HTC pensa a NVIDIA Tegra per i suoi smartphone

HTC pensa a NVIDIA Tegra per i suoi smartphone

HTC sembra intenzionata a utilizzare la soluzione NVIDIA Tegra per ampliare le possibilità multimediali dei suoi smatphone

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 12:22 nel canale Telefonia
NVIDIAHTCTegra
 

La soluzione NVIDIA Tegra ha visto la sua presentazione al Computex, e sulla carta è pronta per l'arrivo sul mercato, ma attualmente non ci sono implementazioni reali su dispositivi mobile in vendita o in attesa di commercializzazione.

Il 2009 potrebbe però vedere un deciso cambiamento; HTC, stando a quanto riporta Engadget, sembra infatti ad adottare la soluzione Tegra sui suoi smartphone di alta gamma, con lo scopo di ampliare le possibilità multimediali offerte al pubblico.

HTC ha in mente importanti cambiamenti per quanto riguarda la sua gamma futura, con un ampliamento dell'offerta di smartphone basati su Android e una migrazione dalle piattaforme Qualcomm a quelle Ericsson per il comparto radio HSPA.

Alla soluzione system-on-chip NVIDIA Tegra sarà invece affidata la gestione dei contenuti multimediali, anche in alta definizione, degli smartphone di punta del produttore taiwanese. Staremo a vedere se il prossimo Mobile World Congress porterà interessanti novità a questo riguardo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7719 Gennaio 2009, 12:27 #1
GRANDE!!

Sono qui che aspetto il Tegra proprio per cambiare smartphone!
Però spero che facciano un modello anche con win mobile 7.. io sinceramente non mi trovo malaccio con win mobile..

Cazzarola costerà una sassata..
Lanfi19 Gennaio 2009, 12:28 #2
Beh oddio...gestire flussi in hd su uno smartphone magari non è che sia proprio una cosa indispensabile. Comunque sono curioso di vedere come si comporta questo Tegra. Allo stato attuale non è presente in alcun prodotto in commercio...o sbaglio?
K Reloaded19 Gennaio 2009, 12:32 #3
a me pare che HTC sia veramente un passo avanti rispetto i concorrenti ...
Drizzt19 Gennaio 2009, 12:49 #4
Ma porc...
Da un lato fanno bene, da quel che ho letto Qualcomm li ha trattati veramente male.

Dall'altro siginifica che tutti quelli che hanno comprato HTC fin'ora non hanno nessuna speranza di vedere il proprio palmare funzionare a piena potenza :-\
Kralizek19 Gennaio 2009, 13:08 #5
proprio mi devono far mandare in pensione anti tempo il mio Blackstone
djbill19 Gennaio 2009, 13:09 #6
Originariamente inviato da: Lanfi
Beh oddio...gestire flussi in hd su uno smartphone magari non è che sia proprio una cosa indispensabile.


Gestire flussi HD è una possibilità che viene offerta all'utente e al marketing. Quello che più interessa sarà vedere come gestisce i flussi video (formato youtube) in termini di consumo energetico, visto che dal lato delle prestazioni non ci saranno problemi...
MiKeLezZ19 Gennaio 2009, 13:19 #7
Comprare invece i Driver 3D da Qualcomm (che usa un ATI Imageon), visto che ora è tutto in emulazione software via CPU?

E montare un simpatico DSP audio così da far durare la batteria, in ascolto MP3, un po' più di 4 ore?

Se davvero HTC decide di montare questi Tegra da 1,3W, e pure con le classiche batterie da 1340mAh, ci ritroveremo davanti dispositivi anche peggiori del Diamond commercializzato in Italia (che non dura neppure un giorno, arrivando giusto alle 7 di sera).
danello19 Gennaio 2009, 13:47 #8
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Comprare invece i Driver 3D da Qualcomm (che usa un ATI Imageon), visto che ora è tutto in emulazione software via CPU?

E montare un simpatico DSP audio così da far durare la batteria, in ascolto MP3, un po' più di 4 ore?

Se davvero HTC decide di montare questi Tegra da 1,3W, e pure con le classiche batterie da 1340mAh, ci ritroveremo davanti dispositivi anche peggiori del Diamond commercializzato in Italia (che non dura neppure un giorno, arrivando giusto alle 7 di sera).


Il Diamond monta una scrausa 900 mAh.
SuperTux19 Gennaio 2009, 13:48 #9
Originariamente inviato da: Lanfi
Beh oddio...gestire flussi in hd su uno smartphone magari non è che sia proprio una cosa indispensabile. Comunque sono curioso di vedere come si comporta questo Tegra. Allo stato attuale non è presente in alcun prodotto in commercio...o sbaglio?


certo non è indispensabile, ma considerando che si può collegare alla tv, si potrebbe usare per vedere i film in hd che si possono sistemare sulla memoria sd (o micro o quello che è ed usarlo anche alla stregua di mini media center portatile. Certo non è un pc, ma le sue potenzialità ce le ha.
Donbabbeo19 Gennaio 2009, 13:51 #10
Dico la mia: pessima scelta.

Spiego:Il Tegra è un SoC nato vecchio e male. Il comparto video è sovrapotenziato per le dimensioni di questi terminali, mentre il processore ARM11 è ormai sorpassato.
Il suo erede, il Cortex, ha prestazioni che vanno dalle 2 alle 3 volte di più con gli stessi consumi ed ha integrato un chipset grafico PowerVR SGX.

Qualsiasi feature dichiarata per il Tegra è fattibile con il Cortex, anche la riproduzione di flussi HD a 720p (per quanto sia del tutto inutile), con la differenza che il processore è molto più prestante.

Ovviamente datemi il beneficio del dubbio per via che il Tegra non è ancora uscito, al contrario del Cortex equipaggiato ad esempio dalla serie OMAP 3x00 della Texas Instruments tanto che ci sono già in vendita terminali che integrano il cortex, come ad esempio OpenPandora e prossimamente il Palm Pré.

Il succo è che Nvidia promuoverà il suo SoC come prodigioso e la maggior parte della gente ci crederà (come si nota da tutta la gente che lo attende con impazienza) e questo non può che far bene ad HTC ed alle sue vendite.

PS: in ogni caso sempre meglio questo Tegra che rimanere con Qualcomm e aspettare che il suo SnapDragon cada dalle nuvole...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^