Google Pixel 2 XL arriva su GFXBench: Snapdragon 835 e display in formato 18:9

Google Pixel 2 XL arriva su GFXBench: Snapdragon 835 e display in formato 18:9

Il nuovo Pixel XL di seconda generazione di Google sembra più vicino che mai. Ecco le prime conferme sulle sue caratteristiche tecniche svelate tramite il suo approdo sul portale GFXBench. Novità per il display che potrebbe riservare un formato particolare.

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
GoogleAndroid
 

La seconda generazione del Google Pixel sembra ad uno stato decisamente avanzato visto che lo stesso smartphone è già approdato nel portale GFXBench svelando le sue specifiche tecniche. Sullo smartphone vi è molta attesa da parte degli utenti soprattutto dopo l'abbandono della serie Nexus e la volontà dell'azienda di Mountain View di realizzare una nuova serie di smartphone con Android completamente stock. La prima generazione dei Pixel ha registrato un ottimo seguito anche se lo smartphone non è mai arrivato ufficialmente in Europa e soprattutto in Italia se non tramite store secondari. In questo caso speriamo che con la seconda generazione di Pixel le cose cambino soprattutto per permettere a chi da sempre ama un telefono targato Google con Android senza alcune interfaccia grafica personalizzata dai produttori di smartphone.

In questo caso le specifiche tecniche del nuovo Pixel 2 XL rivelano una novità interessante che riguarda il display. Sì, perché il nuovo smartphone di Google possederà un pannello con una risoluzione particolare di 2560x1312 pixel su di una superficie che propone una diagonale di 5.6 pollici. In questo caso tale risoluzione e soprattutto tale form factor risulta essere il medesimo già visto con il nuovo Essential Phone di Andy Rubin sintomo che anche il nuovo Google Pixel 2 XL potrebbe guadagnare nella sua seconda generazione un display borderless ossia con delle cornici fortemente ridotte.

Per le altre specifiche tecniche si può osservare come lo smartphone dovrebbe possedere lo Snapdragon 835 con un clock di 2.35GHz affiancato da una scheda grafica Adreno 540, 4GB di RAM ed uno storage interno di 128GB. Per quanto riguarda invece il comparto multimediale, il nuovo Pixel 2 XL di Google dovrebbe possedere una fotocamera a singolo sensore da 12MP ed una fotocamera anteriore da 8MP entrambe in grado di registrare video fino alla risoluzione di 4K. Purtroppo sembra che in questa seconda generazione di Pixel, Google, non abbia voluto posizionare alcun doppio sensore per la camera principale in forte controtendenza degli altri produttori che negli ultimi tempi stanno proponendo proprio la doppia cam posteriore come feature fondamentale. Presenti chiaramente ogni sorta di connettività dal GPS, al modulo NFC passando anche per il nuovo Bluetooth 5.0.

Il nuovo Pixel 2 XL di Google inoltre vede al momento la presenza di Android 7.1.1 Nougat ma sappiamo bene che proprio durante il mese di ottobre, periodo in cui il device dovrebbe essere presentato, l'azienda di Mountain View avrà già rilasciato la nuova versione di Android ossia la 8.0.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alfhw12 Giugno 2017, 09:10 #1
Pure questo con display 18:9? Ma cos'è sta mania delle baguette (che ho provato sull'S8 e non mi piace)? Se è così scaffale!
emb12 Giugno 2017, 10:16 #2
Ma a quanto lo venderanno? 12 fantastiliardi o si degneranno di fare come i primi nexus venduti a cifre congrue?
theJanitor12 Giugno 2017, 10:25 #3
tanto comunque se gli gira non lo fanno arrivare di nuovo da noi ed il problema non si pone minimamente
Doppiadi12 Giugno 2017, 11:49 #4
Sarebbe interessante sapere se questo pensano di portarlo in Italia
Uncle Scrooge12 Giugno 2017, 12:05 #5
Aridaje con sto 18:9... un semplice 2:1 pare brutto?

O dobbiamo anche ridenominare i vecchi 4:3 in 12:9, perché dev'essere tutto in noni?
Portocala12 Giugno 2017, 12:16 #6
Originariamente inviato da: Uncle Scrooge
Aridaje con sto 18:9... un semplice 2:1 pare brutto?

O dobbiamo anche ridenominare i vecchi 4:3 in 12:9, perché dev'essere tutto in noni?

Si, pare brutto. Se tutti gli schermi vengono indicati come 16:9, indicarli con 2:1 potrebbe generare confusione anche perchè nessuno si è messo a indicare il 16:9 come 1,77:1. Invece un 18:9 ti fa intendere che è leggermente più lungo di un 16:9.
Zenida13 Giugno 2017, 16:57 #7
Originariamente inviato da: Portocala
Si, pare brutto. Se tutti gli schermi vengono indicati come 16:9, indicarli con 2:1 potrebbe generare confusione anche perchè nessuno si è messo a indicare il 16:9 come 1,77:1. Invece un 18:9 ti fa intendere che è leggermente più lungo di un 16:9.


è allora 4:3 vs 16:9 cosa ti fa capire?
che è più corto e più stretto? Ovvio che no, perchè le proporzioni sono diverse.

Hanno ragione a lamentarsi, dovrebbe essere definito 2:1
hexaae16 Luglio 2017, 13:12 #8
4GB pieni di ram o 6 erano meglio, invece di tante altre cose accessorie

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^