Il mercato degli smartphone tiene ma non cresce più come un tempo

Il mercato degli smartphone tiene ma non cresce più come un tempo

Si prevede un 2017 in crescita per le vendite di smartphone a livello globale, anche se nel secondo trimestre si è registrata una lieve contrazione complessiva

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
XiaomiOppoHuaweiAppleSamsung
 

Le vendite di smartphone del secondo trimestre 2017 hanno totalizzato, secondo i dati resi disponibili nei giorni scorsi da IDC, una contrazione contenuta rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno. Il calo nei volumi di vendita è stato pari all'1,3%, mentre prendendo come riferimento i primi 3 mesi del 2017 la contrazione è stata limitata allo 0,8%. Le vendite totali hanno toccato quota 341,6 milioni di pezzi, contro i 346,1 milioni del secondo trimestre del 2016.

Il calo non ha interessato i primi 5 produttori a livello mondiale, tutti capaci di chiudere il periodo in zona positiva e che anzi ha visto le aziende non alle prime 2 posizioni capaci di un balzo in avanti a dir poco consistente. Sono stati tutti gli altri produttori ad accusare il colpo con un calo del 16% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, pur chiudendo con una quota di mercato cumulata del 39%.

SmartphoneVendite600.jpg

Samsung continua a mantenere la prima posizione con il 23,3% del totale di mercato, capace nel trimestre di riferimento di crescere nei volumi di vendita dell'1,4%. Apple segue al secondo posto con il 12%, anche in questo caso con una crescita contenuta dell'1,5% rispetto al Q2 2016: l'azienda americana è tallonata da Huawei, capace di totalizzare l'11,3% del mercato degli smartphone grazie ad una crescita del 19,6% rispetto ai 12 mesi precedenti.

Oppo chiude al quarto posto con l'8,1% del totale di mercato, grazie ad una crescita nei volumi di vendita del 22,4% su base annuale. L'azienda che chiude meglio di tutte è Xiaomi, che con il +58,9% nelle vendite del secondo trimestre rispetto all'anno precedente si dimostra capace di totalizzare una quota di mercato del 6,2% su base globale.

Meizu_MX3.jpg

Quali stime per la seconda metà dell'anno? Le previsioni sono di una crescita positiva per i due restanti trimestri dell'anno, con il 2017 che si chiuderà come anno di rimbalzo e che continuerà a mantenere alto l'interesse da parte dei consumatori verso gli smartphone. A differenza di quanto abbiamo visto negli scorsi anni per i PC prima e per i tablet poi si fa ancora fatica a intravedere nel prossimo futuro un periodo nel quale le vendite di smartphone potranno iniziare a calare.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pozhar07 Agosto 2017, 13:37 #1
Lo trovo anche normale. si è arrivati ad un limite dove risulta essere sempre più difficile portare nuove innovazioni di riferimento. Oggi il mercato è saturo di prodotti che nella maggior parte dei casi tolto il lato estetico, sono uguali. ormai per la maggior parte della gente, se non hanno pretese particolari in specifici aspetti (fotocamera, suono etc...)con uno smartphone da 200/250€, si fa tutto e in modo più che soddisfacente.
Sandro kensan07 Agosto 2017, 13:52 #2
Apple segue al secondo posto con il 12%, anche in questo caso con una crescita contenuta dell'1,5% rispetto al Q2 2016: l'azienda americana è tallonata da Huawei, capace di totalizzare l'11,3% del mercato degli smartphone grazie ad una crescita del 19,6% rispetto ai 12 mesi precedenti.


Quindi nel prossimo quadrimestre, il Q3, vedremo il sorpasso di Huawei su Apple? Favoloso!

Apple quindi passerà al terzo posto.
s-y07 Agosto 2017, 14:04 #3
ci mancherebbe pure fosse un pozzo senza fondo
tra l'altro spesso (per il mondo android) l'unico motivo di cambio è la obsolescenza programmata tramite blocco degli aggiornamenti coatto
TheZioFede07 Agosto 2017, 14:25 #4
Originariamente inviato da: Sandro kensan
Quindi nel prossimo quadrimestre, il Q3, vedremo il sorpasso di Huawei su Apple? Favoloso!

