Google Pixel 3a non parteciperà alla beta di Android Q fino a Giugno

Google Pixel 3a non parteciperà alla beta di Android Q fino a Giugno

I nuovi Google Pixel 3a e 3a Xl hanno riscontrato un problema con il programma beta di Android Q e su questi dispositivi sarà disponibile solo da Giugno.

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Telefonia
PixelAndroidGoogle
 

I nuovissimi Pixel 3a e 3a XL, presentati settimana scorsa durante il Google I/O hanno riscontrato dei problemi con la nuova beta 3 di Android Q e non potranno usufruire delle nuove funzionalità che la nuova versione del robottino verde offre fino a Giugno.

A seguito della conferenza di Google tenutasi martedì scorso, il programma beta di Android Q era stato reso disponibile per circa 20 dispositivi, tra questi ovviamente erano presenti anche i nuovissimi terminali di fascia media che l'azienda di Mountain View aveva appena finito di presentare. Nei giorni successivi però alcuni utenti hanno riscontrato diversi problemi nell'aggiornamento alla versione 10 di Android portando Google a sospendere temporaneamente il programma beta per questi due dispositivi.

Il problema non è grave e infatti si risolverà con le patch di sicurezza di Giugno 2019, questo perchè i due nuovi terminali escono di fabbrica con Android Pie e le patch di sicurezza di Marzo 2019. Non è stato previsto da Mountain View un aggiornamento di sicurezza per Aprile e Maggio 2019 che, solo per Pixel 3a e 3a XL, verranno integrati direttamente nell'update previsto per il prossimo 3 Giugno.

Il problema riscontrato sui nuovi dispositivi riguarda soltanto il programma OTA, ma si potrà aggirare questo problema scaricando da questa pagina il pacchetto necessario per la beta 3 di Android e in seguito installandola ("flashandola" per gli amanti del modding) manualmente. Come anticipato in precedenza, da inizio Giugno si potrà scaricare normalmente tramite OTA la beta 4 di Android Q che risolverà i problemi precedentemente elencati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^