I segreti di Google: ecco quanto ha guadagnato con Android dal 2008 ad oggi

I segreti di Google: ecco quanto ha guadagnato con Android dal 2008 ad oggi

Sono emersi nuovi dettagli all'interno del processo fra Google e Oracle sull'uso forse improprio delle licenze d'uso di Java su Android. Adesso sappiamo anche quanto Android ha inciso sui fatturati della società

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Telefonia
Google
 

Il processo Google-Oracle si sta dimostrando parecchio interessante non tanto per l'argomento di discussione, brevetti e diritti d'autore, ma perché gli avvocati di Oracle stanno consegnando alla stampa dettagli segreti sul modus operandi del gigante delle ricerche online. Dettagli segreti, mai discussi o rivelati dalla società, come ad esempio gli accordi monetari con Apple di cui abbiamo già discusso in questa pagina. Nel processo si è parlato anche di quanto Android ha fruttato a Google nel corso della sua breve, ma fortunata, storia.

Android L

A rivelarlo è sempre Bloomberg che, come abbiamo detto di recente, è venuto in possesso di alcuni documenti relativi al processo in corso. La fonte rivela che nel corso della sua carriera Android ha fruttato a Google un fatturato di 31 miliardi di dollari e un profitto netto di 22 miliardi. Ad averlo svelato è stato un avvocato Oracle nel corso di un'udienza tenuta il 14 gennaio scorso, con la compagnia che aveva denunciato Google per aver utilizzato il linguaggio di programmazione Java senza le dovute licenze sul sistema operativo Android.

Oracle cerca dalla società partner danni per un totale di 3 miliardi di dollari, dopo aver aggiunto alla denuncia anche alcuni nuovi modelli basati sul sistema operativo del robottino verde. Lo scorso mese Google annunciava lo storico passaggio dalle API Java di Oracle alle OpenJDK, offerte con modalità open-source e che pertanto non richiedono alcuna licenza d'utilizzo a pagamento a favore di Oracle. Google ha richiesto anche in questo caso l'eliminazione dei numeri nella documentazione ufficiale, ma pare che non sia riuscita nell'intento.

"Google non attribuisce ad Android il fatturato e gli utili in maniera separata e distinta dal business generale di Google", ha dichiarato la società durante l'udienza. "Questi dati finanziari privati sono estremamente sensibili, e la comunicazione al pubblico potrebbe avere effetti negativi significativi sull'andamento della società". Sappiamo che Google non vende i diritti di licenza per l'uso di Android, e i 31 miliardi di fatturato sono infatti da attribuire ad elementi esterni, come la vendita di banner pubblicitari sui dispositivi Android, la vendita di app o l'installazione nativa dei servizi proprietari sui device.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
the fear9022 Gennaio 2016, 13:44 #1
È normale che questi cerchino di gonfiare i guadagni, dato che ne vogliono una quota.

Si preannunciano tempi duri per google, gli vogliono fare tutti delle cause miliardarie: UE, Russia, Oracle etc

L'UE penso stia portando avanti un disegno che prevede la totale eliminazione di google dall'Europa o quasi, ha avviato qualcosa come 4 cause diverse contro quest'azienda e di sicuro non ha intenzione di fermarsi.

Potrebbe dover sborsare fino a 10 miliardi di dollari in multe nei prossimi 2 anni.
gpat22 Gennaio 2016, 16:07 #2
Google è la nuova Microsoft.... Soprattutto quando si tratta di chiedere la paghetta
Come dimenticare le pagliacciate a cui era stata costretta la MS dei tempi d'oro... Ballot screen per i browser in primis

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^