HTC torna in Italia. La vendita nei negozi fisici grazie a Tech Data Italia

HTC torna in Italia. La vendita nei negozi fisici grazie a Tech Data Italia

L'azienda di Taiwan torna a vendere i propri smartphone anche nel nostro paese. HTC grazie all'accordo con Tech Data Italia fornirà i propri smartphone a tutti i negozi fisici italiani. HTC U Play e U Ultra tra i primi ad arrivare sul mercato.

di pubblicata il , alle 11:51 nel canale Telefonia
HTC
 

Tech Data, leader mondiale nella distribuzione di prodotti, soluzioni e servizi informatici e di mobility, ha siglato un accordo di distribuzione per il territorio italiano con HTC, importante produttore nel campo della telefonia mobile. Un accordo che permetterà agli utenti del nostro paese di ricevere nei negozi fisici tutti gli smartphone dell'azienda di Taiwan come qualunque altro paese. Sappiamo come HTC negli ultimi mesi avesse abbandonato il mercato italiano per problematiche legate ai risultati finanziari quanto mai negativi.

Le voci circolate durante il Mobile World Congress 2017 di un ritorno nel nostro paese dell'azienda si sono rivelate fondate e HTC grazie a Tech Data Italia nei prossimi mesi riporterà l’intera gamma di smartphone, wearable e accessori HTC in tutti i negozi italiani.

Enrico PappollaSenior Director Tech Data Mobile Italy & Switzerland di Tech Data ha dichiarato: "HTC ritorna in Italia per creare una nuova storia di successo. Il brand HTC è sinonimo di qualità intrinseca da sempre riconosciuta.  Grazie all’accordo con Tech Data Italia, i nostri rivenditori entrano in contatto con una realtà fatta di innovazione, evoluzione continua e ricerca della perfezione”.

Aggiunge Fabio Manferdini, Sales & Marketing Manager Tech Data Mobile: “Siamo entusiasti di poter supportare HTC nel prendere finalmente il posto che gli compete nel mercato italiano. Da sempre HTC è un brand associato a prodotti di eccellenza e dal design unico. Oggi con i nuovi U-Ultra e U-Play questo concetto viene portato ai massimi livelli, grazie alle inimitabili finiture “liquid design” che di certo avranno grande impatto sul consumatore.”

Commentando l'annuncio, Greig Williams, HTC President, Europe ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di aver siglato questa partnership con Tech Data. Missione di HTC è mantenere i nostri prodotti ad un alto livello di standard, ecco perché diamo priorità assoluta alle prestazioni con particolare attenzione per il design e i nostri partner lo sanno. Il modello distributivo di Tech Data Mobile si sposa perfettamente con le nostre linee strategiche e ci consente di portare i nostri prodotti in maniera capillare sul territorio italiano”.

Come dichiarato dunque HTC è pronta a vendere i suoi nuovi smartphone anche in Italia e i primi esemplari che arriveranno sul nostro mercato saranno i nuovi HTC U Ultra e HTC U Play che l'azienda ha presentato pochi mesi fa. Due prodotti che rispecchiano la volontà di HTC di tornare ai primi posti nelle classifiche di vendita cercando di rimediare il gap che negli ultimi anni ha accumulato nei confronti di Apple e di Samsung.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Yakkuz07 Aprile 2017, 12:07 #1
Non mi capacito di come HTC sia in così grosse difficoltà finanziarie, è un'azienda che ha sfornato diversi best buy nell'ultima decina di anni e comunque ha fatto sempre terminali dignitosi con una discreta qualità sia tecnica che nei materiali.

Anche a livello di personalizzazione UI, pratica che odio e a cui preferisco sempre Android liscio o Rom cucinate, HTC Sense non è mai stata un cancro come la TouchWiz.

Su cosa hanno toppato? Accordi commerciali? Marketing?
san80d07 Aprile 2017, 12:16 #2
Originariamente inviato da: Yakkuz
Su cosa hanno toppato? Accordi commerciali? Marketing?


sicuramente marketing, poi ci metterei una fascia media non intrigante ne da un punto di vista hardware ne di prezzo e infine prezzi un po' troppo alti per i top di gamma, no che non li valga ma quando devi aggredire un mercato devi farlo a sconto
demon7707 Aprile 2017, 12:34 #3
Originariamente inviato da: san80d
sicuramente marketing, poi ci metterei una fascia medi non intrigante ne da un punto di vista hardware ne di prezzo e infine prezzi un po' troppo alti per i top di gamma, no che non li valga ma quando devi aggredire un mercato devi farlo a sconto


sono d'acordo.
Non è che hanno fatto una caxxata.. è che se la sono giocata un po' male in diversi aspetti.
E in un mercato mega agguerrito come quello delgli smartphones basta un attimo per restare al palo.

Peccato perchè i loro terminali erano belli.. il mio HD2 me lo ricordero per sempre!
carobeppe08 Aprile 2017, 08:49 #4

HTC Universal

...10 anni fa avevo l'HTC Universal... era a dir poco spaziale!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^