Google Now: ecco i nuovi comandi vocali disponibili in Italia

Google Now: ecco i nuovi comandi vocali disponibili in Italia

Sono stati implementati nuovi comandi sull'assistente virtuale di Google anche nella sua versione italiana

di Nino Grasso pubblicata il , alle 09:31 nel canale Telefonia
Google
 

Google ha annunciato all'interno della propria pagina ufficiale su Google+ un nuovo comando per l'assistente proprietario, disponibile nativamente su Android, e reso compatibile anche con le altre piattaforme mobile e desktop.

Google Now, cosa vuol dire... nuova funzione define

L'assistente vocale sarà adesso in grado di proporre una definizione per molte cose, partendo da un comando vocale introdotto dall'utente. Una volta pronunciato "Cosa vuol dire..." seguito dall'oggetto da definire, l'assistente virtuale lancerà una scheda nella schermata delle ricerche, pronunciando (in maniera forse migliorabile) quanto scritto al suo interno.

Inoltre, sarà possibile tradurre la parola della ricerca selezionando da un apposito menu una fra le tante lingue disponibili sul servizio Translate proprietario di Mountain View. Google Now è stato migliorato e continua a migliorarsi in maniera molto rapida rispetto ad altri assistenti virtuali, sia in Italia che in America. Di recente sono stati introdotti nuovi comandi per accedere alle impostazioni del dispositivo (Attiva/Disattiva Wi-Fi, Bluetooth e simili), così come ulteriori funzionalità.

Abbiamo parlato, ad esempio, di Luoghi di parcheggio, o delle correzioni tramite voce. Google Now sarà disponibile a breve in tutte le schermate del sistema operativo Android con schermo attivo, per un servizio che via via si integra in maniera sempre più capillare con i tanti servizi di BigG.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
slayerthc19 Luglio 2014, 10:05 #1
Personalmente adoro GoogleNow, lo uso sempre in macchina mentre guido! Ben vengano nuovi comandi, sogno già un dispositivo android da attaccare al muro di casa collegato a luci, stereo e chi più ne ha più ne metta... "ok google, è entrata una gnocca, abbassa le luci e fammi ascoltare la playlist titrombo2".
TonyVe19 Luglio 2014, 10:07 #2
IO: "cosa vuol dire ciao"
Google: "Ciao, voce confidenziale di saluto, anche come esse emme invar" <-- leggasi; anche come s.m. (invar.)

Sa leggere pari pari quanto trova, fa il suo lavoro.
hexaae19 Luglio 2014, 10:30 #3
I Luoghi di Parcheggio non credo abbia mai funzionato, almeno da noi...
Ancora oggi si propone solo di ricalcolare il tragitto per casa o crede che io abbia il luogo di lavoro in ogni punto dove mi fermo...
Mai visto la scheda di dove ho parcheggiato, sebbene sia tutto impostato regolarmente.
Fatemi sapere se mi sbaglio, grazie.
Marko#8819 Luglio 2014, 10:53 #4
Originariamente inviato da: hexaae
I Luoghi di Parcheggio non credo abbia mai funzionato, almeno da noi...
Ancora oggi si propone solo di ricalcolare il tragitto per casa o crede che io abbia il luogo di lavoro in ogni punto dove mi fermo...
Mai visto la scheda di dove ho parcheggiato, sebbene sia tutto impostato regolarmente.
Fatemi sapere se mi sbaglio, grazie.


Nel mio funziona. Non sempre in realtà ma ogni tanto è comparsa..non so da cosa dipenda.
alexlotta19 Luglio 2014, 11:19 #5
Io , come assistente ,trovo la mancanza di funzionalità offline molto fastidiosa,
in inglese mi funzionava offline prima dell'aggiornamento però.

Se io voglio chiamare mentre guido senza dover guardare il telefono ( funzione importantissima a mio avviso ) devo esser per forza collegato in rete ?
Mi pare un ST**zata , e io spesso disattivo i dati per salvar la batteria
(visto che non sto navigando ) e arrivare a sera se son fuori città.

Ot: Per questo esitono assistenti di terze parti che lo fanno ( consiglio Jarvis tra quelli da me provati)

Una domanda ,curiosità più che altro:

a cosa serve la scheda per aver la posizione di dove si è parcheggiato,
a parte l'ovvio intendo? .
Non mi sembra una funzione così importante per la maggioranza delle persone, ma forse mi sfugge qualcosa
(non dove ho parcheggiato per fortuna ^^).
hexaae19 Luglio 2014, 11:24 #6
Originariamente inviato da: alexlotta
Io , come assistente ,trovo la mancanza di funzionalità offline molto fastidiosa,
in inglese mi funzionava offline prima dell'aggiornamento però.


