HP acquisisce Palm: WebOS sugli iPAQ?

HP acquisisce Palm: WebOS sugli iPAQ?

HP fa sua Palm con tutto il bagaglio tecnologico maturato in decenni di attività. WebOS potrebbe arrivare sugli smartphone iPAQ? E' presto per dirlo ma l'acquisizione di Palm promette interessanti novità

di pubblicata il , alle 14:11 nel canale Telefonia
HPPalm
 
L'acquisizione di Palm era nell'aria e tra i possibili colossi interessati all'importante operazione c'erano Lenovo e HTC. Nella serata di ieri c'è stato un colpo di scena con HP che ha pubblicato sul proprio sito online un comunicato stampa nel quale dettagliava l'operazione: 1.2 miliardi di dollari per l'acquisizione di Palm entro il 31 luglio 2010.

Sul piano strategico sono ben chiari gli obiettivi di questa operazione e nello stesso comunicato stampa HP non li nasconde: le tecnologie di Palm permetteranno al colosso americano di comptere sul mercato con soluzioni più interessanti e al passo con la concorrenza. In questi ultimi tempi HP si è dimostrata piuttosto statica nello sviluppo di smartphone della propria serie iPAQ, ma la situazione potrebbe cambiare con le potenzialità offerte da WebOS.

Tutti i principali produttori sono impegnati sul mercato della mobility e uno dei comparti in maggior crescita pare essere quello degli smartphone. In questo ambito sono già attivi molti competitor tra i quali segnaliamo Acer con le linee neoTouch basate su Windows Mobile 6.5 e Liquid su piattaforma Android.

Palm è attiva nel mercato mobile da decenni: le prime soluzioni Palm Pilot e Treo rappresentano forse i primi esperimenti di smartphone proposti al mercato. Nel tempo alcune scelte poco condivisibili sul piano tecnologico e altre difficoltà hanno portato la società in una situazione delicata. Sul piano dei brevetti, delle competenze e dell'esperienza Palm è comunque in grado di portare importanti novità ad HP con le tecnologie di webOS.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
puccio198429 Aprile 2010, 14:40 #1
Speriamo bene, perchè il palm pre esteticamente mi piace tantissimo, e anche il sistema ( mai provato dal vivo ) sembra molto bello!
Nockmaar29 Aprile 2010, 14:43 #2
Prima EDS, poi 3Com e ora Palm. Da quanto c'è Hurd a capo di HP, stanno decisamente aggredendo il mercato.

zaltiboy29 Aprile 2010, 14:49 #3
"Prima EDS, poi 3Com e ora Palm. Da quanto c'è Hurd a capo di HP, stanno decisamente aggredendo il mercato."

beh, non è che con la Fiorina prima fossero stati con le mani in mano... (vedi Compaq...)
Alfhw29 Aprile 2010, 15:17 #4
Per HP è un affarone poiché per pochi soldi acquisisce l'ottimo webOS e un grosso portafoglio di brevetti rientrando seriamente in competizione nel settore smartphones dato che i modelli attualmente proposti da HP con win 6.1 o 6.5 sono a dir poco inadeguati e obsoleti.
Per Palm pure è una buona notizia perché con HP risolve in un colpo il suo problema principale: i soldi!

Inoltre HP non ha investito niente in Android o Win Phone 7 (come invece hanno fatti altri colossi tipo HTC o Lenovo) e perciò è molto probabile che investirà tutto il budget per gli smartphones in Palm e in webOS.
Positivo anche il fatto che sono entrambe aziende americane. Se Palm fosse stata comprata da Lenovo o HTC c'era anche il serio rischio che nei prossimi anni tutta l'azienda poteva essere portata in Cina o Taiwan disintegrando il gruppo di lavoro che ha creato webOS. A essere più precisi la sede della HP a Palo Alto dista solo 15 km da quella di Palm a Sunnyvale e il vice presidente della sezione dispositivi mobili di HP è un ex CEO di Palm.
Se HP lascerà una relativa buona autonomia agli uomini di Palm dovrebbe essere una soluzione felice. Ovviamente sperando che non abbiano strane idee di stravolgere la filosofia dell'azienda ma solo di "coprirle le spalle" e di espanderne i prodotti (nella conferenza HP-Palm si è parlato di portare webOS su altri dispositivi e c'era la foto di un tablet HP accanto al Pre e al Pixi).
miriddin29 Aprile 2010, 15:51 #5
Mi sembra una cosa positiva, sempre sperando che HP non faccia a Palm quello che aziende come Nokia hanno fatto a Psion, tanto per citare l'antagonista storico di Palm...
Hwupgr29 Aprile 2010, 16:23 #6
Direi, come ho scritto ieri, una grande notizia.
Narkotic_Pulse___29 Aprile 2010, 18:35 #7
alla fine hp ha battuto tutti sull' acquisizione di palm, non ho mai visto il nome hp nei vari rumors di aziende interessate, e alla fine si è aggiudicata l' offerta.
grendinger29 Aprile 2010, 20:39 #8
Originariamente inviato da: Hwupgr
Direi, come ho scritto ieri, una grande notizia.


Da quando sono iniziati i rumors ho cominciato a sudare freddo, soprattutto all'idea di vedere Palm finire in mano ai cinesi (con tutto il rispetto...).
Questa soluzione mi fa tirare un sospiro di sollievo e spero vivamente che l'arrivo del Prè in Italia subisca un'accelerazione.
E' dal CES 2009 che lo si aspetta! Quasi un anno e mezzo!
ld5029 Aprile 2010, 20:58 #9
Originariamente inviato da: grendinger
Da quando sono iniziati i rumors ho cominciato a sudare freddo, soprattutto all'idea di vedere Palm finire in mano ai cinesi (con tutto il rispetto...).
Questa soluzione mi fa tirare un sospiro di sollievo e spero vivamente che l'arrivo del Prè in Italia subisca un'accelerazione.
E' dal CES 2009 che lo si aspetta! Quasi un anno e mezzo!


Io spero vivamente che ne arrivi uno un pò più moderno, un bel pre 2 magari identico ma con fotocamera da 5mpx e processore da 800mhz magari affiancati a 256mb di ddr... Fantascienza?
supertigrotto29 Aprile 2010, 20:59 #10

Non avete considerato una cosa

Così facendo ora palm ha anche un SO alternativo per i loro computer,vi ricordate l'ottimo BEOS?
Si era stato compato da palm.......
Haiku è il suo successore ma non è uguale a BEOS.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^