Huawei P9, fotocamere progettate da Leica ma prodotte in Cina

Huawei P9, fotocamere progettate da Leica ma prodotte in Cina

Secondo quanto scoperto e diffuso in queste ore online, le fotocamera del nuovo top di gamma Huawei non sarebbero state materialmente realizzate dalla tedesca Leica che avrebbe progettato le ottiche e l'algoritmo affidando poi la produzione a una azienda certificata cinese

di pubblicata il , alle 09:44 nel canale Telefonia
HuaweiLeica
 

I nuovi Huawei P9 e P9 Plus sono stati annunciato con un apposito evento in quel di Londra lo scorso 6 di aprile. Si tratta dei due nuovi terminali di punta per quanto riguarda il portfolio del produttore cinese che si distingue ormai come uno dei maggior i competitor in materia di mercato smartphone.

I due nuovi nati di casa Huawei sono noti in particolar modo per essere dotati di una fotocamera, a dire il vero due, sviluppate, secondo quanto dichiarato dalla società asiatica in sede di annuncio, in collaborazione con Leica, noto marchio legato al mondo della fotografia. Forse l'unico marchio storico in grado di reinventarsi e di ritagliarsi un ruolo da protagonista anche nella fotografia moderna.

Dai primi test effettuati sulla doppia fotocamera del nuovo P9 i giudizi scaturiti sono stati abbastanza postivi, sicuramente interessante il risultato degli scatti effettuati utilizzando il sensore in bianco e nero, che rispetto ai classici filtri BW offre una resa estremamente migliore.

Proprio in queste ore sono tuttavia giunte delle nuove informazioni riguardo i due moduli di cui il nuovo P9 è equipaggiato. In particolare sembra che le ottiche non siano state realizzate da Leica, che le ha ingenierizzate insieme a Huawei, bensì dalla cinese Sunny Optical Technology che ha ottenuto la certificazione da parte di Leica ma che non produce sicuramente le proprie componenti in Germania.

Leica avrebbe poi contribuito a sviluppare l'algoritmo per la calibrazione dei colori e per la rifinitura delle immagini. Non possiamo, in definitiva, affermare che le fotocamere di P9 siano state realizzate effettivamente da Leica nei propri laboratori ma si tratta comunque di moduli progettati dall'azienda tedesca e la cui produzione, anche per ragione di quantiative è stata affidata a terze parti con tutta la supervisione del caso.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick21 Aprile 2016, 10:02 #1
Leica, Zeiss, pure anche fosse che gli schemi ottici fossero firmati da queste ditte, se il sensore è grande come una nocciolina e realizzato con un classico bayer per ora non puoi fare i miracoli.. l'unica vera innovazione fu il pureview della nokia, mi domando perchè non lo buttan su anche gli altri..
demon7721 Aprile 2016, 10:04 #2
"Leica, noto marchio legato al mondo della fotografia. Forse l'unico marchio storico in grado di reinventarsi e di ritagliarsi un ruolo da protagonista anche nella fotografia moderna."

What???
Nulla da dire su Leica maaaaa.. Nikon? Canon? Fujifilm? Pentax? ...chi sono, salumieri?


Poi per la questione lenti fatte in cina: SE sono certificate Leica vuol dire che sono state prodotte con caratteristiche tali da soddisfare i rigidi standard di Leica, che ci mette marchio e faccia.
Ci sono migliaia di ditte che fanno altrettanto.. in pratica qualsiasi ditta che produce in cina i suoi prodotti.
Quindi non vedo il problema onestamente.
sniperspa21 Aprile 2016, 10:31 #3
Io ho l'impressione che queste due fotocamere siano utili come il due di spade con briscola bastoni

Nel punta e scatta infatti mi pare sia stato già provato che vengono asfaltate dalla fotocamera di S7 tanto per dirne una, ma non credo nemmeno sia l'unica.

