Il cellulare che 'spacca': ecco Axon 7 Mini secondo ZTE

Il cellulare che 'spacca': ecco Axon 7 Mini secondo ZTE

Il comparto audio è quello che è stato maggiormente curato su Axon 7 Mini, soprattutto grazie al processore audio dedicato realizzato da Asahi Kasei Microdevices (AKM) e alla tecnologia Dolby Atmos. 'Kick butt' ecco le testuali parole utilizzate da ZTE nella conferenza di lancio

di pubblicata il , alle 19:08 nel canale Telefonia
ZTE
 

Il marchio cinese ZTE, ha riservato a uno dei suoi pezzi migliori la vetrina dell'IFA di Berlino. Ha infatti svelato oggi il nuovo modello AXON 7 mini, l’ultima novità della gamma “flagship” AXON. Le testuali parole utilizzate sul palco dal presentatore sono state "Kick butt", lasciando intendere che si tratta di un terminale sul quale l'azienda punta molto per, come si dice in gergo spaccare il (completate voi la frase) a tutti.

Il comparto audio è quello che è stato maggiormente curato, soprattutto grazie al processore audio dedicato realizzato da Asahi Kasei Microdevices (AKM) e alla tecnologia Dolby Atmos. AXON 7 mini punta a offrire una performance audio Hi-Fi impareggiabile e un’esperienza audio e video di qualità cinematografica, con uno straordinario suono surround 7.1, anche all’aperto.

<>Il corpo unibody è interamente in metallo, zone delle antenne comprese e AXON 7 mini monta un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 617, 3GB di RAM, 32GB di ROM, batteria da 2705mAh, sistema operativo Android 6.0, inoltre, è equipaggiato con sensore di impronte digitali posteriore ed è dotato di una fotocamera posteriore da 16 megapixel e una fotocamera anteriore da 8 megapixel, per fotografie di alta qualità. Il prezzo per l'Europa è fissato in 299€.

Ve lo raccontiamo direttamente dal vivo nel video che abbiamo registrato nello spazio di hands-on che ha seguito la conferenza.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7701 Settembre 2016, 19:15 #1
Tutto molto bello ma se spaccherà chiappette a tutti o meno dipende dal prezzo.
Se sta tra 200 e 250 allora si.
Se va oltre i 300 no.
banaz01 Settembre 2016, 20:02 #2
mini = 5,2''
acerbo01 Settembre 2016, 20:08 #3
Niente male, penso lo venderanno sui 269-279 euro, la metà dei top di gamma android e con un soc che di certo non và alla metà.
Con qualche offerta si potrà prendere anche a meno penso, resta da vedere se usciranno almeno un paio di aggiornamenti nei primi due anni.
Eress01 Settembre 2016, 20:25 #4
Vediamo, un bel terminale, ma mi sembrerebbe strano se lo vendessero sotto i 300.
Persilù01 Settembre 2016, 20:27 #5
Mah...Bisogna vedere cosa si intende per "spaccare"... nubia, ennesimo marchio cinese, è appena entrato nel mercato Italiano con un prezzo di partenza di 600&#8364;...



http://www.hwupgrade.it/news/telefo...-z11_64299.html

Se si intende sui mercati orientali allora OK, può darsi che spaccherà e si scannerà con tutta la babele dei cinafonini esistenti.
I mercati occidentali però seguono prezzi diversi.
DukeIT01 Settembre 2016, 20:35 #6
Originariamente inviato da: Persilù
Mah...Bisogna vedere cosa si intende per "spaccare"... nubia, ennesimo marchio cinese, è appena entrato nel mercato Italiano con un prezzo di partenza di 600&#8364;...



http://www.hwupgrade.it/news/telefo...-z11_64299.html

Se si intende sui mercati orientali allora OK, può darsi che spaccherà e si scannerà con tutta la babele dei cinafonini esistenti.
I mercati occidentali però seguono prezzi diversi.

Il prezzo di partenza del Nubia Z11 è di 499 euro (versione 4/64Gb).

Comunque si, in Cina sono presenti una miriade di modelli interessantissimi a prezzi strabilianti che per la maggior parte qui non vedremo mai, i pochi che portano qui, ufficialmente, subiscono aumenti considerevoli di prezzo.
Eress01 Settembre 2016, 22:09 #7
Originariamente inviato da: Persilù
Mah...Bisogna vedere cosa si intende per "spaccare"... nubia, ennesimo marchio cinese, è appena entrato nel mercato Italiano con un prezzo di partenza di 600€...



http://www.hwupgrade.it/news/telefo...-z11_64299.html

Se si intende sui mercati orientali allora OK, può darsi che spaccherà e si scannerà con tutta la babele dei cinafonini esistenti.
I mercati occidentali però seguono prezzi diversi.

Questo Nubia più che altro spacca il portafoglio che poi non capisco come altre marche top cinesi anche migliori di Nubia, non arrivino a questo prezzo. Cmq a questo prezzo il Nubia non andrà lontano.
DukeIT01 Settembre 2016, 23:47 #8
Originariamente inviato da: Eress
Questo Nubia più che altro spacca il portafoglio che poi non capisco come altre marche top cinesi anche migliori di Nubia, non arrivino a questo prezzo. Cmq a questo prezzo il Nubia non andrà lontano.

Beh, Nubia è un marchio ZTE, solo che, a differenza di Honor per Huawei, mi sembra che Nubia rappresenti il marchio "di lusso" del gruppo.
giuliop02 Settembre 2016, 01:22 #9
"come si dice in gergo spaccare il (completate voi la frase) a tutti."

Ehm, no. "Kick butt" (forma leggermente più garbata di "kick ass" non ha quel significato, a meno che la frase sia del tipo "I'm gonna kick your butt".

Come aggettivo o nella forma "Something kicks butt" vuol dire "fantastico", "tosto", "forte", etc.
sslazio02 Settembre 2016, 09:43 #10
snapdragon 617?
perchè non uno snapdragon 400 a sto punto o perchè no, un bello zilog zx80 all'epoca in ambito audio era molto utilizzato

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^