Il processore Xiaomi Surge S1 sui prossimi smartphone Nokia?

Il processore Xiaomi Surge S1 sui prossimi smartphone Nokia?

Xiaomi avrebbe stretto un accordo con HMD Global per l'utilizzo dei processori Surge S1 sui dispositivi di fascia media della concorrente. Un'ipotesi che però sembra limitata al solo mercato cinese.

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Telefonia
NokiaXiaomi
 

Xiaomi e HMD Global, azienda che ha acquisito i diritti sul marchio Nokia per il mercato degli smartphone, avrebbero siglato un accordo per utilizzare il processore Surge S1 all'interno dei prossimi dispositivi di fascia media a marchio Nokia.

Il processore Xiaomi, come riportato da Wccftech, sarebbe impiegato sugli smartphone del segmento medio del mercato, come d'altronde accade anche nel caso della stessa Xiaomi che l'ha adottato sul Mi 5c. L'azienda cinese ha impiegato il Surge S1 soltanto nelle versioni locali dei suoi smartphone, senza quindi che sia ancora avvenuto un lancio globale della CPU. HMD Global potrebbe quindi utilizzarlo per i dispositivi destinati al mercato cinese, impiegando altri chip per gli smartphone lanciati nel resto del mondo.

Né HMD Global né Xiaomi ha confermato la natura dell'accordo e l'effettivo interesse per l'azienda finlandese per i processori del colosso cinese. Un nuovo allargamento delle opzioni nel mercato dei processori per smartphone porterebbe però giovamento al mercato, ormai pressoché monopolizzato da Qualcomm e con MediaTek a raccogliere il resto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alessio.1639006 Luglio 2017, 12:58 #1
Io dico viva la concorrenza.

Mediatek sta recuperando terreno, sulla carta Helio X30 è un signor processore.
Dovrebbe montarlo il Meizu Pro7.

Già l'attuale MT6797X, cioè Helio X27
cosi realizzato
2x 2.6GHz Cortex-A72 +
4x 2.0GHz Cortex-A53 +
4x 1.6GHz ARM Cortex-A53
fà 131k Antutu.

La concorrenza serve.
Anche se ora si sta esagerando un pelo con la potenza, a discapito del calore e della durata batteria.
Comunque bene così, affinchè Qualcomm continui a spingere come sta facendo.
Stesso vale per Exynos / HiSilicon di Samsung e Huawei.

Un peccato che non ci siano più i competitor di una volta,
vedi Texas instruments con OMAP e NVIDIA con Tegra.

PS ma LG NUCLUN che fine ha fatto?

Tornando all'articolo, S1 di Xiaomi è troppo dietro rispetto tutti, mentre gli altri sfornando i 10nm loro sono a 28nm.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^