Qualcuno mi spiega la reale utilità di avere due fotocamere del genere in un telefonino oltre ad alzare i costi e poter dire "io c'hoddue fotocameere!!"?
..piuttosto di un singolo sensore fatto come si deve
demon7721 Aprile 2016, 10:46 #4
Originariamente inviato da: sniperspa
Qualcuno mi spiega la reale utilità di avere due fotocamere del genere in un telefonino oltre ad alzare i costi e poter dire "io c'hoddue fotocameere!!"?
..piuttosto di un singolo sensore fatto come si deve


Diciamo che è la moda del momento.. qualcosa per dire NOVITA'.
Nel pratico il sistema miscela le immagini fornite dalle due fotocamere che hanno differente focale per poter ricreare artificialmente ad esempio l'effetto sfocato sullo sfondo.. e qualche altro magheggio.
Fatto sta che a parte le promesse del marketing di fatto i risultati non è che siano sta cannonata.
Discorso questo che comunque non ha a che vedere con le lenti Leica o non Leica.
Davis521 Aprile 2016, 10:50 #5
se sono state progettate e certificate dalla sede Leica, POSSONO essere chiamate lenti Leica...
nikon e canon mica fanno tutte le loro ottiche nei loro stabilimenti!

per l'uso della parola "reinventarsi" forse chi lo ha scritto non e' mai entrato in un negozio o un sito di fotografia negli ultimi 10-20 anni...
Krog21 Aprile 2016, 11:04 #6
sniperspa, perchè hai due occhi? non ne bastava uno?
herger21 Aprile 2016, 11:17 #7

...Scusate una domanda:

...Ma perché 2 fotocamere? Sono per il 3D?!? :-/
roccia123421 Aprile 2016, 11:19 #8
Originariamente inviato da: sniperspa
Io ho l'impressione che queste due fotocamere siano utili come il due di spade con briscola bastoni

Nel punta e scatta infatti mi pare sia stato già provato che vengono asfaltate dalla fotocamera di S7 tanto per dirne una, ma non credo nemmeno sia l'unica.

Qualcuno mi spiega la reale utilità di avere due fotocamere del genere in un telefonino oltre ad alzare i costi e poter dire "io c'hoddue fotocameere!!"?
..piuttosto di un singolo sensore fatto come si deve


Perchè il mercato smartphone è giunto a saturazione da svariate gen. a 'sta parte. Le novità sono col contagocce, a parte un continuo aumento di prestazioni senza che ce ne sia un effettivo bisogno.

Ecco che c'è bisogno di novità. Dai bordi arrotondati, ai materiali pregiati, quantità abnormi di ram, sensori di impronte, fotocamere con ottiche ultraluminose (f/1.4), doppia fotocamera, ecc ecc ecc.
Tutte funzionalità extra che verranno sfruttate dal marketing per tentare di far cambiare telefonino alla gente.
romolo77521 Aprile 2016, 11:25 #9
Originariamente inviato da: sniperspa
Io ho l'impressione che queste due fotocamere siano utili come il due di spade con briscola bastoni

Nel punta e scatta infatti mi pare sia stato già provato che vengono asfaltate dalla fotocamera di S7 tanto per dirne una, ma non credo nemmeno sia l'unica.

Qualcuno mi spiega la reale utilità di avere due fotocamere del genere in un telefonino oltre ad alzare i costi e poter dire "io c'hoddue fotocameere!!"?
..piuttosto di un singolo sensore fatto come si deve


dato che i produttori di smartphone tendono a migliorare la qualità delle foto ma allo stesso tempo "devono" mantenere sottili i dispositivi altrimenti nessuno li compra, optano per la doppia ottica che lavora in parallelo, una che ha funzione grandangolo e una teleobiettivo (ho semplificato in realtà è un po' più complicato di così ma è giusto per capirci).
sniperspa21 Aprile 2016, 11:28 #10
Originariamente inviato da: Krog
sniperspa, perchè hai due occhi? non ne bastava uno?


Non mi pare che vengano usate per realizzare immagini stereoscopiche

Direi che forse la risposta che mi hanno dato roccia e demon sono già più realistiche....marketing e basta per cercare di differenziarsi dalle proposte concorrenti.

Originariamente inviato da: romolo775
dato che i produttori di smartphone tendono a migliorare la qualità delle foto ma allo stesso tempo "devono" mantenere sottili i dispositivi altrimenti nessuno li compra, optano per la doppia ottica che lavora in parallelo, una che ha funzione grandangolo e una teleobiettivo (ho semplificato in realtà è un po' più complicato di così ma è giusto per capirci).


Si forse nella teoria c'erano dei buoni propositi, ma nella pratica da quello che ho visto non ne è uscito nulla di eclatante..o sbaglio?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^