Iliad da record: attivate oltre 10.000 SIM al giorno. Ecco tutti i numeri

Iliad da record: attivate oltre 10.000 SIM al giorno. Ecco tutti i numeri

L'operatore francese sbarcato in Italia da poche settimane sembra aver già ottenuto numeri da record. Oltre 10.000 SIM realizzato al giorno nel suo primo mese di vita. Vediamo tutti i dettagli.

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Telefonia
Iliad
 

Iliad "sbanca" in Italia. Mai frase migliore per commentare i numeri che giungono sulle attivazioni delle SIM del nuovo operatore francese arrivato nel nostro paese solo qualche settimana fa. Secondo i primi dati sembrerebbe possibile che Iliad sia riuscita ad attivare la bellezza di ben 10.000 SIM al giorno nel suo primo mese di vita. I dati chiaramente non sono ufficiali ma arrivano da una fonte attendibile come la banca tedesca Berenberg che è riuscita ad estrapolarli dagli altri operatori.

Snocciolando i numeri oltretutto si può osservare anche come Iliad in questi primi 30 giorni di vita sia riuscita a registrare ben 250.000 richieste di portabilità da altri operatori a cui si aggiungono tra le 50.000 e le 100.000 SIM completamente nuove richieste appunto agli utenti.

In tal caso sembra che a risentirne maggiormente della portabilità e dunque dell'arrivo di Iliad sul mercato sarà Wind Tre visto che al momento addirittura il 40% dei clienti dell'operatore hanno richiesto la portabilità verso Iliad. Per gli altri si parla di un 25% derivante da Vodafone e di un 20% proveniente da TIM.

Iliad sembra dunque aver portato un vero scossone sul mercato delle tariffe di telefonia mobile. In effetti quello che è avvenuto a posteriori della comunicazione ufficiale dell'offerta di Iliad altro non è stato che una vera e propria rincorsa all'offerta più vantaggiosa da parte di tutti tra Tre Italia, TIM, Wind e Vodafone. Quest'ultima addirittura ha deciso di lanciare il suo "personale" operatore virtuale ho.mobile che sta facendo realmente forte concorrenza proprio ad Iliad proponendo un'offerta molto simile per bundle e servizi. Proprio ho.mobile, secondo le indiscrezioni provenienti dalla banca tedesca, sembra aver avuto di gran lunga un impatto migliore rispetto a quanto realizzato ad esempio da Kena Mobile che ricordiamo è l'operatore virtuale gestito da TIM.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

61 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco28 Giugno 2018, 16:12 #1
Ah, la concorrenza... guarda un po... senza cartelli... (per ora)...
le_mie_parole28 Giugno 2018, 16:23 #2
con me sono stati velocissimi, sia per spedire che per attivare, inoltre sul portale ho tutte le funzioni che offrono che posso abilitare o disabilitare in real time, da solo e senza dover chiamare nessuno, mai avute prima con nessun altro. Il 4g su milano e hinterlard funziona bene, ogni tanto appare cmq l'icona di rete H+ (non ho roaming attivato) per ora tutto bene quindi ^_^
medicina28 Giugno 2018, 16:28 #3
Da quando le banche danno questo genere di informazioni alla stampa?
VanCleef28 Giugno 2018, 16:31 #4
In tal caso sembra che a risentirne maggiormente della portabilità e dunque dell'arrivo di Iliad sul mercato sarà Wind Tre visto che al momento addirittura il 40% dei clienti dell'operatore hanno richiesto la portabilità verso Iliad

Errore di senso: è impossibile che il 40% di chi aveva Wind sia passato a Iliad.

McRooster2328 Giugno 2018, 16:43 #5
Originariamente inviato da: VanCleef
Errore di senso: è impossibile che il 40% di chi aveva Wind sia passato a Iliad.



Ma infatti, penso che WindTre avrebbe già annunciato il fallimento

Più probabile che il 40% dei nuovi clienti Iliad provenga da WindTre, che è ben diverso.
Micene.128 Giugno 2018, 16:43 #6
fatta oggi
aleardo28 Giugno 2018, 16:45 #7
Anche perché in questo caso Iliad avrebbe già circa 8 milioni di utenti ex-Wind...
CippoLeo28 Giugno 2018, 16:47 #8
E ancora non hanno capito una beata mazza i vari vodafone, tim e wind tre... Non è tanto il costo, ma la presa per il culo perenne a cui siamo stati sottoposti finora che stan spingendo iliad (e finora non posso che consigliarla) fastweb è l'unica che forse aveva intrapreso la strada giusta ma non so se rimodula le sue offerte (proprio oggi wind ha rimodulato alcune all-in)...
Ai posteri l'ardua sentenza ma chi ben comincia...
Phoenix Fire28 Giugno 2018, 16:47 #9
Originariamente inviato da: McRooster23
Ma infatti, penso che WindTre avrebbe già annunciato il fallimento

Più probabile che il 40% dei nuovi clienti Iliad provenga da WindTre, che è ben diverso.


che è comunque strano come dato sia per la copertura che è la stessa che per i prezzi (wind3 comunque costano poco rispetto alle altre due), ma sempre più ragionevole di quello dell'articolo
Gundam.7528 Giugno 2018, 16:57 #10
io ho fatto la migrazione di una scheda Fastweb ad Iliad. Ho effettuato tutte le operazione online ma la portabilità non è andata a buon fine perchè fastweb non ha dato l'ok. Al secondo tentantivo tutto ok.
Unica cosa negativa, al primo tentativo fallito, nessuna comunicazione da parte di Iliad

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^