Huawei Mate 30 Pro arriva su Amazon.it e altri store: 1099 euro, ma tanti (e costosi) accessori omaggio

Huawei Mate 30 Pro arriva su Amazon.it e altri store: 1099 euro, ma tanti (e costosi) accessori omaggio

Huawei Mate 30 Pro è adesso disponibile su Amazon.it e altri negozi italiani. La novità arriva insieme a una succulenta promozione che consente di ottenere, inclusi nel prezzo, accessori per un valore commerciale di quasi 400 euro!

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Telefonia
HuaweiMate
 

Huawei ha appena esteso la distribuzione in Italia del flagship Huawei Mate 30 Pro. Lo smartphone, già acquistabile dallo scorso novembre presso il Huawei Experience Store di Milano, è da oggi disponibile in Italia anche presso alcuni punti vendita selezionati della grande distribuzione e su Amazon.it, con una promozione esclusiva.

Huawei Mate 30 Pro, come aderire alla promozione su Amazon

Chi acquista il nuovo top di gamma Huawei dal 23 gennaio al 23 febbraio presso i punti vendita aderenti riceveranno, incluso nel prezzo di 1.099,90€, lo smartwatch Huawei Watch GT 2 46mm nella colorazione Pebble Brown, dal valore commerciale di 249,90€, e HUAWEI Freebuds lite, gli auricolari true wireless dal valore commerciale di 129,90€.

Per aderire alla promozione è sufficiente registrarsi entro l’8 Marzo 2020 sulla pagina dedicata all’operazione a premi, inserendo i propri dati e la prova dell’acquisto.

  • Prezzo: 1099€
  • Bundle: Huawei Mate 30 Pro Space Silver, Huawei Watch GT2 (249,90€), Huawei FreeBuds Lite (129,90€)

Huawei Mate 30 Pro, specifiche e recensione

Huawei Mate 30 Pro rappresenta l’incontro perfetto tra estetica e tecnologia e si distingue per le sue linee minimaliste e pulite. Il display OLED da 6,53 pollici con curvatura di 88 gradi ai bordi massimizza l'area di visualizzazione e regala una delle migliori esperienze edge-to-edge sul mercato. Lo smartphone si basa sul nuovo processore Kirin 990, l'espressione massima di Huawei nel settore, e su una batteria da 4.500mAh che offre un'ottima autonomia.

Fiore all'occhiello dello smartphone è il suo sistema fotografico realizzato in partnership con Leica: è stato a più riprese considerato fra i migliori moduli fotografici del settore, addirittura spesso il migliore. Nello specifico abbiamo una fotocamera principale SuperSensing da 40 MP, una fotocamera ultra grandangolare da 16 MP, una fotocamera con teleobiettivo da 8 MP e una fotocamera con rilevamento della profondità 3D.

Unica pecca su uno smartphone molto interessante è l'assenza dei Google Play Services: Lo smartphone supporta i servizi Huawei Mobile Services. Si può fare a meno di Google? Secondo noi sì, tuttavia bisogna reimparare ad utilizzare lo smartphone e affidarsi a un'azienda che ha attualmente meno presa sugli utenti rispetto a Google. Ne abbiamo parlato in maniera approfondita nella nostra recensione completa di Huawei Mate 30 Pro.

Al momento in cui scriviamo il pezzo Huawei Mate 30 Pro non è disponibile su Amazon.it, ma dovrebbe arrivare a breve entro la fine della giornata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frank808523 Gennaio 2020, 19:04 #1
ottimo
pb2123 Gennaio 2020, 19:16 #2
Su Amazon spedizioni dal 27 Gennaio...
Pure qui, come presumo le catene grande distribuzione, solo il colore Silver disponibile, non proprio una scelta felice.
Però almeno, lo si potrà vedere di persona...
frizzanteee23 Gennaio 2020, 19:49 #3
Speranza che venga primo o poi certificato google???
pixel300024 Gennaio 2020, 08:44 #4
"Unica pecca su uno smartphone molto interessante è l'assenza dei Google Play Services", ma non vi vergognate neanche un pochino a scrivere questa cosa? Capisco che huawei abbia "unto" bene ma in un sito che tratta di tecnologia scrivere questa cosa è veramente una mostruosità. Provate ad usare una qualsiasi app di Home Banking, Gpay, una qualunque app che usi le api di Google, ma di che stiamo parlando???
psychok924 Gennaio 2020, 21:09 #5
Non capisco come si possa rinunciare alle app google, in un ecosistema google, e dove spesso le app di terzi contano su di esse per funzionare.
Es. sembra che Netflix funzioni in bassa risoluzione (forse la versione open di Android è priva di funzionalità DRM che garantiscano Netflix?),
e anche installando le App Google per vie traverse, non risolva.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^