HTC: Buoni i risultati finanziari di agosto

HTC: Buoni i risultati finanziari di agosto

High Tech Computer ha da poco presentato i risultati finanziari di agosto: +11,1% rispetto al mese precedente

di pubblicata il , alle 16:44 nel canale Telefonia
HTC
 

Il noto produttore di telefonini e smartphone HTC ha recentemente pubblicato i risultati finanziari dello scorso mese, mostrando una crescita decisamente positiva: gli utili registrati nel corso di agosto hanno infatti raggiunto quota 12,708 miliardi di dollari taiwanesi, pari a circa 281 milioni di euro.

Tale risultato corrisponde ad un tasso di crescita rispetto al mese precedente pari all'11,1%, portando il tasso di crescita annuale ad un +33,63% rispetto lo scorso anno; HTC ha inoltre dichiarato che dall'inizio dell'anno 2008 ha fatturato 91,47 miliardi di dollari taiwanesi, circa 2 miliardi di euro, corrispondenti ad un incremento del 32,5% rispetto l'anno precedente.

Per il terzo periodo fiscale dell'anno, HTC ha in progetto di raggiungere un fatturato di 38 miliardi di dollari taiwanesi; tale previsione potrebbe dimostrarsi piuttosto attendibile, soprattutto se si considera che nello stesso periodo la compagnia dovrebbe lanciare l'HTC Dream, uno dei primi terminali basati su piattaforma Android.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
za8709 Settembre 2008, 17:07 #1
cavolo 33% sono un bel traguardo!
stanno facendo veramente buoni dispositivi!
spannocchiatore09 Settembre 2008, 17:09 #2
penso che htc stia sopravvalutando la resa del dream..secondo me dovranno rivedere le pur ottime stime al ribasso (da 38 a 30 circa). Sta di fatto che htc è un ottimo marchio: ho un p3600 usato, e devo dire che, a parte il problema dello start (che comunque ha portata veramente limitata), il resto va benone, ho un altro mio amico col touch e si trova abbastanza bene. Se facessero un vero modello entry level (il touch nuovo costa ancora troppo) allora si che allargerebbero il loro mercato..
Cappej09 Settembre 2008, 17:21 #3
Originariamente inviato da: za87
cavolo 33% sono un bel traguardo!
stanno facendo veramente buoni dispositivi!


diciamo anche che sono incappati nel periodo giusto... un po' ASUS con l'eeePC.. Oggi lo Smartphone è "di moda". Il fato della miltimedialità, la tastiera QWERTY, il touchscreen... tutti gingilli carini (talvolta lo ammetto, inutili!) ma che difficilemente trovano spazio nella concorrenza... Faccio notare che ancora oggi NOKIA non ha un terminale touchscreen... l'unico con la querty è l'N90 (il comunicator per initenderci) che non lega le scarpe ad altri modelli HTC...
Per la qualità? mha! ti dirò... ho adesso un qtek 9000 (jasjar-universal ecc..) e non è male... ma per il prezzo che è ststo pagato (500 euri non da me) avrebbero potuto fare di meglio... L'S710 di mio fartello era penoso... l'argento della cover si scortecciava dopo poche settimane di utilizzo... Adesso sto aspettando un TYTN o TYTN II ... non so cosa mi passerà il convento... spro bene... ma a mio parere il prezzo è sempre TROPPO al di spora della qualità di HTC... IMHO ci mancherebbe!
ciao
supertigrotto09 Settembre 2008, 18:24 #4

Per Cappej

Anche io ho un qtek 9000 e i gingilli ti assicuro non sono inutili.
HTC non ha ancora rilasciato il vero erede di questo device che,nonostante non sia l'ultimo in commercio,ha ancora delle gran belle caratteristiche e sopratutto per lavorare è il top!
Tytn 1 e 2 sono ancora delle incognite,svariati utenti si sono visti rifiutare la garanzia per problemi conosciuti di questi dispositivi (La cover e lo schermo che si scrostano,flash mal funzionanti.....).
Molti si lamentano dell'assistenza tecnica e dell'effettiva vera qualità degli ultimi prodotti,concorrenti come eteen,sonyericcson,gigabyte,toshiba etc fanno dei gran ottimi dispositivi ad un costo leggermente inferiore e con la stessa o addirittura superiore qualità.
Detto questo HTC resta sempre il colosso di riferimento anche se sembra che ci marcino sul buon nome acquisito negli ultimi 10 anni ma messo molto in discussione dagli esperti di palmari oggi.
Però c'è una cosa da dire,se sono loro a lanciare il primo dispositivo con android,beh sicuramente il successo è garantito,sanno il fatto loro......
Lud von Pipper09 Settembre 2008, 21:37 #5
Originariamente inviato da: Cappej
Per la qualità? mha! ti dirò... ho adesso un qtek 9000 (jasjar-universal ecc..) e non è male... ma per il prezzo che è ststo pagato (500 euri non da me) avrebbero potuto fare di meglio... L'S710 di mio fartello era penoso... l'argento della cover si scortecciava dopo poche settimane di utilizzo... Adesso sto aspettando un TYTN o TYTN II ... non so cosa mi passerà il convento... spro bene... ma a mio parere il prezzo è sempre TROPPO al di spora della qualità di HTC... IMHO ci mancherebbe!
ciao


Guarda io ho adesso per le mani un Diamond e vengo dai un sony ericsson P1i.
Non posso parlare per la qualità degli HTC precedenti, ma per questo non ho dubbi: venendo da Nokia e poi SE (6820 e poi M600i e P1i) sono rmasto sorpreso da quanto ben costruito sia questo telefono.
ha le sue pecche, in primis batteria a audio esterno non eccelso ma i materiali sono eccellenti e l'assemblaggio davvero ben progettato.
Xperia mi da la sensazioen di plasticoso e cigolante (come il P1i) e il Communicator è bello solido ma pesa come un mattone!
Potendo scegliere non escludo affatto di comprare ancora da HTC
SwatMaster09 Settembre 2008, 21:58 #6
Ci son dentro anche 200€ miei!
Rizlo+10 Settembre 2008, 15:51 #7
xCappej

Guarda che l'N90 non è l'unico telefono nokia con la tastiera QWERTY, ci sono quelli della serie E

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^