HTC si aggiudica il brevetto per il Face Unlock

HTC si aggiudica il brevetto per il Face Unlock

Secondo quanto diffuso nel corso delle ultimo ore, l'azienda taiwanese HTC si sarebbe aggiudicata il brevetto per la tecnologia di Face Unlock che permette di sbloccare il proprio terminale tramite un sistema di riconoscimento facciale

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Telefonia
HTC
 

Nel corso della gironata di ieri, l'azienda taiwanese HTC si è assicurata un brevetto che la rende proprietaria della tecnologia di Face Unlock. Al contrario di quanto si potesse pensare quindi i diritti su questo strumeno non appartengono a Google che, come sappiamo, ha introdotto questo sistema di sblocco del terminale nella propria release Ice Cream Sandwich del suo sistema operativo.

Il brevetto che ora appartiene ad HTC è stato così implementato in tutti i terminali che hanno ad oggi ricevuto l'aggiornamento all'ultima versione dell'OS mobile di Google, ma non solo, la feature è stata inplementata anche, ad esempio in Samsung Galaxy S e Samsung Galaxy W attraverso il "value pack" distribuito dalla stessa azienda coreana nei giorni scorsi.

Nonostante i diritti acquisiti con l'assegnazione del brevetto sembra davvero difficile che il colosso orientale possa far valere gli stessi direttamente nei confronti di Google. Pare invece molto più probabile che HTC possa chidere un risarcimento ai diretti competitori, come ad esempio la sopra citata Samsung e magari in futuro vietare ad altri l'utilizzo della propria tecnologia e diventare l'unico produttore a implementare il Face Unlock nelle proprie soluzioni.

Il brevetto in questione riguarda un metodo per sbloccare un dispositivo portatile (smartphone o tablet) che implichi l'utilizzo di informazioni biometriche. Le informazioni biometriche in questione possono comprendere l'immagine del volto di una persona come anche le sue impronte digitali.

In sostanza il brevetto descrive esattamente quelle che sono le operazioni necessarie per sbloccare il proprio device utilizzando il Face Unlock, ovvero quello che succede se si attiva questa funzionalità utilizzando Android Ice Cream Sandwich. C'e' solo una piccola differenza tra il brevetto HTC e l'implementazione della tecnologia da parte di Google, ovvero: nel caso in cui la procedura di sblocco tramite riconoscimento del volto non vada a buon fine e si debba sbloccare il terminale tramite password, la posizione del volto al momento del tentativo di sblocco viene registrata e, se si dimostra di conoscere la password, la nuova espressione verrà aggiunta alla lista dei volti che consentono lo sblocco.

Secondo quanto riportato, HTC sarebbe al lavoro su questo brevetto dal mese di novembre del 2008, ovvero da circa 3 anni, è quindi quantomeno probabile che Google abbia preso ispirazione proprio dal lavoro portato avanti dall'azienda taiwanese per dotare Ice Cream Sandwich del proprio Face Unlock.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala06 Aprile 2012, 09:09 #1
Cioè NESSUNO può fare un Face-unlock tranne HTC? WoW
Lan_Di06 Aprile 2012, 09:27 #2
NO, basterà pagare la licenza d'uso ad htc e chiunque potrà usare questa tecnologia
TheDarkAngel06 Aprile 2012, 09:46 #3
Purchè non Apple chiaramente
FRANLELLI06 Aprile 2012, 09:55 #4
Già Me lo vedo : SMILE TO UNLOCK . LOL
calabar06 Aprile 2012, 10:03 #5
Bah, io rimango dell'idea che brevettare questo genere di cose non abbia senso, ma tant'è...

@radazione
ci sarebbe da correggere "inplementata"...
khelidan198006 Aprile 2012, 10:14 #6
Originariamente inviato da: calabar
@radazione
ci sarebbe da correggere "inplementata"...


e strumeno
Phoenix Fire06 Aprile 2012, 10:21 #7
Originariamente inviato da: calabar
Bah, io rimango dell'idea che brevettare questo genere di cose non abbia senso, ma tant'è...

@radazione
ci sarebbe da correggere "inplementata"...


imho già qua è un'idea più avanzata di quella che di solito è scritta nei brevetti degli ultimi periodi, quindi se proprio devono rompere almeno qua ci hanno messo un pò di impegno
Slater9106 Aprile 2012, 10:58 #8
Google non ha preso spunto da nessuno, Face Unlock è stato sviluppato da una società esterna.
devilred06 Aprile 2012, 11:17 #9
Originariamente inviato da: khelidan1980
e strumeno


e gia che ci siamo anche:delle ultimo ore
ginogino6506 Aprile 2012, 11:25 #10
Ma l'uso delle impronte digitali è in uso ben prima del 2008, come ha fatto HTC a brevettarlo, possibile che nessuno l'abbia già brevettato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^