Honor presenta Honor 6C: lo smartphone con corpo in metallo, versatile e potente al prezzo di 229€

Honor presenta Honor 6C: lo smartphone con corpo in metallo, versatile e potente al prezzo di 229€

Un nuovo smartphone di fascia media ma con prestazioni elevate e pronto a combattere con gli altri concorrenti. Possiede un sensore delle impronte digitali, lo Snapdragon 435, 3GB di RAM ed una cam posteriore da 13 megapixel.

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
honor
 

Honor continua ad "impreziosire" la fascia media degli smartphone presentando il nuovo Honor 6C. Uno smartphone che coniuga eleganza, robustezza ma anche prestazioni e versatilità, tutto in un unico device. Il nuovo smartphone dell'azienda cinese riprende tutto quello che in Honor è stato fatto fino ad oggi per questa fascia di mercato inserendo però componenti che lo elevano ad un livello prestazionale superiore mantenendo però un prezzo al pubblico di 229€.

Il nuovo Honor 6C possiede innanzitutto un display da 5 pollici dalla risoluzione HD dalla elegante curvatura 2.5D che permette una presa sempre perfetta in mano trasmettendo solidità grazie anche ai materiali, alluminio, con cui è stato realizzato il corpo di Honor 6C. Dimensioni compatte per lo smartphone che comunque riesce a possedere una batteria da ben 3020 mAh capace di mantenere attivo il device per l'intera giornata senza ricorrere a limitazioni.

A livello prestazionale presente il processore Qualcomm Snapdragon 435 che grazie a 3GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibile con MicroSD fino a 128GB permetterà di ottenere il massimo in ogni tipo di attività quotidiana. Per quanto concerne invece il comparto multimediale il nuovo Honor 6C presenta una fotocamera da 13 megapixel ideale per realizzare scatti di qualità e video fino alla risoluzione FullHD, mentre all'anteriore presente una cam da 5 megapixel per selfie e video.

Specifiche tecniche
•    Display IPS 5” HD (1280 x 720), vetro curvo 2.5D
•    Processore Qualcomm S435 Octa-Core (4x1,4GHz + 4x1,1GHz)
•    3GB RAM, 32GB ROM, microSD fino a 128GB
•    Batteria da 3020mAh
•    Fotocamera posteriore 13MP, f/2.2
•    Fotocamera frontale 5MP, f/2.2
•    Android 6.0
•    EMUI 4.1
•    Sensore d’impronta
•    Peso 138g

Honor 6C sarà in vendita in tre diverse colorazioni Grey, Silver e Gold al prezzo consigliato di 229€ a partire dalla fine di Aprile sul mall virtuale di Honor vMall e presso i retailer partner di Honor.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
calabar05 Aprile 2017, 12:17 #1
Un bel passo avanti rispetto ai predecessori, anche se il prezzo è un po' elevato.
L'unico dubbio riguarda il supporto post vendita, l'Honor 3C internazionale ha avuto un supporto a dir poco scandaloso. Qui spero facciano meglio.
demon7705 Aprile 2017, 13:30 #2
non è malaccio.. ma lo schermo 720p è una nota un po' stonata.
Per gli stessi soldi un P9 lite offre un full HD.. ok non è curvo ma chredo sia davvero poco importante.
Giouncino05 Aprile 2017, 16:24 #3
lo xiaomi redmi 4 pro è superiore a questo per:
processore (snap625)
display (FHD)
batteria (4100mAh)
e costa 140€

ma per favore...
calabar05 Aprile 2017, 20:14 #4
Che il Redmi Note 4 (internazionale, con lo snapdragon) sia preferibile sono d'accordo ma... c'è sempre un "ma", o due:
- dove lo trovi a 140 euro? L'ultima volta che ho guardato stava sui 200.
- Xiaomi purtroppo non ha un sistema di assistenza Europeo, e questo ovviamente va messo in conto. Gli importatori fanno quel che possono ma in caso di problemi veri fai prima a prendere un terminale nuovo.
- stai confrontando un prezzo su strada con un prezzo di listino: questo Honor sicuramente scenderà ben presto di prezzo (già il confronto con il P9 lite è impietoso, non può certo rimanere a lungo sopra i 200 euro)

Detto questo, vista l'esperienza avuta in passato, prenderei anche io lo Xiaomi (almeno lo aggiornano).
Giouncino05 Aprile 2017, 20:37 #5
Originariamente inviato da: calabar
Che il Redmi Note 4 (internazionale, con lo snapdragon) sia preferibile sono d'accordo ma... c'è sempre un "ma", o due:
- dove lo trovi a 140 euro? L'ultima volta che ho guardato stava sui 200.
- Xiaomi purtroppo non ha un sistema di assistenza Europeo, e questo ovviamente va messo in conto. Gli importatori fanno quel che possono ma in caso di problemi veri fai prima a prendere un terminale nuovo.
- stai confrontando un prezzo su strada con un prezzo di listino: questo Honor sicuramente scenderà ben presto di prezzo (già il confronto con il P9 lite è impietoso, non può certo rimanere a lungo sopra i 200 euro)

Detto questo, vista l'esperienza avuta in passato, prenderei anche io lo Xiaomi (almeno lo aggiornano).


REDMI 4 PRO senza "note", il note ha display più grande di questo huawey
globi05 Aprile 2017, 22:17 #6
Preferisco, almeno da come visto sulla carta, l`Ulefone con la maxi batteria.
calabar05 Aprile 2017, 23:43 #7
@Giouncino
Ah pardon... avevo letto male! Hai ragione, quello senza "note" è un modello effettivamente più adatto al paragone.

@globi
Non so, la mia esperienza mi ha portato a dare primaria importanza alla cura del software, e spesso in nei brand "secondari" lascia molto a desiderare: offrono una scheda tecnica di tutto rispetto nella loro fascia di prezzo, ma poi dietro non c'è l'esperienza per realizzare un sistema di buon livello. Anche quelli con versioni quasi "lisce" di Android non sono immuni, ci sono sempre dei problemi che non si riesce a risolvere.
Non conosco nello specifico il modello che citi, ma prima di acquistarlo io mi metterei più di uno scrupolo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^