Google Pixel 4 in arrivo il prossimo 15 ottobre. Ecco l'immagine che potrebbe confermarlo

Google Pixel 4 in arrivo il prossimo 15 ottobre. Ecco l'immagine che potrebbe confermarlo

I nuovi Google Pixel 4 e 4 XL tornano a far parlare di se e lo fanno indirettamente con un'immagine che evidenzia la data di presentazione direttamente sullo schermo. Non solo perché ci sono anche altri dettagli sulle sue specifiche tecniche.

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Telefonia
GooglePixelAndroid
 

Torniamo a parlare dei nuovi Google Pixel 4 e 4 XL perché un'immagine apparsa in Rete nelle ultime ore sembrerebbe confermare l'arrivo della nuova serie di smartphone il prossimo 15 ottobre. Grazie infatti ad un render del device è possibile osservare la presenza di una schermata in cui è posizionata la data del 15 ottobre 2019 alle ore 10 sintomo che l'annuncio dei nuovi device potrebbe essere stato fissato già da Google.

Google Pixel 4 e 4 XL: specifiche tecniche confermate?

Oltre all'immagine pronta a confermare una presentazione dei due Pixel di quarta generazione per il prossimo 15 ottobre, ecco che sempre in Rete, arrivano alcune indicazioni riguardanti le specifiche tecniche dei nuovi device della casa di Mountain View. Parliamo di indiscrezioni che sembrano però avere un certo fondamento e che in qualche modo vanno a confermare quanto già chiacchierato nelle scorse settimane.

Innanzitutto parliamo del processore che i Pixel 4 e 4 XL possederanno ossia il più potente Snapdragon 855. Nessuna versione "plus" ma il classico chipset capace comunque di raggiungere elevate prestazioni soprattutto con i 6GB di RAM che dovrebbero accompagnarlo. Interessante anche scoprire, grazie all'immagine rubata dell'app DevCheck Hardware e System Info come il display del nuovo Google Pixel 4 XL sarà da 6,23 pollici con una risoluzione di 3.040 x 1.440 pixel in un form factor 19:9 e con 540PPI.

A livello software sappiamo come i nuovi Pixel 4 e 4 XL di Google utilizzeranno il nuovo Android 10. Ma quello che viene confermato da ulteriori immagini riguarda il sistema Project Soli ossia quella tecnologia che permette di utilizzare lo smartphone direttamente con delle gesture a distanza senza il contatto diretto con il display. Questa sarà possibile grazie all'introduzione di nuovi sensori nella parte alta anteriore dello smartphone e in questo caso ecco alcune schermate che ne fanno vedere la sua configurazione. Ecco che le nuove "Quick Gesture" così denominate permetteranno di interrompere la suoneria del telefono o la sveglia, di cambiare traccia musicale con uno swipe e di consultare le informazioni presenti sull'Ambient Display.

Google Pixel 4 e 4 XL dovrebbero arrivare con una valanga di novità hardware a livello fotocamera e interfaccia. Da una parte uno zoom ottico che dovrebbe permettere di ingrandire fino a 8X e la possibilità anche di usare i gesti delle mani per muoversi nei menu dello smartphone.

Google Pixel 4 e 4XL: le specifiche tecniche

Google Pixel 4 XL

  • Schermo: 6,3” Quad HD+ AMOLED a 90Hz
  • Processore: Snapdragon 855
  • RAM: 6 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 64/128 GB UFS 3.0
  • Fotocamera posteriore: 12MP + teleobiettivo da 16MP
  • Fotocamera frontale: singola fotocamera con riconoscimento del volto 3D
  • Connettività: nano SIM, LTE, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0, NFC, GPS, USB 3.1 Type-C
  • Batteria: 3.700 mAh
  • Dimensioni: 160,4 x 75,2 x 8,2-9,3 mm
  • OS: Android 10

Google Pixel 4

  • Schermo: 5,7” Full HD+ AMOLED a 90Hz
  • Processore: Snapdragon 855
  • RAM: 6 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 64/128 GB UFS 3.0
  • Fotocamera posteriore: 12MP + teleobiettivo da 16MP
  • Fotocamera frontale: singola fotocamera e riconoscimento del volto 3D
  • Connettività: nano SIM, LTE, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0, NFC, GPS, USB 3.1 Type-C
  • Batteria: 2.800 mAh
  • Dimensioni: 147 x 68,9 x 8,2-9,3 mm
  • OS: Android 10

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Seph11 Settembre 2019, 17:47 #1
non ho capito una cosa:

ho prenotato Google Stadia, il lancio a novembre è supportato sui cellulari solo dai Google Pixel. Perché allora il loro nuovo telefono che esce il 15 ottobre non supporta il 5G? Serve comunque il wifi per giocare?
Zurlo14 Settembre 2019, 17:11 #2
Finche' non vedo l'autonomia reale, resto con il mio cello. L'855 e' una bestia, ma se torniamo alle autonomie di 5 anni fa, della potenza mi frega il giusto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^