In futuro il piccolo proiettore Microvision sui telefonini Motorola

In futuro il piccolo proiettore Microvision sui telefonini Motorola

Accordo tra Microvision e Motorola per lo sviluppo del micro-proiettore da integrare nei telefonini

di pubblicata il , alle 14:02 nel canale Telefonia
Motorola
 

Si è già parlato in rete del micro-proiettore Microvision PicoP, basato su tecnologia laser, capace di essere integrato in dispositivi di piccole dimensioni e dare la possibilità di proiettare immagini, ad esempio sul muro di casa o dell'ufficio.

Come riporta Engadget il futuro arrivo del piccolo proiettore, integrato in dispositivi quali i cellulari, sembra più vicino, grazie all'accordo firmato tra Microvision e Motorola. Al momento si pensa alla produzione di alcuni prototipi, per l'arrivo di un prodotto consumer sul mercato bisognerà aspettare ancora diversi mesi.

Il proiettore dovrebbe fornire immagini con ina risoluzione di 854x480 pixel. Staremo a vedere quali ripercussioni avrà la proiezione sulla vita della batteria dei telefonini.

Per maggiori informazioni sull'accordo è possibile consultare il comunicato stampa, mentre per approfondire le caratterisitche del micro-proiettore vi rimandiamo alle pagine del sito Microvision.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
siburbane26 Luglio 2007, 14:13 #1
Che dire, una figata , ma mi piacerebbe sapere quanto consuma e quanto costeranno gli apparecche con tale dispositivo
Davis526 Luglio 2007, 14:16 #2
e tra gli accessori c'e' la batteria a zaino o a carrellino?

Finche' si parla di visione "AL BUIO" ci sono speranze con dispositivi di bassa potenza... altrimenti si vede come con i videoproiettori economici...


stedomanda26 Luglio 2007, 14:18 #3
già il v3 non dura un giorno intero........cosi non arriva nemmeno a mezza giornata........
Mr.Gamer26 Luglio 2007, 14:19 #4
spettacolo in ogni caso ^^
danyroma8026 Luglio 2007, 14:20 #5
beh tanto alla fine lo si userà al chiuso, dove verosibilmente ci sarà una presa di corrente e quindi basterà portarsi dietro anche l'alimentatore e il problema batteria non esisterà.
Bighi26 Luglio 2007, 14:25 #6
A quando il proiettore olografico tipo C1P8
mail9000it26 Luglio 2007, 14:27 #7
imho... non molto utile

...la durata della batteria sarà ridicola...

...vedo problemi anche sulla qualità dell'immagine in relazione alla luce ambientale e alla qualità della superficie utilizzata come schermo (tipicamente un muro).

... inoltre con il proiettore laterale non funziona neppure come videotelefono...

Interessante come dimostrazione tecnica, molto meno come oggetto.

misocurdo26 Luglio 2007, 14:30 #8
Ma la proiezione avviene a lato o posteriormente? Qualcuno è a conoscenza della luminosità di proiezione?
alexiomi26 Luglio 2007, 14:50 #9

ma...

a quando un telefono che principalmente telefona?

un prodotto così lo chiamerei piuttosto videoproiettore multimediale, con funzione di telefono inclusa.

Non so come la pensate voi.....
selestat26 Luglio 2007, 15:05 #10
ma ci pensate darlo in mano a una decina di minorati mentali... i locali, le discoteche, le stazioni della metro... diverrebbero enormi graffiti in movimento ...chissà con che imbarazzanti ripercussioni !!! Un bel pornazzo proiettato sui muri della sacrestia in chiesa !!!!!!

dai va.... e se per caso ti parte il video proiettore a caso accechi chi ti sta vicino?....

Ma per favore...

Ci vuole un patentino per un affare così...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^