Google Pixel 4 in arrivo in una colorazione mai vista a Mountain View. Ecco le immagini

Google Pixel 4 in arrivo in una colorazione mai vista a Mountain View. Ecco le immagini

Il nuovo smartphone dell'azienda di Mountain View è praticamente pronto e sul Web continuano a imperversare le immagini sul device. Eccolo in una possibile colorazione mai vista per Google.

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Telefonia
Google
 

Google Pixel 4 potrebbe arrivare sul mercato anche in una particolare colorazione arancione. L'immagine che arriva in Rete non fa che confermare questa indiscrezione che alcuni avevano anticipato proprio qualche tempo fa. La nuova generazione del Pixel di Google potrebbe dunque cambiare i suoi connotati non solo per quella fotocamera con struttura a quadrato ma anche per l'introduzione di una colorazione di sicuro impatto e fortemente in contrasto con la moda del momento ossia quella di realizzare back cover sgargianti.

Google Pixel 4: arancione per differenziarsi

Lo scorso anno l'azienda di Mountain View decise di proporre agli utenti due diverse colorazioni: bianca e nera. Per il 2019 invece sembra intenzionata ad ampliare il catalogo posizionando anche una terza colorazione completamente arancione. Particolare sicuramente ma anche accattivante e capace di catturare l'attenzione di chi lo osserverà.

Non solo perché chissà che Google non abbia intenzione di proporre anche un quarto colore? Ricordiamo che i Google Pixel hanno sempre avuto un pulsante di accensione e spegnimento colorato. Sia arancione che azzurro/verde. L'idea sarà quella di proporre anche queste due colorazioni quest'anno? Al momento non ci è dato saperlo ma potete osservare comunque il nuovo Pixel 4 completamente arancione e con il nuovo comparto fotografico.

Per il resto ormai lo smartphone sembra non possedere segreti o almeno tante delle sue specifiche tecniche sono state già svelate nelle ultime settimane. La caratteristica più importante sarà sicuramente il comparto fotografico con una doppia fotocamera al posteriore che avrà la caratteristica di proporre un sensore principale da 12MP ed uno secondario con funzione teleobiettivo da 16MP con zoom stabilizzato. Interessante sarà sicuramente il comparto anteriore visto che il Pixel possederà un sistema composto da ben 5 sensori per il riconoscimento del volto affidabile in termini di sicurezza e capace di sostituire il sensore di riconoscimento delle impronte digitali che infatti non sarà presente da nessuna parte.

Il nuovo Google Pixel 4 sarà inoltre in grado di riconoscere le gesture delle nostre mani. Grazie a Project Soli lo smartphone sarà dotato di una specie di radar a corto raggio pronto a permettere, ad esempio, di cambiare traccia musicale o regolare il volume senza toccare lo smartphone.

Il resto delle specifiche riguarderanno un display con refresh rate a 90Hz chiaramente AMOLED e diverso di dimensioni in base alla versione "basica" o a quella "XL". LE differenze tra le due versioni riguarderanno anche la diagonale dello schermo come anche la batteria e qualche altra specifica al momento non confermata.

Google Pixel 4 e 4XL: le specifiche tecniche

Google Pixel 4 XL

  • Schermo: 6,3” Quad HD+ AMOLED a 90Hz
  • Processore: Snapdragon 855
  • RAM: 6 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 64/128 GB UFS 3.0
  • Fotocamera posteriore: 12MP + teleobiettivo da 16MP
  • Fotocamera frontale: singola fotocamera con riconoscimento del volto 3D
  • Connettività: nano SIM, LTE, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0, NFC, GPS, USB 3.1 Type-C
  • Batteria: 3.700 mAh
  • Dimensioni: 160,4 x 75,2 x 8,2-9,3 mm
  • OS: Android 10

Google Pixel 4

  • Schermo: 5,7” Full HD+ AMOLED a 90Hz
  • Processore: Snapdragon 855
  • RAM: 6 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 64/128 GB UFS 3.0
  • Fotocamera posteriore: 12MP + teleobiettivo da 16MP
  • Fotocamera frontale: singola fotocamera e riconoscimento del volto 3D
  • Connettività: nano SIM, LTE, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0, NFC, GPS, USB 3.1 Type-C
  • Batteria: 2.800 mAh
  • Dimensioni: 147 x 68,9 x 8,2-9,3 mm
  • OS: Android 10

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
majinbu711 Settembre 2019, 11:08 #1
Ma invece di quell'arancione così brutto, perché non giallo ....maledetta Google, mi toccherà prenderlo nuovamente bianco

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^