Apple quindi passerà al terzo posto.


Si ma sarà sempre prima per entrate , chi vende una marea di smartphone di fascia bassa ne ne finisca alla fine per vendere di più, con profitti risicati però

Originariamente inviato da: s-y
ci mancherebbe pure fosse un pozzo senza fondo
tra l'altro spesso (per il mondo android) l'unico motivo di cambio è la obsolescenza programmata tramite blocco degli aggiornamenti coatto


lo continui a scrivere e io continuo a pensare che i mancati aggiornamenti android non spingano tanto il mercato
la gente cambia per batteria andata/schermo rotto/ basse prestazioni
s-y07 Agosto 2017, 14:28 #5
Originariamente inviato da: TheZioFede
lo continui a scrivere e io continuo a pensare che i mancati aggiornamenti android non spingano tanto il mercato
la gente cambia per batteria andata/schermo rotto/ basse prestazioni


si, forse 'personalizzo' troppo, essendo una 'fissa' mia
diciamo che se (per magia...) liberalizzassero gli agigornamenti (o iniziassero a fornirli in modo esteso), certamente non (li) aiuterebbe
san80d07 Agosto 2017, 14:31 #6
Originariamente inviato da: Sandro kensan
Quindi nel prossimo quadrimestre, il Q3, vedremo il sorpasso di Huawei su Apple? Favoloso!

Apple quindi passerà al terzo posto.


ma e' sempre lo stesso discorso, paragonare un produttore che rilascia due telefoni l'anno (apple) contro altri che ne rilasciano millemiila (huawei, samsung) non ha molto senso
aqua8407 Agosto 2017, 14:47 #7
Il mercato degli smartphone tiene ma non cresce più come un tempo
dovrebbero aggiungerla nel "Libro Delle Cose Ovvie"

quando faranno un articolo su "Agosto caldo" e "Gennaio freddo" come i telegiornali seri??
TheZioFede07 Agosto 2017, 14:55 #8
Originariamente inviato da: s-y
si, forse 'personalizzo' troppo, essendo una 'fissa' mia
diciamo che se (per magia...) liberalizzassero gli agigornamenti (o iniziassero a fornirli in modo esteso), certamente non (li) aiuterebbe


opinabile
molti major update peggiorano le prestazioni dei cellulari, quindi è possibile che l'effetto sia anche opposto a quello che dici
Sandro kensan07 Agosto 2017, 15:05 #9
Originariamente inviato da: TheZioFede
Si ma sarà sempre prima per entrate , chi vende una marea di smartphone di fascia bassa ne ne finisca alla fine per vendere di più, con profitti risicati però


Dalle mie parti anni fa alla mia richiesta di comprare un Huawei dissero che non ce l'avevano e non lo conoscevano: come cambiano i tempi.

Per quanto riguarda il terzo posto di Apple spero ci saranno meno articoli su Apple qui su HWup e di più su Huawei. La questione non è solo di vendite ma anche di prestigio e un terzo posto incalzata dal quarto posto non è prestigioso.
s-y07 Agosto 2017, 15:06 #10
Originariamente inviato da: TheZioFede
opinabile
molti major update peggiorano le prestazioni dei cellulari, quindi è possibile che l'effetto sia anche opposto a quello che dici


beh però anche se fosse, sarebbe più una 'falsa percezione' in questo caso, nel senso che se un aggiornamento peggiora la situazione, si può definire come 'fatto a cavolo'
ovviamente generalizzando, bisognerebbe vedere caso per caso, e cmq senza dubbio può incidere anche quello

il tutto a prescindere da eventuali 'rallentamenti programmati', che mi pare che pure da questo punto di vista qualcosa è venuto fuori qui e li

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^