Google Now Launcher sarà presto eliminato dal Play Store su Android

Google Now Launcher sarà presto eliminato dal Play Store su Android

Google ha informato i partner commerciali che Google Now Launcher verrà presto eliminato dallo store ufficiale. Si tratta della prima mossa per espandere Pixel Launcher a tutti i dispositivi?

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Telefonia
GoogleNexusPixelAndroid
 

Google Now Launcher è la soluzione ideale per tutti gli utenti Android che vogliono un'interfaccia semplice, pulita e "stock" sul proprio dispositivo. È apparso sul Google Play Store nel 2014 e consente ai terminali personalizzati pesantemente dai produttori di terze parti di avere un'esperienza d'utilizzo il più possibile vicina a quella dei Nexus. Per la trasformazione era necessario semplicemente andare sullo Store, scaricare l'app e impostarla come launcher predefinito.

Il launcher di Google consente naturalmente di fare affidamento sui servizi della società, fra cui in particolar modo la ricerca, disponibile su tutte le pagine, e Google Now, eseguibile in maniera rapida. Ma secondo quanto riportato da Android Police Google Now Launcher ha le ore contate su Play Store: la compagnia avrebbe infatti inviato delle lettere ai partner OEM in cui sottolinea che l'app sarà "ritirata" nel primo trimestre del 2017, anche se chi la usa potrà continuare a farlo.

Nella lettera si legge infatti che i partner commerciali che utilizzano l'interfaccia Google proprietaria potranno continuare a farlo, tuttavia questa non sarà disponibile su Google Play Store per gli utenti finali (e quindi probabilmente non verrà più aggiornata). La manovra era comunque attesa dal momento che la compagnia propone adesso anche il nuovo Pixel Launcher, esclusivo però solamente per i nuovi dispositivi della famiglia Pixel. I due launcher sono una sorta di attivatori.

Il codice dell'interfaccia è infatti presente all'interno dell'applicazione Google, con i launcher che non fanno altro che procedere all'attivazione o consentire all'utente di attivare alcune opzioni. Ci sono comunque dubbi sulle motivazioni dell'eliminazione di Google Now Launcher: Google vuole rendere la sua interfaccia esclusiva per i Pixel, o vuole semplicemente consolidare le due interfacce in un'unica soluzione rendendo la più moderna disponibile su un numero superiore di dispositivi?

Questo potrebbe abilitare Google Assistant, il nuovo assistente virtuale di Big G, su un numero di dispositivi più vasto, senza imporlo come esclusiva sui soli Pixel come avviene tuttora. La notizia si aggancerebbe ai rumor sul nuovo LG G6, che potrebbe essere il primo smartphone non-Google ad implementare l'Assistente di Mountain View, con l'assistente stesso che quindi potrebbe arrivare presto anche sugli ultimi smartphone Nexus attraverso il prossimo "major update".

Unendo tutte le informazioni a nostra disposizione è probabile che la fusione di Google Now Launcher e Pixel Launcher sia da collegare all'espansione del roll-out di Google Assistant, modalità che si avvicina al modus operandi della compagnia con la sua piattaforma mobile. Del resto anche lo stesso Google Now Launcher inizialmente veniva proposto solo sui Nexus, per poi essere espanso su molti altri modelli di dispositivi di terze parti proposti con personalizzazioni proprietarie.

Confinare il suo nuovo interessante Google Assistant solo sui prodotti proprietari, che non hanno ancora un grosso bacino d'utenza, non ci sembra una mossa saggia soprattutto se consideriamo il volume delle ricerche che vengono effettuate ogni giorno sul motore di ricerca di Big G. E con Amazon che sta pian piano espandendo Alexa ai produttori di terze parti ci sembra quasi scontato che Google voglia farlo anche con il suo Assistant. A prescindere da ciò, inoltre, Pixel Launcher è già disponibile per vie non ufficiali come APK e può essere installato anche su smartphone non Pixel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bazzu06 Febbraio 2017, 15:48 #1
il launcher di google lo uso da anni e mi farebbe incazzare se lo togliessero..

è fluido, semplice e senza troppi fronzoli..e sopratutto se resetti il telefono ti ripristina il desktop come era prima..

c'è qualcuno che conosce un launcher con quest'ultima funzionalità? ovviamente con il backup su account google..
Gandalf7606 Febbraio 2017, 17:28 #2
Io uso Nova laucher prime che fa il backup delle impostazioni e del layout
http://novalauncher.com/
gpat06 Febbraio 2017, 17:41 #3
Spero che abbiano qualcosa di buono con cui sostituirlo.
Adoro la linearità e l'integrazione con Now, e non me ne può fregare di meno delle 3000 personalizzazioni degli altri launcher.
The_Hypersonic06 Febbraio 2017, 17:47 #4
Nova Launcher è il migliore!
junkman198007 Febbraio 2017, 06:04 #5
Per me ormai c'è solo Apus. Peccato per la sporadica pubblicità, ma si può chiudere un occhio, visto che alleggerisce lo Smart di parecchio.
Bazzu07 Febbraio 2017, 11:32 #6
Originariamente inviato da: Gandalf76
Io uso Nova laucher prime che fa il backup delle impostazioni e del layout
http://novalauncher.com/


si adesso lo sto usando..però purtroppo il backup è sempre manuale..

fanno fatica a mettere un backup su account google?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^