I 10 smartphone più performanti ad oggi su AnTuTu: Samsung domina la lista

I 10 smartphone più performanti ad oggi su AnTuTu: Samsung domina la lista

AnTuTu ha rilasciato la Top 10 degli smartphone dalle prestazioni superiori fra quelli presenti sul suo database. Le prime posizioni sono tutte di Samsung

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:31 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Le nuove classifiche di AnTuTu vedono come netto vincitore Samsung. A spiccare nelle prime posizioni i più recenti Galaxy S6, sia in versione "flat" che Edge, che vantano un risultato sensibilmente superiore anche rispetto ai prodotti con Snapdragon 810. La scelta di implementare solo processori Exynos sembra stia pagando per il colosso sudcoreano, che sul piano delle performance risulta il leader incontrastato su AnTuTu.

I 10 migliori smartphone del primo trimestre 2015

"Samsung Galaxy S6 e S6 Edge sono senza dubbio i re delle performance dello scorso trimestre con un risultato superiore ai 60 mila punti", scrive AnTuTu sul blog ufficiale. Deve la sua prima posizione al processore Exynos 7420, sviluppato in proprio con un processo produttivo FinFET a 14nm. Nulla può Qualcomm per contrastarlo, che con il nuovo Snapdragon 810 ha avuto alcuni problemi legati alla dissipazione termica.

HTC One M9 infatti ha performance solo leggermente superiori a Galaxy S5 in versione con Snapdragon 805, mentre LG G Flex 2 (che adotta lo stesso SoC) occupa solamente la nona posizione. Nella classifica troviamo il leader delle precedenti classifiche, ovvero Meizu MX4, in quinta posizione. Il dispositivo cinese usa un processore MediaTek MT6595 ed è seguito da Nexus 6, Galaxy Note 4 e Motorola Droid Turbo. Chiude la classifica OnePlus One.

Il grafico pubblicato da AnTuTu è però particolarmente eloquente: fra la terza e la decima posizione troviamo una differenza di poco più di 5 mila punti, mentre Galaxy S6 si distanzia dal terzo di ben 15 mila punti. Problemi termici o meno poco importa: Samsung, secondo AnTuTu, è riuscita a realizzare un SoC parco nelle richieste energetiche e incredibilmente prestazionale, nonché riferimento attuale della categoria.

I 10 migliori smartphone del primo trimestre 2015

La classifica appare molto diversa rispetto a quella rilasciata nel mese di novembre: allora trovavamo Meizu MX4 in prima posizione, seguito da molto vicino da Galaxy Note 4 e Galaxy Alpha, entrambi di Samsung. I nuovi annunci del Mobile World Congress hanno modificato radicalmente le varie posizioni in gioco, e riteniamo altamente probabile che la situazione non cambi ancora per parecchi mesi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7701 Aprile 2015, 17:59 #1
buon per loro.
bisogna pure tenere presente che come cosa lascia estremamente il tempo che trova..

E' come usare word su un celeron o su un i7 overcloccato.
Te ne puoi accorgere solo leggendo l'etichetta!
bonzoxxx01 Aprile 2015, 19:02 #2
felice di vedere il mio oneplus in fondo alla classifica: 280€ di telefono (il 64GB) che viaggia da dio e pagato il giusto. E sono contento anche per il meizuX4.

Samsung per me può pure chiudere bottega.

scusate, non voglio trollare, ma davvero ho avuto una brutta esperienza con l'S3, che ho risolto rootandolo e mettendo la ciano.
Ginopilot01 Aprile 2015, 19:06 #3
Triste che il mondo android sia ridotto a chi ce l'ha piu' lungo in test inutili.
bonzoxxx01 Aprile 2015, 19:29 #4
Originariamente inviato da: Ginopilot
Triste che il mondo android sia ridotto a chi ce l'ha piu' lungo in test inutili.


Concordo: il problema (che poi non è un problema in fondo) è che questi numeri abbindolano il 95% degli utonti; poco male, voglio dire che a noi utenti "evoluti" non cambia poi molto poichè possiamo e sappiamo scegliere autonomamente.
newtechnology01 Aprile 2015, 20:04 #5
Scusatemi ma sembrate tutti fumati!
Ci deve essere ad ogni release un tel che va più degli altri , questo si chiama "EVOLUZIONE" e ci mancherebbe altro che non ci fosse.
Il fatto che il tel samsung abbia una potenza cosi elevata fa solo bene al mercato , spingendo qualcomm ad affinare e migliorare i suoi prodotti!
E ancora meno male che c'è gente come me che compra i tel di ultima generazione , dato che quei soldi incentivano la ricerca e lo sviluppo di prodotti sempre più performanti e tecnologicamente evoluti, dando la possibilità alle case produttrici di riutilizzare questi processi l'anno successivo su prodotti di fascia media-bassa , in modo da garantire un'ottima esperienza di utilizzo su tutta la linea.
Se davvero fossero numeri "sprecati" non avrebbe senso che società come Intel, cerchi di migliorare i suoi procci di step in step , se davvero fosse cosi saremmo qua ancora tutti con i 2500k a 32nm altro che i 14nm in arrivo.
Se davvero il mondo fosse fatto di gente che compra l'indispensabile , saremmo ancora all'età della pietra , fortuna che c'è gente che ancora compra gli ultimi gadget tecnologici , dato che quei soldi in più permettono alle aziende di sviluppare prodotti migliori.

Originariamente inviato da: bonzoxxx
Concordo: il problema (che poi non è un problema in fondo) è che questi numeri abbindolano il 95% degli utonti; poco male, voglio dire che a noi utenti "evoluti" non cambia poi molto poichè possiamo e sappiamo scegliere autonomamente.


