I prossimi smartphone Moto by Lenovo avranno lo scanner per le impronte digitali

I prossimi smartphone Moto by Lenovo avranno lo scanner per le impronte digitali

Dopo le dichiarazioni dei giorni scorsi dalle quali si è appresa la volontà di Lenovo di dismettere progressivamente il marchio Motorola, giungono una serie di informazioni riguardo quelli che saranno probabilmente i primi Moto by Lenovo

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
LenovoMotorola
 

Nel corso degli ultimi giorni è stata diffusa la notizia secondo cui l'azienda cinese Lenovo, proprietaria da ormai un anno del brand Motorola, smetterà progressivamente di utilizzare il marchio dell'ex azienda americana per dar spazio al proprio nome su tutte le soluzioni smartphone che in un futuro nemmeno troppo remoto verranno portate sul mercato. Una decisione piuttosto azzardata che ha sollevato pareri contrastanti tra gli addetti ai lavori e sulla quale sono state rilasciate diverse dichiarazioni nelle ore successive alla comparsa della notizia.

Ancora da Lenovo arrivano in queste ore ulteriori informazioni riguardao quella che sarà la line-up di prodotti Motorola da qui ai prossimi mesi. Un esponente del produttore asiatico ha infatti rilasciato alcune importanti dichiarazioni proprio riguardo i prossimi smartphone, verosimilmente marchiati Moto by Lenovo.

Nuova dicitura impressa sulla scocca quindi e stando alle parole del Senior VP Chen Xudong i prossimi smartphone di fascia alta saranno dotati, per la prima volta, di un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali. Secondo le informazioni captate potrebbe addirittura trattarsi della tecnologia Qualcomm basata su uno scanner ultrasonico in grado di riconoscere le impronte direttamente tramite il display.

Tutti i prossimi smartphone Motorola, o forse è meglio dire Lenovo, saranno inoltre dotati di un display con diagonale della misura di 5 pollici o superiore e offriranno un design particolarmente accattivante in grado di unire i gusti dei consumatori occidentali e orientali. Per concludere, Motorola e Lenovo faranno convergere le proprie UI in un unica interfaccia per tutte le proprie soluzioni.

Lenovo utilizzerà quindi il brand Moto per tutte le soluzioni top di gamma, o poco sotto la fascia alta. Per gli altri smartphone, ovvero quelli di fascia media e medio-bassa, verrà invece mantenuta la dicitura Vibe.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo12 Gennaio 2016, 17:17 #1
Lenovo secondo me ha fatto una buona scelta, motorola ha ottimi sviluppatori e lo dimostrano le versioni android presenti nelle attualui serie Moto x Moto g e Moto e.
Con la loro capillarità e la loro forza produttiva la sinergia promette bene, anche il nuovo brand credo sia azzeccato, Motorola come marchio ormai non ha piu' appeal, lenovo non lo ha mai avuto.
Il problema per questa nuova Moto sarà la concorrenza, dovranno curare parecchio l'estetica e il marketing.
Sberla10112 Gennaio 2016, 17:50 #2
"Motorola e Lenovo faranno convergere le proprie UI in un unica interfaccia per tutte le proprie soluzioni"

quindi addio UI Stock??? se perderanno l'interfaccia stock perderanno anche me, i motorola, per come sono concepiti oggi, ovvero UI Stock e Moto Assist sono riusciti a farmi distaccare dai Nexus, se fanno un passo indietro lo farò anche io.
acerbo12 Gennaio 2016, 19:40 #3
Originariamente inviato da: Sberla101
"Motorola e Lenovo faranno convergere le proprie UI in un unica interfaccia per tutte le proprie soluzioni"

quindi addio UI Stock??? se perderanno l'interfaccia stock perderanno anche me, i motorola, per come sono concepiti oggi, ovvero UI Stock e Moto Assist sono riusciti a farmi distaccare dai Nexus, se fanno un passo indietro lo farò anche io.


