Il 5G di Iliad per l'Italia sarà sviluppato con Nokia

Il 5G di Iliad per l'Italia sarà sviluppato con Nokia

Nokia e Iliad annunciano che le nuove infrastrutture di rete richieste in Francia e Italia per il network 5G saranno basate su apparati di rete della prima: una partnership che continua nel tempo

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Telefonia
NokiaIliad5G
 

Iliad espanderà la propria infrastruttura di rete in Italia e Francia fornendo ai propri clienti connettività 5G, servendosi di apparecchiature sviluppate dalla finlandese Nokia. L'annuncio è continuazione di una partnership già esistente tra le due aziende: Nokia fornisce impianti a Iliad in Francia dal 2012 mentre è dal 2018 che è presente con il carrier anche in Italia.

L'infrastruttura vedrà l'utilizzo della più recente tecnologia di trasmissioni dati radio di Nokia, chiamata AirScale, con la quale permettere l'accesso 5G mantenendo il supporto a segnali 4G/LTE con lo stesso sistema di accesso radio. Tale approccio dovrebbe accelerare la diffusione di copertura 5G da parte di Iliad in tutto il territorio nazionale.

In totale sono 17 milioni i clienti Iliad in Francia e Italia; nel corso del tempo a tutti questi verrà fornita la possibilità di sfruttare connettività 5G attraverso la nuova infrastruttura di rete. Resta ora da vedere quali piani tariffari Iliad offrirà ai propri clienti per fornire connettività 5G.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
totalblackuot7515 Febbraio 2020, 11:51 #1
Mah...tutta sta fretta per il 5G quando basterebbe un buon 4G a 100 mbps, rimango dell'idea che per noi utenti "normali" il 5G e'inutile..
Bradiper15 Febbraio 2020, 13:09 #2
Credo che un 5g fatto bene e non a consumo possa eliminare tutte le reti a cavo, speriamo.
Magari con lo stesso contratto usarla per la connessione in casa e fuori col cell..si lo so sto sognando.
\_Davide_/15 Febbraio 2020, 13:39 #3
Originariamente inviato da: Bradiper
Credo che un 5g fatto bene e non a consumo possa eliminare tutte le reti a cavo, speriamo.


Manco per idea
andrew0415 Febbraio 2020, 14:26 #4
Originariamente inviato da: Bradiper
Credo che un 5g fatto bene e non a consumo possa eliminare tutte le reti a cavo, speriamo.
Magari con lo stesso contratto usarla per la connessione in casa e fuori col cell..si lo so sto sognando.


Ma si! Facciamo tutte le trasmissioni di dati via 5G e WiFi così dopo ci illuminiamo direttamente di verde in stile Mr. Burns dei simpson!
theboy15 Febbraio 2020, 16:12 #5
Originariamente inviato da: Bradiper
Credo che un 5g fatto bene e non a consumo possa eliminare tutte le reti a cavo, speriamo.


speriamo di no, io preferisco via cavo
la rete mobile non sarà mai così stabile come la fissa, poi dipende dalle zone
io mi concentrerei a mettere la FTTH in lungo e in largo in Italia, lasciando il 4g ma gestito bene! (copertura e saturazione..)
quanti sono con me?
Tedturb015 Febbraio 2020, 16:35 #6
iliad <3
calabar15 Febbraio 2020, 18:16 #7
In effetti per Iliad, che sta costruendo la propria rete, una tecnologia come quella citata sarebbe l'ideale: creano contemporaneamente copertura per reti di quarta e di quinta generazione mettendosi più in fretta in pari con gli altri operatori.

Mi chiedo piuttosto come sia messa tecnologicamente Nokia sul 5g, si diceva non molto tempo fa che le apparecchiature di Huawei fossero molto più compatte e per questo di facile installazione, è ancora vero?
\_Davide_/15 Febbraio 2020, 18:19 #8
Originariamente inviato da: theboy
speriamo di no, io preferisco via cavo
la rete mobile non sarà mai così stabile come la fissa, poi dipende dalle zone
io mi concentrerei a mettere la FTTH in lungo e in largo in Italia, lasciando il 4g ma gestito bene! (copertura e saturazione..)
quanti sono con me?


Il problema del 4G è che con il numero crescente di dispositivi non ha abbastanza larghezza di banda a disposizione.
Le compagnie preferiscono investire sul 5G in poche aree densamente abitate piuttosto che a coprire tutto in 4G perché hanno un ritorno di immagine ed un feedback migliore.
Se poi, come me, abiti nel paesino sui monti ti tieni l'ADSL 20 mega (quando va bene, quando va male neanche quella) e il telefono in EDGE
marcoplacido15 Febbraio 2020, 19:42 #9
Originariamente inviato da: theboy
speriamo di no, io preferisco via cavo
la rete mobile non sarà mai così stabile come la fissa, poi dipende dalle zone
io mi concentrerei a mettere la FTTH in lungo e in largo in Italia, lasciando il 4g ma gestito bene! (copertura e saturazione..)
quanti sono con me?


io
gherf17 Febbraio 2020, 10:24 #10
il 5g sarà sviluppato in parallelo alla rete in fibra.

Il vero vantaggio del 5g, non è tanto la velocità, ma la latenza (bassissima).

E' chiaro che se lo scopo è aprire il web, scaricare due cose o aprire i social, il 5G non serve a nulla.
Se invece pensate alle future applicazioni ad esempio nell'automotive (guida autonoma, ecc..), il discorso cambia e non di poco.

E' ancor più chiaro che nelle aree a fallimento di mercato, gli operatori trarranno vantaggio da questa tecnologia in stile FWA, per lo meno all'inizio, perchè portare FTTH ovunque costa e non è semplice, soprattutto in un territorio come il nostro e con tutta la burocrazia che ci contraddistingue (mesi x autorizzare scavi, ecc...)

Open fiber, su questo ultimo punto, ne è la prova.

Nonostante i soldi dei bandi infratel, prestiti finanziari, ecc.. e tutta la buona volontà, ha cablato ben poco

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^