È il più grave problema dei servizi Google (sorvolando sulla questione privacy e che fatturano usando le nostre informazioni): molti non funzionano (o non adeguatamente) offline, vedi anche le preziose mappe la cui attuale funzione offline è molto molto limitata e non permette in ogni caso di calcolare percorsi. Altri servizi concorrenti ragionevolmente certe funzioni le offrono anche offline.
Ma la gente vota 5/5 stelle a mani basse e guai a criticare qualcosa di Google, per cui difficilmente si sentirà in dovere di migliorare più di tanto le cose senza ricavi economici...
Avatar019 Luglio 2014, 15:34 #7
Originariamente inviato da: slayerthc
Personalmente adoro GoogleNow, lo uso sempre in macchina mentre guido! Ben vengano nuovi comandi, sogno già un dispositivo android da attaccare al muro di casa collegato a luci, stereo e chi più ne ha più ne metta... "ok google, è entrata una gnocca, abbassa le luci e fammi ascoltare la playlist titrombo2".


E lei appena entra dirà <Ok Google, togli 'sta merda e appiccia la luce che di fottere con questo non se ne parla>

PWND
ginogino6519 Luglio 2014, 18:53 #8
Originariamente inviato da: slayerthc
Personalmente adoro GoogleNow, lo uso sempre in macchina mentre guido! Ben vengano nuovi comandi, sogno già un dispositivo android da attaccare al muro di casa collegato a luci, stereo e chi più ne ha più ne metta... "ok google, è entrata una gnocca, abbassa le luci e fammi ascoltare la playlist titrombo2".


Non mi capacito che ci sia qualcuno che adora GoogleNow nell'uso in macchina, sarà che ho provato una versione diversa da quella che ha provato slayerthc, perché quella che ho provato io, per poterla utilizzare in macchina, devo chiudere i finestrini, spegnere la radio e poi provare a dare ordini a Google Now, ho detto provare, perché il più delle volte non mi capisce, ma quando finalmente mi capisce, cosa fà google noi, mica calcola il percorso più veloce per arrivare a destinazione, no google now mi chiede la località da dove partire e per confermare da dove partire, lo devo selezionare sul display, mentre nel frattempo sto guidando, ma boia ladra, se sono in macchina e in movimento è implicito che la località di partenza è il posto dove mi trovo in quel momento, ma lasciamo stare e a rischio di incidente, seleziono sul display da dove partire, quindi a questo punto dovrei poter iniziare a seguire le indicazione di guida, purtroppo no, perché quasi sempre dal luogo dove mi trovo, ci sono quasi sempre due o più percorsi possibili e anche in questo caso, l'applicativo del navigatore richiede di selezionare quale percorso usare, sempre selezionandolo sul display e quindi ancora una volta a rischio incidente, distolgo la vista dalla strada e premo il display e finalmente ho le indicazioni di guida.
Timewolf19 Luglio 2014, 23:05 #9
Originariamente inviato da: ginogino65
Non mi capacito che ci sia qualcuno che adora GoogleNow nell'uso in macchina, sarà che ho provato una versione diversa da quella che ha provato slayerthc, perché quella che ho provato io, per poterla utilizzare in macchina, devo chiudere i finestrini, spegnere la radio e poi provare a dare ordini a Google Now, ho detto provare, perché il più delle volte non mi capisce, ma quando finalmente mi capisce, cosa fà google noi, mica calcola il percorso più veloce per arrivare a destinazione, no google now mi chiede la località da dove partire e per confermare da dove partire, lo devo selezionare sul display, mentre nel frattempo sto guidando, ma boia ladra, se sono in macchina e in movimento è implicito che la località di partenza è il posto dove mi trovo in quel momento, ma lasciamo stare e a rischio di incidente, seleziono sul display da dove partire, quindi a questo punto dovrei poter iniziare a seguire le indicazione di guida, purtroppo no, perché quasi sempre dal luogo dove mi trovo, ci sono quasi sempre due o più percorsi possibili e anche in questo caso, l'applicativo del navigatore richiede di selezionare quale percorso usare, sempre selezionandolo sul display e quindi ancora una volta a rischio incidente, distolgo la vista dalla strada e premo il display e finalmente ho le indicazioni di guida.


a parte il problema dei rumori ambientali, per la questione navigatore secondo me usi il comando errato.

Se io chiedo a gnow "indicazioni stradali per via pippo 56, roma" mi calcola automaticamente e senza alcuna mia interazione il percorso da dove sono fino a via pippo 56.
andrew0420 Luglio 2014, 00:32 #10
Originariamente inviato da: Timewolf
a parte il problema dei rumori ambientali, per la questione navigatore secondo me usi il comando errato.

Se io chiedo a gnow "indicazioni stradali per via pippo 56, roma" mi calcola automaticamente e senza alcuna mia interazione il percorso da dove sono fino a via pippo 56.


Oppure ha le opzioni di geolocalizzazione disattivate...

@hexaae: o magari non se ne sente la necessità, dato che se uno ha bisogno di un navigatore completo ed offline ne scarica appunto uno dei tanti presenti sullo store (gratis e non)
Per la maggior parte delle persone Google Maps va più che bene

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^