Ho avuto solo motorola e nexus, penso che la UI stock sia una noia mortale, poco personalizzabile e abbastanza "old style".
Secondo me il problema non é se la UI é stock o custom, basta che funzioni bene e che non rompa troppo le scatole a livello di menu nascosti o funzioni difficili da trovare.
Pensa che sto iniziando a preferire la TouchWiz del S6 rispetto alla stock che ho sul moto X e sul nexus 7, ti ho detto tutto.
Sberla10112 Gennaio 2016, 19:51 #4
Originariamente inviato da: acerbo
Ho avuto solo motorola e nexus, penso che la UI stock sia una noia mortale, poco personalizzabile e abbastanza "old style".
Secondo me il problema non é se la UI é stock o custom, basta che funzioni bene e che non rompa troppo le scatole a livello di menu nascosti o funzioni difficili da trovare.
Pensa che sto iniziando a preferire la TouchWiz del S6 rispetto alla stock che ho sul moto X e sul nexus 7, ti ho detto tutto.


Be tutto dipende da cosa ci fai con lo smartphone, io cerco un prodotto stabile, leggero, e con "poche cavolate", ovvero i nexus. Presi il Moto X 2014 perchè uscì il Nexus 6 (enorme per me) e da allora mi ci sono innamorato, anche perchè alla "povertà" di funzioni che offrono i Nexus (che a me piace) la motorola/google aveva aggiunto Moto Assist, cosa che io trovo maledettamente comoda e ben ottimizzata, ok è una personalizzazione, ma è l'unica e la sfrutto, tanto da dovermi preoccupare nel caso abbandonino la UI Stock, infatti mi troverei male ora ad usare un Nexus senza le funzioni "moto assist"
acerbo12 Gennaio 2016, 20:37 #5
Originariamente inviato da: Sberla101
Be tutto dipende da cosa ci fai con lo smartphone, io cerco un prodotto stabile, leggero, e con "poche cavolate", ovvero i nexus. Presi il Moto X 2014 perchè uscì il Nexus 6 (enorme per me) e da allora mi ci sono innamorato, anche perchè alla "povertà" di funzioni che offrono i Nexus (che a me piace) la motorola/google aveva aggiunto Moto Assist, cosa che io trovo maledettamente comoda e ben ottimizzata, ok è una personalizzazione, ma è l'unica e la sfrutto, tanto da dovermi preoccupare nel caso abbandonino la UI Stock, infatti mi troverei male ora ad usare un Nexus senza le funzioni "moto assist"


io di moto x ho il 2013, trovo eccellenti alcune chicce come il display attivo, le gesture per lanciare la fotocamera e l'app della fotocamera. Sul S6 mi piace il fatto di poter cambiare il font, la funziona chiudi tutto quando apri la gallery delle app aperte in backgroud, la possibilità di cambiare il colore delle cartelle e lo smart manager. Tutte queste cose sulla stock che ho sul nexus 7 non ci sono, ma l'interfaccia é altrettanto valida.
Se poi uno vuole fare il purista di android allora andrebbero considerate pure le gapps preinstallate nei nexus come bloatware, visto che in AOSP non sono previsti gmail, l'edicola, maps, google now, google docs, google games, photo, google+, hangouts, drive e chrome.
s0nnyd3marco12 Gennaio 2016, 23:06 #6
Originariamente inviato da: Sberla101
"Motorola e Lenovo faranno convergere le proprie UI in un unica interfaccia per tutte le proprie soluzioni"

quindi addio UI Stock??? se perderanno l'interfaccia stock perderanno anche me, i motorola, per come sono concepiti oggi, ovvero UI Stock e Moto Assist sono riusciti a farmi distaccare dai Nexus, se fanno un passo indietro lo farò anche io.


Non la trovo per nulla una scelta saggia: adoro la leggerezza e la pulizia di android stock. Molti utenti hanno scelto motorola, oltre per l'ottimo rapporto qualita' prezzo anche per la rom quasi stock.

Detto questo il mio moto g 2014 e' stato brasato e cyanogenmod-izzato neanche una settimana dopo essere arrivato da amazon

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^