ho.mobile: ecco tutto quello che c'è da sapere sul nuovo operatore di Vodafone

ho.mobile: ecco tutto quello che c'è da sapere sul nuovo operatore di Vodafone

Il nuovo operatore "semi virtuale" di Vodafone è realtà. L'offerta che ha presentato nella giornata di venerdì scorso non è passata in sordina. Si avvicina a quella di Iliad ma con qualche limitazione. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Telefonia
ho.mobile
 

ho.Mobile è il nuovo operatore virtuale (o quasi) gestito da Vodafone. Ne abbiamo parlato durante la giornata di venerdì scorso quando l'azienda ha ufficialmente presentato la sua offerta di telefonia mobile che in qualche modo non è altro che una contromisura nei confronti di Iliad e del suo arrivo in Italia.

La volontà, per come la vediamo noi, è di contrastare al massimo proprio l'offerta "All Inclusive" del nuovo operatore francese e di cercare di catturare quanta più attenzione possibile. In questo caso però sembra che ho.Mobile abbia posto alcuni paletti sull'offerta chiaramente per permettere agli utenti Vodafone di avere motivo di pagare di più rispetto appunto ai nuovi di ho.Mobile. Vediamo allora quale limitazioni sono presenti nell'offerta del nuovo operatore italiano.

ho.Mobile: un'offerta tutto compreso a meno di 7€ al mese

ho.Mobile permette a tutti i nuovi clienti, che acquistino una SIM sul portale o che provengano da un altro operatore, di ottenere un bundle decisamente interessante tra traffico dati, minuti di chiamate e SMS. Nello specifico ecco che ho.Mobile permette di avere:

  • Minuti illimitati verso tutti numeri nazionali
  • SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali
  • 30GB di traffico dati sotto rete 4G
  • COSTO: 6,99€ al mese
  • COSTO SIM+ATTIVAZIONE: 9,99€
  • Prima ricarica obbligatoria: 7€
  • COSTO spedizione: GRATUITA

Da sottolineare alcune caratteristiche che delineano i zero costi extra che ho.Mobile ci tiene a far considerare agli utenti. In tal caso inclusi nell'offerta sarà possibile avere SMS "ho, chiamato" ma anche la navigazione hotspot, il numero gratuito per il credito residuo 42121, il trasferimento di chiamata, l'avviso di chiamata ma anche l'applicazione per la gestione dell'offerta.

ho.Mobile: quali limitazioni possiede l'offerta?

Tutto sembra un sogno o almeno in pochi, prima dell'entrata in Italia di Iliad, potevano permettersi di avere ben 30GB di traffico dati a meno di 10 euro. ho.mobile ha atteso probabilmente la mossa dell'operatore francese e ha deciso di controbattere con un'offerta altrettanto interessante soprattutto perché realizzata sotto rete Vodafone che, a detta di molti esperti, risulta più performante e coprente di quella di Iliad.

Ci sono però delle limitazioni? Se inizialmente al lancio nel contratto online ho.Mobile aveva limitato le chiamate a 1250 minuti al mese di cui 160 minuti al giorno, ora l'operatore ha corretto tale dicitura dichiarando solamente che:

"L’uso si considera personale se il traffico giornaliero voce e SMS in uscita verso altri operatori è inferiore a 3 volte il traffico voce o SMS in entrata da altri operatori".

Questo significa che gli utenti non dovranno approfittare dei proprio minuti illimitati e che l'operatore controllerà il traffico degli utenti e potrà contattarli in caso di eccessi per dei chiarimenti. Dunque nessuna limitazione, fondamentalmente, per ho.Mobile che permetterà dunque di fare telefonate a dismisura sempre nel rispetto della normalità e controllerà che non ci siano anomalie come chiamate per autoricaricarsi su di un altro numero o magari anche da server particolari.

