Google, nuovi smartphone imminenti: terminate le vendite di Pixel 3A e 3A XL

Google, nuovi smartphone imminenti: terminate le vendite di Pixel 3A e 3A XL

Google ha confermato che ha terminato le vendite di Pixel 3a e 3a XL negli Stati Uniti, dove gli unici modelli rimasti in vendita sono i Pixel 4

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Telefonia
GooglePixelAndroid
 

Google ha terminato le vendite negli Stati Uniti degli smartphone Pixel 3a e Pixel 3a XL, dispositivi di fascia media decisamente convincenti in ambito fotografia ed esperienza d'uso. Il colosso di Mountain View ha annunciato la novità alla stampa USA:

"Google Store ha venduto tutto il suo inventario e terminato le vendite di Pixel 3a", ha dichiarato Google in una nota . "Per chi è ancora interessato all'acquisto di Pixel 3a, il prodotto è disponibile presso alcuni partner fino ad esaurimento scorte".

Si tratta di una cattiva notizia, anche se solo momentanea, dal momento che non è più disponibile via store ufficiale uno smartphone con Android "puro" di Google. In Italia la situazione è solo leggermente migliore: al momento in cui scriviamo non è più acquistabile Pixel 3a XL, che risulta esaurito, mentre il Google Play Store italiano mostra ancora disponibile il modello standard. Gli smartphone sono ancora disponibili all'acquisto su Amazon.it.

Con il termine della serie Pixel 3A, Google vende sullo store proprietario solamente il top di gamma Pixel 4, rilasciato lo scorso ottobre. Un successore di fascia media, presumibilmente chiamato Pixel 4A, dovrebbe comunque essere in arrivo e il termine delle vendite della serie "3a" potrebbe essere un validissimo indizio. Secondo i leak Pixel 4A dovrebbe avere un display da 5,81 pollici con una risoluzione di 2340 x 1080 pixel, Snapdragon 730 e una fotocamera posteriore da 12,2Mpixel.

Lo smartphone avrà inoltre un sensore di impronte posteriore, il jack per le cuffie e una fotocamera frontale singola da 8Mpixel. Pixel 4A non è comunque ancora stato ufficializzato, né tanto meno può essere acquistato. Quindi per ora l'unica possibilità di acquisto del midrange di Google resta via store di terze parti, dove comunque i prezzi sono più appetibili rispetto al listino ufficiale.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ulk02 Luglio 2020, 17:06 #1
Magari dedicarsi solo al software invece di sfornare water...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^