Google precisa: i Pixel originali riceveranno un ultimo aggiornamento a dicembre

Google precisa: i Pixel originali riceveranno un ultimo aggiornamento a dicembre

Google ha precisato che i Pixel e i Pixel XL riceveranno un ultimo aggiornamento di sicurezza nel mese di dicembre, il quale conterrà tutti i fix contenuti nelle patch di novembre

di pubblicata il , alle 20:01 nel canale Telefonia
GooglePixel
 

La prima generazione dei Pixel, quindi Google Pixel e Google Pixel XL, riceveranno l'ultimo aggiornamento della loro "vita" nel mese di dicembre. I due smartphone che hanno inaugurato la famiglia di device Pure Google non hanno ricevuto la consueta patch di sicurezza di novembre e, considerato che è terminato il periodo stabilito per il loro supporto ufficiale, si pensava che fosse la fine del supporto software per i due smartphone.

Ma non è così, e a sottolinearlo è stata la stessa Google contattata da TheVerge. L'azienda ha parlato espressamente di "un update software finale" che arriverà a Dicembre su Pixel e Pixel XL, e quello sarà l'ultimo per i due device della famiglia. La compagnia ha spiegato che gli smartphone non hanno ricevuto l'aggiornamento di Novembre, è vero, ma otterranno tutti i fix di sicurezza nell'aggiornamento di Dicembre.

Quest'ultimo conterrà "una serie di update", combinando quanto presente nell'attuale bollettino di sicurezza di Novembre, e quanto sarà presente in quello successivo con le patch di Dicembre. C'è da dire che i Pixel e i Pixel XL sono stati graziati da Google, che ha rilasciato un aggiornamento maggiore in più (Android 10) rispetto ai piani previsti dall'azienda, e tre anni di patch di sicurezza più qualche mese, fino a dicembre.

I piani iniziali per i due smartphone prevedevano due anni di aggiornamenti major e tre di aggiornamenti di sicurezza, mentre tutti i Pixel successivi riceveranno tre anni di aggiornamenti major e tre anni di aggiornamenti di sicurezza.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^