chiudi X
Age of Empires Definitive Edition in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

IBM Lotus Notes ora anche su Nokia S60

IBM Lotus Notes ora anche su Nokia S60

La nota suite di comunicazione aziendale verrà a breve resa disponibile anche su smartphone Nokia S60 3rd Edition

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 13:49 nel canale Telefonia
NokiaIBM
 

Buona parte del successo di BlackBerry in ambito aziendale deriva dall'integrazione del sistema che sta alle spalle dei suoi dispositivi con le infrastrutture aziendali.

Questo è un concetto ben chiaro anche a Nokia, che ha da poco annunciato interessanti novità per quanto riguarda la compatibilità dei suoi smartphone basati su piattaforma S60. IBM Lotus Notes è una suite che comprende email, calendario, attività, molto usata in ambito aziendale, con 140 milioni di utenti a livello mondiale.

Ora con i telefoni Nokia S60 3rd Edition gli utenti possono connettersi da remoto al proprio account con il software Lotus Notes Traveler, che offre già da tempo le stesse funzionalità agli utenti dotati di terminali con sistema operativo Microsoft Windows Mobile.

La piattaforma software per i cellulari Nokia dovrebbe rendersi disponibile entro il mese di dicembre e rappresenta una mossa molto importante per la diffusione dei cellulari del colosso finlandese tra l'utenza business.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AndreaG.21 Novembre 2008, 14:05 #1
eh.... era ora! io uso Email for Exchange, con qualche difficoltà ma per chi lavora sono strumenti importantissimi che, tra le altre cose, giustificano in parte i prezzi di questi gingilli di nokia
Pashark21 Novembre 2008, 15:21 #2
Notes purtroppo lo uso a lavoro... Non mi piace, lento, macchinoso, poco user friendly.
apahualca21 Novembre 2008, 16:02 #3
IBM Lotus Notes ?
Lo usavano dove lavoravo prima.
Un fondazzo, pesante, lento e anti-intuitivo
DeMoN321 Novembre 2008, 18:17 #4
Oddio...Lotus...un salto a quando avevo 7 anni e usavo Lotus 1-2-3 su windows 3.11 e windows 98(windows 95 l'ho saltato)...
AlexDisax21 Novembre 2008, 23:51 #5
...ma di che Notes parlate? Forse non sapete che siamo alla ver. 8 su eclipse, che gira su Linux e Mac, totalmente programmabile? cosa usate Outlook? bono quello....
Pashark22 Novembre 2008, 00:19 #6
Originariamente inviato da: AlexDisax
...ma di che Notes parlate? Forse non sapete che siamo alla ver. 8 su eclipse, che gira su Linux e Mac, totalmente programmabile? cosa usate Outlook? bono quello....


Vabbè scusa...

Ommioddio Notes sì che figo, va benissimo, è veloce, è stupendo.
Convertitevi tuttiiii!!!!

Vabbè vado a scrivere un memo............
Tasslehoff22 Novembre 2008, 01:33 #7
Originariamente inviato da: Pashark
Vabbè scusa...

Ommioddio Notes sì che figo, va benissimo, è veloce, è stupendo.
Convertitevi tuttiiii!!!!

Vabbè vado a scrivere un memo............
Se proprio ti fa schifo puoi sempre usare qualsiasi altro client di posta connettendoti via POP3 o IMAP a Domino, però poi quando devi fare un backup della posta, delle ricerche o quando sei sganciato dalla rete, prova a ripensare ai bei tempi in cui usavi notes

Mettiamo in chiaro una cosa, Notes non è un banale client di posta come Outlook, Notes è un client applicativo, usarlo solo per la posta è... una vaccata paurosa
Ancora peggio se lo si usa come se fosse un banale e inutile client di posta stile Outlook, senza sfruttare nessuno degli innumerevoli vantaggio che offre, replica locale, indicizzazione, piuttosto che viste personalizzate o agenti personalizzati (fatti in formula, lotuscript oppure in java...), schedulati, lanciabili a mano o su eventi particolari, integrazione con db applicativi o solo documentali, con sistemi di instant messaging etc etc etc...
L'azienda per cui lavoro ci ha sviluppato l'intero portale istituzionale di una delle più grosse realtà di pubblica amministrazione del Paese, e credimi se ti dico che quell'oggetto bagnava in naso a tanti mostri sacri come Websphere Portal, Oracle Portal, Vignette e tanti altri...