Evoluto perchè??? Perchè ti accontenti di un prodotto mediocre o che risponde all'aspettativa media?? Io come altri, pretendo il massimo , sia al lavoro dai miei dipendenti che nei miei acquisti , e sono fiero di essere uno che acquista processori i7 extreme , vga di ultima generazione , tv oled ecc...

Ho sempre rispettato la politica Apple, anche se non comprerò mai i suoi prodotti , non per un discorso di costo , ma per una piattaforma troppo chiusa , ma questo non mi discostato dalla realtà , che i loro prodotti sono costruiti con materiali di alta qualità , poi se uno si accontenta di un tel cinese di plastica e liberissimo di sentirsi appagato.
bonzoxxx01 Aprile 2015, 20:15 #6
È un tuo pensiero, cosi come i nostri sono, appunto, nostri.

È giusto spendere i propri soldi come più aggrada, ma converrai che molte volte i prodotti sono molto "chiacchiere e benchmark" e null'altro.
bonzoxxx01 Aprile 2015, 20:20 #7
Originariamente inviato da: bonzoxxx
È un tuo pensiero, cosi come i nostri sono, appunto, nostri.

È giusto spendere i propri soldi come più aggrada, ma converrai che molte volte i prodotti sono molto "chiacchiere e benchmark" e null'altro.


Il telefono di plastica va benissimo.
E grazie al cielo ci sei tu ad acquistare prodotti top.

E penso che avrai compreso che gli interventi in questo thread sono giusto per chiacchierare, vero?
newtechnology01 Aprile 2015, 20:27 #8
Originariamente inviato da: bonzoxxx
Il telefono di plastica va benissimo.
E grazie al cielo ci sei tu ad acquistare prodotti top.

E penso che avrai compreso che gli interventi in questo thread sono giusto per chiacchierare, vero?


E solo che mi piacerebbe vedere più discussioni tecniche tra li utenti , invece mi sembra che le discussioni si basino più sulla simpatia che l'utente ha verso il brand che sulla vera innovazione che esso introduce.
Niente di personale ovviamente
Bivvoz01 Aprile 2015, 20:39 #9
Originariamente inviato da: Ginopilot
Triste che il mondo android sia ridotto a chi ce l'ha piu' lungo in test inutili.


Ma come non sai che i ricercatori del cern hanno il galaxy S6 per elaborare i risultati del LHC?

Originariamente inviato da: newtechnology
Scusatemi ma sembrate tutti fumati!
Ci deve essere ad ogni release un tel che va più degli altri , questo si chiama "EVOLUZIONE" e ci mancherebbe altro che non ci fosse.
Il fatto che il tel samsung abbia una potenza cosi elevata fa solo bene al mercato , spingendo qualcomm ad affinare e migliorare i suoi prodotti!
E ancora meno male che c'è gente come me che compra i tel di ultima generazione , dato che quei soldi incentivano la ricerca e lo sviluppo di prodotti sempre più performanti e tecnologicamente evoluti, dando la possibilità alle case produttrici di riutilizzare questi processi l'anno successivo su prodotti di fascia media-bassa , in modo da garantire un'ottima esperienza di utilizzo su tutta la linea.
Se davvero fossero numeri "sprecati" non avrebbe senso che società come Intel, cerchi di migliorare i suoi procci di step in step , se davvero fosse cosi saremmo qua ancora tutti con i 2500k a 32nm altro che i 14nm in arrivo.
Se davvero il mondo fosse fatto di gente che compra l'indispensabile , saremmo ancora all'età della pietra , fortuna che c'è gente che ancora compra gli ultimi gadget tecnologici , dato che quei soldi in più permettono alle aziende di sviluppare prodotti migliori.


Se tu chiami evoluzione produrre soc sempre più potenti per far girare la gui di android e candy crush...
L'evoluzione più interessante è proprio nella fascia media dove si trova un più equilibrato rapporto tra prestazioni e consumo.
Anche io sono appassionato di tecnologia, ma so anche riconoscere quando è superflua.
Avatar001 Aprile 2015, 21:20 #10
Originariamente inviato da: newtechnology
E ancora meno male che c'è gente come me che compra i tel di ultima generazione , dato che quei soldi incentivano la ricerca e lo sviluppo di prodotti sempre più performanti e tecnologicamente evoluti, dando la possibilità alle case produttrici di riutilizzare questi processi l'anno successivo su prodotti di fascia media-bassa , in modo da garantire un'ottima esperienza di utilizzo su tutta la linea.


Anzitutto CIAO, e benvenuto sul pianeta Terra
Da quale mondo di fantascienza provieni ?

Cioè tu credi veramente che l' evoluzione ci sia solo perché tu compri il top di gamma (ogni anno poi ...) ?
Guarda che non è che stai parlando dell' artigiano sotto casa che innova il parco macchine solo perché ha trovato chi gli compra il manufatto su misura a 10 volte il prezzo di mercato.

Lo vuoi sapere dove vanno a finire quei soldi che gli dai ?
La metà finisce in marketing che, indovina un po' , va' proprio a spingere il prodotto che tu stesso stai comprando e hai comprato pure l' anno prima.

I veri soldi li si fanno su prodotti più mainstream che garantiscono volumi grandi e certi. Nessuna azienda può permettersi, se un prodotto di punta o presentato come innovativo fa flop di tagliare gli investimenti in r&s.

L' investimento in ricerca, in campi tecnologici di grandi aziende come queste è una tassa che paghi ogni anno e non puoi evitarla, è tutto già deciso quanta % di investimenti spetta alla ricerca e lo sviluppo (interno esterno che sia) e quasi sempre risulta in linea col mercato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^