Google pronta ad aprire il suo primo store fisico a New York

Google pronta ad aprire il suo primo store fisico a New York

Sarà aperto dal prossimo 20 Ottobre nel quartiere Soho della capitale americana. Google pronta a sfidare Apple anche in questo?

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Telefonia
AndroidGoogle
 

L'arrivo dei nuovi Pixel hanno aperto una nuova era per gli smartphone di Google. L'azienda di Mountain View, infatti, ha lanciato i nuovi dispositivi con l'intenzione di far dimenticare il passato dei Nexus e di affrontare un nuovo periodo con smartphone prodotti "made by Google". Una sfida lanciata effettivamente ad Apple e che potrebbe portare ad un successo, anche se non immediato.

La volontà di sfidare Apple in tutto e per tutto arriva anche dalla prossima apertura a New York di un vero e proprio Google Store in cui l'azienda di Android potrebbe vendere fisicamente i propri smartphone e chissà anche altri prodotti come Chromecast e Google Home. Il negozio verrà aperto al 96 di Spring Street, nel famoso quartiere di Soho a New York, a due passi da Broadway.

71016_Google_store.jpg (81877 bytes)

L'inaugurazione avverrà il prossimo 20 Ottobre e secondo le indiscrezioni nello store non sarà possibile solo acquistare ma anche provare in prima persona i nuovi smartphone dell'azienda. In concomitanza a questo Google ha approntato anche un sito web specifico in cui proprio l'azienda lascia pensare a futuri nuovi negozi, anche se questo ancora non viene confermato ufficialmente.

Insomma Google sembra essere fortemente intenzionata a cambiare il ritmo sul mercato degli smartphone. I Pixel sono una novità, non tanto per l'hardware o per il software, ma soprattutto per l'idea che l'azienda vuole imporre per il suo prossimo futuro. La campagna pubblicitaria per i suoi nuovi prodotti è in pieno svolgimento e Google non l'ha mai affrontata come quest'anno, proponendo inserzioni sui quotidiani, in televisione ma anche e soprattutto sui social. Apple è avvertita. Google da oggi farà veramente sul serio, come non mai.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia07 Ottobre 2016, 16:38 #1
chissà come la prenderà samsung se google inizierà a fare "Apple rev. 2.0"
ProvConf07 Ottobre 2016, 16:43 #2
Tutto secondo i piani direi.
Dopo i nuovi telefoni, Chromebook che vengono utilizzati sempre da più persone, il passo dello store fisico era preventivabile.
Se poi inizia ad arrivare qualche prodotto anche sugli scaffali fisici dei negozi, ho idea che le alternative di scelta in futuro non mancheranno di certo, a tutto vantaggio dei consumatori.
acerbo07 Ottobre 2016, 16:47 #3
con gli attuali devices che hanno a listino gli store fisici non cambieranno di molto le loro percentuali di vendita, al massimo faranno diminuire vistosamente i loro ricavi.
Per la prossima line up devono sforzarsi di piu', sti pixel sono anonimi e troppo cari.
romolo77507 Ottobre 2016, 17:02 #4
un'inutile spreco di denaro. Secondo me è solo un modo per far dire alla gente che l'azienda google è un'azienda che si può anche "vedere da vicino", non credo che diventerà la nuova ricchezza della società aprire negozi.
acerbo07 Ottobre 2016, 17:04 #5
Originariamente inviato da: Notturnia
chissà come la prenderà samsung se google inizierà a fare "Apple rev. 2.0"


finché i google phone saranno riedizioni di smartphone di altri marchi senza alcuna caratteristica degna di nota e prezzi da oltre 550E alla Samsung dormiranno notti tranquille.
Il mercato della telefonia tolta apple e qualche top di gamma ha margini ridicoli, per guadagnare devi vendere decine di milioni di pezzi.
Questa é piu' che altro un'operazione di marketing, giusto per aumentare la visibilità del marchio nel mondo "reale" e non solo su internet.
Sugli scaffali oggi come oggi hanno ben poco da esporre, due telefoni, 3 chromecast e un tablet da 11" mi pare un po' poco.
ProvConf07 Ottobre 2016, 17:09 #6
Originariamente inviato da: romolo775
un'inutile spreco di denaro. Secondo me è solo un modo per far dire alla gente che l'azienda google è un'azienda che si può anche "vedere da vicino", non credo che diventerà la nuova ricchezza della società aprire negozi.


Non sono d'accordo.
Apple inizio così nel 2001 con 2 negozi.
E a quei tempi non esistevano ancora ne i vari Ipod e neppure gli Iphone.
La strada è quella e dalle parti di Google lo sanno benissimo.
Certo, ci vogliono anche i prodotti ma da qualche parte bisognerà pur iniziare a farsi vedere.
acerbo07 Ottobre 2016, 17:21 #7
Originariamente inviato da: ProvConf
Non sono d'accordo.
Apple inizio così nel 2001 con 2 negozi.
E a quei tempi non esistevano ancora ne i vari Ipod e neppure gli Iphone.
La strada è quella e dalle parti di Google lo sanno benissimo.
Certo, ci vogliono anche i prodotti ma da qualche parte bisognerà pur iniziare a farsi vedere.


con la leggerissima differenza che all'epoca non c'erano nemmeno gli smartphone, oggi ci saranno almeno 50 costruttori che hanno invaso il mercato e due attori che lo dominano ormai dal 2007/2008
recoil07 Ottobre 2016, 17:28 #8
Originariamente inviato da: acerbo
con la leggerissima differenza che all'epoca non c'erano nemmeno gli smartphone, oggi ci saranno almeno 50 costruttori che hanno invaso il mercato e due attori che lo dominano ormai dal 2007/2008


vero ma l'esperienza del negozio fisico è qualcosa che Apple sfrutta alla grande

non si tratta solo di vendere dispositivi, per quello c'è l'online e le varie catene e operatori telefonici
lo store è un punto prima di tutto dove vedere i prodotti, poi ottenere assistenza al momento e infine per imparare qualcosa con i mini corsi che tengono di tanto in tanto
Google fa bene ad imitare questo tipo di esperienza perché rinforza il brand
Notturnia07 Ottobre 2016, 18:01 #9
Apple ha fatto quello che Luxottica ha fatto con gli Occhiali.. se Google è furba, anche se con anni di ritardo, potrebbe intraprendere lo stesso percorso.. la cosa strana è che non ci abbia mai pensato Samsung che ha in arsenale tutto.. dalle navi alle vitine eppure non ha negozi dove triplicare il proprio fatturato e gli utili..

recoil07 Ottobre 2016, 18:06 #10
Originariamente inviato da: Notturnia
Apple ha fatto quello che Luxottica ha fatto con gli Occhiali.. se Google è furba, anche se con anni di ritardo, potrebbe intraprendere lo stesso percorso.. la cosa strana è che non ci abbia mai pensato Samsung che ha in arsenale tutto.. dalle navi alle vitine eppure non ha negozi dove triplicare il proprio fatturato e gli utili..


è quello che mi sono sempre chiesto
hanno il loro spazio all'interno del mediaworld, ma dove sono i negozi?

ora c'è uno showroom a Milano nei palazzi nuovi e non è male, ma credo sia un esperimento fatto solo lì
in alcuni centri commerciali lo vedrei bene un Samsung store, magari non necessariamente per l'assistenza perché la vedo dura portare una lavatrice o un televisore per una riparazione ma almeno per gli smartphone potrebbero provarci e inoltre nell'ottica di una casa sempre più connessa non sarebbe male far vedere i vari elettrodomestici che comunicano tra loro
sarebbe tutta pubblicità

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^