Huawei P40 Pro: ecco la ''penta'' camera pronta a stupire ancora una volta. Le immagini

Huawei P40 Pro: ecco la ''penta'' camera pronta a stupire ancora una volta. Le immagini

La nuova serie P40 di Huawei è in arrivo il prossimo 26 marzo. Tante però le informazioni arrivate prima dell'evento su quello che effettivamente sarà lo smartphone. Tante anche le immagini del nuovo Huawei P40 Pro. Ecco tutto quello che sappiamo.

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Telefonia
Huawei
 

Huawei presenterà a Parigi, Coronavirus permettendo, la nuova serie P40 il prossimo 26 marzo. Un evento importante per l'azienda perché sostanzialmente risulta il primo vero evento di presentazione di un prodotto top di gamma dopo il ban da parte degli USA per i servizi di Google e non solo. In queste ultime settimane si è parlato sempre di più di quelle che potrebbero essere le specifiche tecniche del nuovo smartphone top di gamma della serie di Huawei. Ecco che a farla da padrona oggi vi sono molti dettagli sulle specifiche tecniche riguardanti il comparto fotografico che potenzialmente potrebbe lasciare a terra tutti i concorrenti.

Huawei P40 Pro: ecco come saranno le 5 fotocamere

Huawei P40 Pro sarà il pezzo forte della serie che l'azienda cinese è pronta a presentare a Parigi il prossimo 26 marzo. Lo smartphone proietterà i suoi utenti su di un livello ancora più elevato per quanto concerne il comparto fotografico visto che risulta palese ormai l'adozione di ben 5 sensori al posteriore. A livello tecnico ecco quello che dovremmo attenderci dalla scheda tecnica del comparto fotografico:

  • Il sensore principale (IMX700) sarà da 52MP con 1/1,28'' e pixel da 1,22μm.
    Presente un filtro RYYB per catturare ancora più luce
  • Il sensore (IMX650) sarà da 40MP con 1/1,5'' e filtro RGGB.
    Presente ottica Cine Ultra Grandangolare
  • Sensore Teleobiettivo a periscopico a doppio prisma con Zoom Ottico 10x con lenti 2P1G
  • Sensore Teleobiettivo con Zoom Ottico 3x
  • Sensore ToF per l'effetto profondità
  • LED Flash Dual Tone


    Clicca per ingrandire

Sarebbero questi i numeri della fotocamera di Huawei P40 Pro. Non vi saranno sensori da 108MP come fatto da altri concorrenti quali Samsung e Xiaomi, rispettivamente con i Samsung Galaxy S20 Ultra e Xiaomi Mi 10, ma di fatto qui ci si è senza dubbio concentrati sulla qualità cercando di offrire un comparto fotografico più bilanciato pronto a garantire qualità e riprese video di un certo livello.

A livello estetico è palese come le cinque fotocamere al posteriore occuperanno un bel po' di spazio sulla totalità della cover dello smartphone ma sembra che gli utenti ormai debbano abituarsi a questo tipo di design perché praticamente quasi tutti i produttori stanno realizzando smartphone sempre più potenti da un punto di vista fotografico e l'unica soluzione stilistica per farlo è proprio quella già vista con Samsung ed il suo Galaxy S20 Ultra così come per altri device. Da sottolineare anche la presenza all'anteriore di un doppio sensore da 32MP a cui si aggiunge anche uno da 2MP.

Huawei è sempre stata all’altezza della situazione quando c’era da puntare su fotocamere capaci di lasciare il segno e Huawei P30 Pro come anche Huawei Mate 30 Pro sono gli esempi più importanti. Chiaramente non sarà semplice puntare su di uno smartphone che non possiede ormai i servizi di Google ma l'azienda non è preoccupata da questo punto di vista con ripetuti investimenti sul nuovo AppGallery ossia lo strumento utile agli sviluppatori per creare un vero e proprio store digitale delle app.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13509 Marzo 2020, 19:43 #1
sembrerebbe nettamente migliorato l'arrotondamento del telefono rispetto ai predecessori , esteticamente bello, strano da huwei
fotocamera da provare, sulla carta non sembra malvagia
manga8114 Marzo 2020, 15:10 #2
Originariamente inviato da: al135
sembrerebbe nettamente migliorato l'arrotondamento del telefono rispetto ai predecessori , esteticamente bello, strano da huwei
fotocamera da provare, sulla carta non sembra malvagia


bisognerà vedere il prezzo, mancheranno pure i servizi google

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^