Una limitazione però è presente per quanto concerne la velocità di navigazione. Si perché in questo caso gli utenti che si troveranno ad utilizzare una SIM ho.Mobile potranno avere al massimo queste prestazioni:

  • Velocità di download pari a 60 Mbps
  • Velocità di upload pari a 52 Mbps

Dati comunque importanti rispetto a ciò che molti altri operatori si sognano di raggiungere stabilmente. Di fatto però una velocità che si allontana da quella che viene proposta agli utenti Vodafone. Ecco che chi vorrà risparmiare il costo mensile della propria offerta ricaricabile potrà scegliere ho.mobile ma tenendo conto di questa limitazione, se così vorrà delinearla.


Clicca per ingrandire

Oltretutto, ma questo lo realizzano anche gli altri operatori, "quando il carico della  rete è particolarmente elevato, ho. può introdurre dei meccanismi temporanei e non discriminatori volti a garantire l’integrità e la sicurezza della rete, come la limitazione della velocità di connessione. Questo meccanismo viene attuato in via prioritaria sulle applicazioni che comportano un maggior consumo di banda (es. peer to peer o file sharing)".

Insomma piccole limitazioni al momento che potrebbero scoraggiare qualcuno nel cambio del proprio operatore ma che invece potrebbero non incidere sulla scelta di altri che al momento, magari, con un altro operatore non riescono a raggiungere nemmeno le velocità "limitate" di ho.Mobile pagando un prezzo più salato.

ho.mobile: operatore Full MVNO o ESP MVNO? Che differenza c'è?

ho.mobile sembra essere un operatore virtuale non FULL ma ESP. La differenza in questo caso è che come operatore virtuale Full MVNO si ha la possibilità di produrre le proprie SIM con un prefisso proprio e un Mobile Network Code (MNC). Ebbene tutto questo non avviene con ho.mobile perché le SIM inviate dalla VEI srl, la società proprietaria di Vodafone la quale gestisce il nuovo operatore virtuale, posseggono il seriale 893910 che è il medesimo di Vodafone.

Oltretutto le SIM arrivano con il prefisso 377.0 e non il 379.1 che in prima delibera era stato richiesto al Ministero dello Sviluppo Economico per un nuovo FULL MVNO. Dunque ho.mobile sembra essere a tutti gli effetti un ESP MVNO e dunque un operatore che si appoggia per la produzione delle SIM e per altro alla casa madre proponendo solo le offerte e chiaramente anche per fornire assistenza.

Per ogni ulteriore informazione sull'offerta del nuovo operatore virtuale e per tutte le varie clausole vi rimandiamo al prospetto ufficiale rilasciato sul portale di ho.mobile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Domenik7325 Giugno 2018, 16:31 #1
Ho passato 3 schede tim, passando da 10.82 a scheda a 7 euro, con un risparmio di quasi 12 euro/mese ed un guadagno su giga (da 20 a 30) e sms (da 0 a illimitati) e (visto che usa la rete vodafone) sulla copertura (ultimamente tim come copertura è pietosa; dalle mie parti va meglio Iliad).
Marok25 Giugno 2018, 16:34 #2
Per quale arcano motivo un utente Vodafone non dovrebbe triangolare e tornare a rete vodafone con ho.? Mi spiego meglio... per quale arcano motivo continuerà ad esistere Vodafone visto che la rete è la stessa e si paga tutto di meno? Non c'è una singola ragione per rimanere con la versione non virtuale dell'operatore (la limitazione a 60Mbps fa ridere). Non capisco la scelta di fare un nuovo operatore virtuale e non quella di fare l'offerta con quello fisico.
domthewizard25 Giugno 2018, 16:44 #3
Originariamente inviato da: Marok
Per quale arcano motivo un utente Vodafone non dovrebbe triangolare e tornare a rete vodafone con ho.? Mi spiego meglio... per quale arcano motivo continuerà ad esistere Vodafone visto che la rete è la stessa e si paga tutto di meno? Non c'è una singola ragione per rimanere con la versione non virtuale dell'operatore (la limitazione a 60Mbps fa ridere). Non capisco la scelta di fare un nuovo operatore virtuale e non quella di fare l'offerta con quello fisico.


la linea non è la stessa (sei limitato a 60 mega) e non puoi prendere un telefono a rate. quest'ultimo motivo è quello più "importante"
doctor who ?25 Giugno 2018, 16:48 #4
Originariamente inviato da: Marok
Per quale arcano motivo un utente Vodafone non dovrebbe triangolare e tornare a rete vodafone con ho.? Mi spiego meglio... per quale arcano motivo continuerà ad esistere Vodafone visto che la rete è la stessa e si paga tutto di meno? Non c'è una singola ragione per rimanere con la versione non virtuale dell'operatore (la limitazione a 60Mbps fa ridere). Non capisco la scelta di fare un nuovo operatore virtuale e non quella di fare l'offerta con quello fisico.


