iOS 14 supportato su device vecchi 5 anni: fino ad iPhone 6s e SE, secondo nuove voci

iOS 14 supportato su device vecchi 5 anni: fino ad iPhone 6s e SE, secondo nuove voci

Il prossimo sistema operativo di Apple potrebbe supportare gli stessi iPhone di iOS 13, mentre per quanto riguarda gli iPad potrebbero esserci le novità. Ecco le ultime voci

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Telefonia
AppleiPhone
 

Uno dei motivi per cui vale la pena spendere qualcosina in più su un iPhone o un iPad è il supporto esteso che solo Apple riesce a garantire sui device mobile. Laddove gli altri produttori si fermano dopo due, o anche dopo solo un anno, nell'irrogare aggiornamenti con feature o di sicurezza, Apple continua anche per quattro o cinque anni. E pare che sarà così anche per iOS 14, atteso al debutto entro fine anno e al lancio ufficiale durante il prossimo WWDC 2020 che si terrà nel mese di giugno. A rivelare la novità è iPhonesoft.

Il sito francese ha scritto che iOS 14 verrà rilasciato anche su iPhone SE e iPhone 6s, smartphone che risalgono rispettivamente al 5 aprile 2016 e al 9 ottobre 2015 (stando alle date di vendita in Italia). iOS 14 supporterà, secondo le indiscrezioni trapelate, tutti i dispositivi che sono venuti dopo i due smartphone indicati, fino ad arrivare alla famiglia iPhone 11 che ha debuttato a fine 2019 e ad "iPhone 9", che dovrebbe arrivare nel corso dei prossimi mesi.

Il supporto a iPhone 6s e iPhone SE è oggi un obiettivo di Apple, ma la scelta potrebbe cambiare prima del debutto durante la fase di testing che - come succede da prassi - dovrebbe durare diversi mesi. Per quanto invece concerne la line-up di tablet, pare che Apple intenda terminare il supporto su iPad mini 4, lanciato nel mese di settembre 2015, e su iPad Air 2, introdotto ad ottobre 2014, rispettivamente con i processori Apple A8 e A8x.

La notizia di iPhonesoft è da prendere con le pinze, visto che ad oggi non è stata confermata da Apple. Inoltre, la fonte francese lo scorso anno aveva indicato che iPhone SE non sarebbe stato aggiornato ad iOS 13, tuttavia il rumor è stato poi smentito all'annuncio della versione del SO. Il sito era stato comunque affidabile per quanto riguardava iPhone 5s e iPhone 6, di cui aveva preannunciato l'abbandono del supporto con iOS 13. Fra i device che riceveranno iOS 14, secondo la fonte, ci sarà anche iPod touch di settima generazione.

Lista di iPhone che verranno aggiornati a iOS 14

  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11 Pro Max
  • iPhone 11
  • iPhone XS
  • iPhone XS Max
  • iPhone XR
  • iPhone X
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone SE
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus

Lista di iPad che verranno aggiornati a iOS 14

  • 12.9" iPad Pro
  • 11" iPad Pro
  • 10.5" iPad Pro
  • 9.7" iPad Pro
  • iPad (7° Gen.)
  • iPad (6° Gen.)
  • iPad (5° Gen.)
  • iPad mini (5° Gen.)
  • iPad Air (3° Gen.)

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cata8127 Gennaio 2020, 15:46 #1
I competitor avrebbero solo da imparare...
Birkhoff9227 Gennaio 2020, 16:27 #2

Bene ma non benissimo ios 12 e 13

Il bello di Ios é proprio questo : dispositivi vecchi ancora supportati a differenza della controparte android dove i top gamma vengono abbandonati ufficialmente dopo nemmeno due anni ( si ok ci sono le rom cucinate , ma la casa madre termina il supporto ) . Fin quando avevo un nexus 5 e un redmi note 3 pro mi divertivo col modding ma per lavoro da un 5 anni ho solo device apple ( sia mobile che non ) e debbo dire che la differenza di os si nota eccome . Pero bisogna dire che ios 12 e 13 sono nati e cresciuti male , quindi spero che con ios 14 le cose migliorino. Ho un Xs Max e ci sono piu bug che altro con ios 13.3
oatmeal27 Gennaio 2020, 16:53 #3
Il 12 è stata un’ottima release invece, decisamente stabile e performante. 13 solo ora comincia a migliorare ma dal punto di vista dei bug è stato un notevole passo indietro. Se davvero 14 supporterà gli stessi device di 13 sarà perché probabilmente sarà una versione con meno stronzate e più votata alla risoluzione dei tanti piccoli e non bug di 13
sbaffo27 Gennaio 2020, 16:57 #4
Originariamente inviato da: articolo
nell'irrogare aggiornamenti...

intendevi erogare spero, non infliggere aggiornamenti
http://www.treccani.it/vocabolario/irrogare/

...anche se per qualcuno lo sono:
@ birkoff
che problemi ti da 13.3?

Comunque mi sembra una non notizia, ogni anno apple droppa una serie, con ios 13 era supportato A8x, ora si passa ad A9, i soliti 5 anni. O no?
recoil27 Gennaio 2020, 16:59 #5
servirebbe una release tipo 12 non necessariamente tagliando feature ma rimandandole alla primavera
all'uscita di 14 vanno bene le feature per il nuovo hardware che esce a settembre ma tante altre cose possono arrivare con più calma a metà ciclo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^