manna dal cielo per gli iPhone e gli iPad più vecchi, incubo per i 'jailbreakers'

iOS 9, manna dal cielo per gli iPhone e gli iPad più vecchi, incubo per i 'jailbreakers'

Trapelano nuove indiscrezioni sul prossimo sistema operativo di iPhone e iPad. Non verranno lasciati fuori i vecchi dispositivi che, anzi, verranno rianimati con una release apposita leggera, fluida e stabile

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Telefonia
AppleiPhoneiOS
 

La prossima major release del sistema operativo mobile di iPhone e iPad, iOS, sarà svelata nel corso del mese di giugno, con le sue prime novità. Un nuovo articolo di 9To5Mac cerca di approfondire anticipatamente l'argomento, rivelando quelle che possono essere le caratteristiche del nuovo software di base degli smarpthone e tablet della Mela. Chi si aspetta novità eclatanti resterà deluso, dal momento che probabilmente si tratterà di un lavoro soprattutto di ottimizzazione.

9To5Mac cita le classiche fonti anonime, quindi al momento è impossibile prevedere il livello di attendibilità delle novità che riporteremo di seguito. Il focus sulle ottimizzazioni è stato voluto soprattutto dai team tecnici della società, che hanno inizialmente trovato alcuni contrasti fra i vertici: "Non direi che non ci sarà niente di nuovo per i nostri utenti, ma la lista delle feature sarà molto più stringata rispetto ai piani iniziali", avrebbe dichiarato una delle fonti interpellate dal sito americano.

iOS 8

Fra le novità note sino ad oggi spiccano l'adozione del carattere San Francisco già utilizzato su Apple Watch, il multitasking in split-screen su iPad e una nuova versione di Apple Maps con l'aggiunta delle indicazioni con i servizi di trasporto pubblici. Un'altra novità di rilievo sembrerebbe essere Rootless, con cui iOS potrebbe avere un'impostazione ancora più limitante a tutto vantaggio della sicurezza. Con Rootless sarà sostanzialmente impossibile accedere a dati sensibili e di sistema anche se si ottengono i diritti d'amministratore.

La novità è prevista sia su iOS 9 che su Mac OS X 10.11, e ha già creato alcuni dissapori fra la community dei cosiddetti "jailbreakers". Un sistema così invalidante - se effettivamente efficace - renderebbe impossibile una qualsiasi modifica software applicata sul sistema operativo mobile di Cupertino. Le fonti citate parlano anche dell'introduzione di Swift 2.0, il linguaggio di programmazione specifico per i dispositivi mobile della Mela introdotto con iOS 8.

Le librerie (circa 8MB) saranno preinstallate sul SO, quindi le applicazioni che fanno uso del linguaggio non dovranno integrarle singolarmente. Il vantaggio è risibile se si considera la singola app, ma nel caso in cui si abbiano tante applicazioni installate sullo smartphone, lo spazio consumato dalle sole librerie ripetute per ogni app potrebbe essere più che consistente.

Ma la novità più succulenta l'abbiamo lasciata per ultimo: le fonti hanno dichiarato che i possessori dei device più vecchi potrebbero non essere lasciati fuori dall'aggiornamento. Apple, come molte altre società, supporta i propri dispositivi solo per un periodo di tempo limitato. In più, si è spesso detto che, con le nuove release, la società "castiga" i dispositivi più vecchi penalizzandoli sul fronte delle performance per invogliare l'acquisto dei nuovi modelli.

iPhone 4S

Questa tendenza sarà del tutto soppiantata da un nuovo modus operandi, almeno stando a quanto rivelano le fonti del sito statunitense. iPhone 4S e iPad mini saranno ancora supportati su iOS 9 e, per evitare eventuali rallentamenti e bug, il codice sarà strutturato in modo totalmente diverso per meglio supportare l'hardware più vecchio. Apple potrebbe rilasciare una versione basilare di iOS 9 con feature ridotte ai minimi termini per i dispositivi più vecchi, in modo che l'esperienza d'uso sia ottimale anche con iPhone e iPad funzionanti con il vecchio processore Apple A5.