Perchè vivi in una bolla, quasi nessuno si informa sull'ultimo operatore uscito su chi si basa e su che promozioni faccia
Domenik7325 Giugno 2018, 16:56 #5
Originariamente inviato da: Marok
Per quale arcano motivo un utente Vodafone non dovrebbe triangolare e tornare a rete vodafone con ho.? Mi spiego meglio... per quale arcano motivo continuerà ad esistere Vodafone visto che la rete è la stessa e si paga tutto di meno? Non c'è una singola ragione per rimanere con la versione non virtuale dell'operatore (la limitazione a 60Mbps fa ridere). Non capisco la scelta di fare un nuovo operatore virtuale e non quella di fare l'offerta con quello fisico.


Credo che non abbia nemmeno bisogno di triangolare. Non ho visto vincoli per chi viene da vodafone. Sicuramente, come vodafone, a cadenze prestabilite ci saranno rimodulazioni. Alla prima li saluto
fano25 Giugno 2018, 16:58 #6
E' un po' come quando c'era la Legge Elettorale Mattarellum con quota proporzionale... e le coalizione presentavano le "Liste Civetta"... la gente non lo sa mica che è questa "ho.mobile" è una sottomarca di Vodafone magari lascia Vodafone tutta scornata e sempre con Vodafone sono, ma non lo sanno
sbaffo25 Giugno 2018, 17:06 #7
trovate le prima gabole:
- chiamare dall italia verso Eu costa 1euro/min, più che verso Usa. Un sms mezzo euro.
- la segreteria telefonica non esiste, neanche optional la trovo.
EDIT:
- chiamare dagli USA costa 3eu/min, come dall Afghanistan. I dati 244eu/GB!

non trovo il contratto con tutte le clausole di costo, ci sono solo nella home page schematiche, altre condizioni disperse nelle faq, ma i dettagli mancano (per esempio gli sms di beneficenza, ecc.), ci vorrebbe un paragrafo con tutti i costi e le condizioni complete. Altrimenti poi trovi le sorprese...
fraussantin25 Giugno 2018, 17:39 #8
Originariamente inviato da: Marok
Per quale arcano motivo un utente Vodafone non dovrebbe triangolare e tornare a rete vodafone con ho.? Mi spiego meglio... per quale arcano motivo continuerà ad esistere Vodafone visto che la rete è la stessa e si paga tutto di meno? Non c'è una singola ragione per rimanere con la versione non virtuale dell'operatore (la limitazione a 60Mbps fa ridere). Non capisco la scelta di fare un nuovo operatore virtuale e non quella di fare l'offerta con quello fisico.


Non serve triangolare.

Passi e stop.
bill+jobs=$25 Giugno 2018, 17:41 #9
Tutto molto figo, per molte moltissime persone sim/operatori del genere vanno benissimo... Tuttavia per chi usa VERAMENTE lo Smartphone per finalità sia lavorative o comunque più di 1 chiamata ogni anno, meglio che stia bene bene attento...già sul fronte business il famoso illimitato è tutt'altro che illimitato e le scocciature solo praticamente dietro l'angolo.
fraussantin25 Giugno 2018, 17:43 #10
Originariamente inviato da: fano
E' un po' come quando c'era la Legge Elettorale Mattarellum con quota proporzionale... e le coalizione presentavano le "Liste Civetta"... la gente non lo sa mica che è questa "ho.mobile" è una sottomarca di Vodafone magari lascia Vodafone tutta scornata e sempre con Vodafone sono, ma non lo sanno


Ti mandano per email la fattura intestata Vodafone enabler italia...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^