Instagram Threads ufficiale: Facebook lancia la nuova app per condivisioni 'private'. Ecco come funziona

Instagram Threads ufficiale: Facebook lancia la nuova app per condivisioni 'private'. Ecco come funziona

Facebook ha annunciato una nuova app di messaggistica che consente di eseguire molte delle operazioni permesse da Instagram, ma con una cerchia di amici ben più selezionata. Ecco come funziona

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Telefonia
FacebookInstagram
 

Facebook ha appena lanciato Threads da Instagram, app disponibile su iOS e Android che consente di eseguire alcune delle funzionalità presenti su Instagram, ma solo per una cerchia ristretta di contatti a scelta dell'utente. L'azienda la promuove come un'app di messaggistica con accesso diretto alla fotocamera "per rimanere connessi agli amici più stretti".

Cos'è Threads da Instagram?

Threads da Instagram è un'app a sé progettata pensando ad alcune delle caratteristiche di maggiore interesse per l'utenza in questi ultimi anni: privacy, velocità, il tutto con l'obiettivo di mantenere in contatto le persone più vicine. Se da una parte Instagram consente già di condividere le singole azioni che compiamo durante la giornata, capita sempre più spesso - secondo l'azienda - di voler comunicare attraverso foto e video più spesso, ma solo con gli amici o i contatti più stretti.

Threads nasce proprio per questo: è una nuova modalità con app stand-alone che consente di scambiare messaggi testuali, testo, foto, video, ma solo con la lista di amici Instagram più stretti. Non mancano ovviamente le Storie, elemento ormai fondamentale dell'app social di Zuckerberg, così come anche la possibilità di gestire in maniera capillare chi può contattarci tramite Threads personalizzando l'esperienza di condivisione in base alle persone che si considerano più importanti.

Su Threads gli utenti possono inoltre sfruttare la lista degli "Amici più stretti" di Instagram per la condivisione istantanea dei contenuti pubblici e avranno a disposizione una inbox dedicata con notifiche provenienti solo da quella lista di amici. Chi non possiede ancora la lista può crearla direttamente da Threads al primo avvio dell'applicazione.

Come funziona Threads da Instagram e cosa permette di fare?

La nuova applicazione di Instagram si avvia direttamente con la fotocamera attiva e consente di condividere uno scatto con la lista degli amici più stretti oppure con una serie di utenti selezionati dalla stessa lista. Supporta inoltre la funzione "Stato automatico", che consente di impostare uno stato predefinito, come ad esempio "Sto studiando" o "Sono a casa" o ancora "Sono al lavoro", attivando anche la possibilità di impostarlo automaticamente. In base a dove ci si trova sarà l'app a impostarlo automaticamente, dando un'informazione generica e senza specificare l'indirizzo o il luogo esatto della nostra posizione.

La funzione Stato automatico può essere attivata o disattivata, ed è "stata creata con un'attenzione particolare alla privacy", sottolinea l'azienda. È lo stesso utente che ha il "pieno controllo" e può decidere se condividere lo stato e con chi farlo. Qui trovate maggiori informazioni in materia. I messaggi privati inviati con Threads, inoltre, verranno inclusi anche fra i Direct di Instagram, componendo così la stessa conversazione nelle due app.

Threads da Instagram, come installarla

L'applicazione è già dipsonibile sulle piattaforme mobile più diffuse. Potete scaricarla nei link di seguito:

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
daniele86Z04 Ottobre 2019, 16:07 #1
Lo sapete che il titolo scritto così fa pensare ad una presa per il..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^