Se la notizia venisse confermata iPhone 4S e iPad mini "vivranno" probabilmente ancora un anno, e le paure di un'eventuale "obsolescenza programmata" potrebbero essere rimandate di altri dodici mesi. La WWDC annuale di Apple è attesa a partire dal prossimo 8 giugno, data in cui certamente conosceremo di più su iOS 9 e i piani della società per il prossimo futuro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Simonex8427 Maggio 2015, 08:17 #1
Se sarà veramente così potrei anche pensare di aggiornare l'iPad 3 fermo ancora alla 7.1.2

Per quanto riguarda il JB ho sempre pensato che chi sente la necessità di farlo è meglio che si orienti verso la concorrenza, iOS va usato così com'è, con tutte le sue limitazioni
Atarix7127 Maggio 2015, 08:22 #2
paradossalmente ios8 mi ha dato meno problemi su iphone 4s che non su ipad 4th dove qualche lag di troppo ce l'ha. Diciamo che l'attuale major release di ios e' tutto fuorche' ottimizzata, speriamo che con ios9 abbiano fatto le cose per bene...
Luca*gr27 Maggio 2015, 08:22 #3
Se non sono solo rumors, per un iphone 4s che dopo 4 anni verrà ancora aggiornato, è una gran bella cosa.
emanuele8327 Maggio 2015, 08:23 #4
Ogni anno la solita storia: apple metterà fuori gioco i Jailbreakers, appple aggiornerà tutto il suo parco telefoni. Puttanate, ad apple conviene tagliare fuori i dispositivi più vecchi, come i jailbreakers riescono sempre a trovare un baco(buco) dove infilare unix.
Simonex8427 Maggio 2015, 08:28 #5
Originariamente inviato da: Atarix71
paradossalmente ios8 mi ha dato meno problemi su iphone 4s che non su ipad 4th dove qualche lag di troppo ce l'ha. Diciamo che l'attuale major release di ios e' tutto fuorche' ottimizzata, speriamo che con ios9 abbiano fatto le cose per bene...


l'iPad deve gestire qualche pixel in più dell'iPhone, è normale che risulti più pesante
egounix27 Maggio 2015, 08:29 #6
il mio 4s stianterà con ios6
ciao apple
gd350turbo27 Maggio 2015, 08:34 #7
n'altra novità di rilievo sembrerebbe essere Rootless, con cui iOS potrebbe avere un'impostazione ancora più limitante a tutto vantaggio della sicurezza. Con Rootless sarà sostanzialmente impossibile accedere a dati sensibili e di sistema anche se si ottengono i diritti d'amministratore.

Non frega nulla a nessuno, ma se vi fosse stata una seppur minima possibilità di acquisto, con questa se la sono giocata !
Luca*gr27 Maggio 2015, 08:57 #8
Originariamente inviato da: egounix
il mio 4s stianterà con ios6
ciao apple


In pratica stai affermando di usare un terminale con una release software che non è compatibile con moltissime app presenti sullo store.
Contento tu....in quel modo è come non averlo uno smartphone, senza contare che ti precludi tutti i fix sulla sicurezza e risoluzione di bug vari.
Nhirlathothep27 Maggio 2015, 09:29 #9
fa bene, ha uno dei cellulari piùveloci e migliori che esistano il tizio che è rimasto a ios6 su 4s
overnoise27 Maggio 2015, 09:31 #10

Un classico

"Il focus sulle ottimizzazioni è stato voluto soprattutto dai team tecnici della società, che hanno inizialmente trovato alcuni contrasti fra i vertici ..."

L'eterna lotta tra i bravi tecnici (amanti delle cose fatte bene) ed i marchettari (amanti della fuffa).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^