I conti in tasca all'iPhone

I conti in tasca all'iPhone

Dopo le prime operazioni di smontaggio, emergono le prime stime sui costi alla produzione dell'iPhone

di pubblicata il , alle 14:42 nel canale Telefonia
iPhoneApple
 

In seguito all'arrivo dell'iPhone nei negozi si è potuta finalmente aprire la fase di smontaggio del dispositivo alla ricerca dei segreti del telefono della Mela. Se questa operazione si è rivelata per alcuni componenti più ardua del previsto, l'avere dissezionato l'iPhone ha portato a fare i conti e a stabilire un costo approssimativo del dispositivo alla produzione.

Al contrario delle console il mercato dei cellulari ha come caratteristica quella di iniziare le vendite già in attivo senza strategie quali il 'sottocosto'. Secondo quanto riporta Business Week la versione da 4GB del telefono della Mela monta materiale per circa $200 che salgono a $220 per la versione 8Gb.

Contando che il primo viene venduto a $499 e il secondo $599, i margini sono quindi ampi, rispettivamente $299 e $379. Al costo del materiale vanno aggiunti i costi di assemblaggio, ma il margine rimane comunque parecchio ampio.

Il componente che incide maggiormente sul costo dell'iPhone è il display touch screen, che dovrebbe costare ad Apple circa $60. Misteriosa rimane l'origine di quest'ultimo, come anche quella di altri componenti importanti.

Il processore ARM1176JZF da 620MHz pare invece di sicura provenienza Samsung, come riporta anche Engadget, che ne riporta anche il consumo, pari a 0.45 mW/MHz. Per la precisione dovrebbe trattarsi del modello Samsung S3C6400.

Ampi margini solitamente lasciano spazio a possibili future riduzioni di prezzo, ma per questo dovremo sicuramente aspettare un po'.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

116 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SerPRN03 Luglio 2007, 14:48 #1
E chi ha fretta?
snar03 Luglio 2007, 14:52 #2
mi sa che fino a fine 2008 il prezzo rimarrà quello..
ligabuz03 Luglio 2007, 14:53 #3
Ma l'innovazione tecnologica non costava soldini ?
audioban03 Luglio 2007, 14:53 #4
TheZeb03 Luglio 2007, 14:53 #5
e ovviamente da noi pezzenti europei costera 499€ e 599€... come al solito no?.. manco il vantaggio sul dollaro ci riconoscono... mai...
jimmytf03 Luglio 2007, 14:56 #6
ahhhh finalmente una news sull'iphone ...
tommy78103 Luglio 2007, 15:01 #7
bè, prima del 2008 nenache lo guarderò, magari verso metà 2008 inizierò a farci un pensierino e quando finalmente i prezzi saranno ragionevoli, massimo 300 euro, allora forse lo prenderò.
TheZeb03 Luglio 2007, 15:01 #8
Originariamente inviato da: audioban


azzo.. certo che quel tecnico faceva prima col martello.. peggio di un elefante..
Morfeo XP03 Luglio 2007, 15:04 #9
Originariamente inviato da: TheZeb
e ovviamente da noi pezzenti europei costera 499€ e 599€... come al solito no?.. manco il vantaggio sul dollaro ci riconoscono... mai...


Cio che dici non è del tutto corretto...
Al prezzo dell'iphone ($499 o $599), vanno aggiunte le tasse, l'equivalente della nostra iva, la quale varia da stato a stato.
Comunque il cambio euro-dollaro non viene rispettato, ovviamente a nostro svantaggio...
Fx03 Luglio 2007, 15:06 #10
ecco perchè manca umts, gps e altre cosette di questo tipo

altrimenti i "risicati" (sono ironico) margini di profitto scendevano

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^