Se tutte queste cose non interessano (evidentemente per disinformazione, perchè sapendo che esistono non può esistere qualcuno che non ne sia interessato...), anche con Domino si possono usare millemila altri sistemi per accedere alla posta, dalla webmail al pop3 o imap e poi usare un qualsiasi banalissimo client di posta.

Ho tralasciato apposta tutti gli aspetti di sicurezza, la manutenibilità, l'integrazione con l'OS o ldap, SSO, Domino offline services (tutti a gridare al miracolo quando si parla di Google Gears, Domino e Notes quel lavoro lo fanno da anni e anni...), oppure tutte le nuove features della versione 8.
daedin8922 Novembre 2008, 14:18 #8
quindi quali sono i vantaggi a usare notes piuttosto che il sistema di nokia o quello che offre windows live?
Hrt10322 Novembre 2008, 20:39 #9
Non centra molto con la notizia ma ho notato che ogni volta che si vedono pubblicità dei Nokia Nseries (e pure in questa notizia dove vedo addirittura l'N73) non è quasi mai presente l'N82...mi lascia abb perplesso sta cosa, visto che anche nello spot che passano in Tv ci sono il 958GB, il 78 e l'81 mi pare....che se lo siano semplicemente dimenticato?
AndreaG.22 Novembre 2008, 20:47 #10
Originariamente inviato da: Tasslehoff
Se proprio ti fa schifo puoi sempre usare qualsiasi altro client di posta connettendoti via POP3 o IMAP a Domino, però poi quando devi fare un backup della posta, delle ricerche o quando sei sganciato dalla rete, prova a ripensare ai bei tempi in cui usavi notes

Mettiamo in chiaro una cosa, Notes non è un banale client di posta come Outlook, Notes è un client applicativo, usarlo solo per la posta è... una vaccata paurosa
Ancora peggio se lo si usa come se fosse un banale e inutile client di posta stile Outlook, senza sfruttare nessuno degli innumerevoli vantaggio che offre, replica locale, indicizzazione, piuttosto che viste personalizzate o agenti personalizzati (fatti in formula, lotuscript oppure in java...), schedulati, lanciabili a mano o su eventi particolari, integrazione con db applicativi o solo documentali, con sistemi di instant messaging etc etc etc...
L'azienda per cui lavoro ci ha sviluppato l'intero portale istituzionale di una delle più grosse realtà di pubblica amministrazione del Paese, e credimi se ti dico che quell'oggetto bagnava in naso a tanti mostri sacri come Websphere Portal, Oracle Portal, Vignette e tanti altri...

Se tutte queste cose non interessano (evidentemente per disinformazione, perchè sapendo che esistono non può esistere qualcuno che non ne sia interessato...), anche con Domino si possono usare millemila altri sistemi per accedere alla posta, dalla webmail al pop3 o imap e poi usare un qualsiasi banalissimo client di posta.

Ho tralasciato apposta tutti gli aspetti di sicurezza, la manutenibilità, l'integrazione con l'OS o ldap, SSO, Domino offline services (tutti a gridare al miracolo quando si parla di Google Gears, Domino e Notes quel lavoro lo fanno da anni e anni...), oppure tutte le nuove features della versione 8.


sono daccordo in linea di massima, tranne quando dici che Notes non è un semplice programma di posta come Outlook. infatti non lo sono entrambi. sono entrambi dei PIM. se poi non sai che outlook fa anche altre cose oltre a ricevere la posta....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^