Google non può rimuovere Aptoide dagli smartphone Android: la sentenza portoghese

Google non può rimuovere Aptoide dagli smartphone Android: la sentenza portoghese

Google non può segnalare come malware Aptoide e rimoverlo: questo il contenuto della sentenza di un tribunale portoghese, che dà ragione all'azienda europea che vedeva della scorrettezza nel trattamento ricevuto

di pubblicata il , alle 08:34 nel canale Telefonia
GoogleAndroid
 

La battaglia legale tra Aptoide e Google ha un (momentaneo) vincitore. L'azienda europea ha infatti ottenuto una sentenza favorevole dal tribunale riguardo le pratiche di Google di esclusione dell'applicazione di Aptoide dal mercato. Nella sentenza viene imposto a Google di non riconoscere Aptoide come malware all'interno del programma Play Protect che analizza i dispositivi alla ricerca di applicazioni malevole.

Una volta installato Aptoide dal sito ufficiale, infatti, Google ha finora mostrato un messaggio in cui avvisava che l'applicazione era un malware, proponendone la disinstallazione per proteggere l'utente. In alcuni casi, Google non lasciava scelta all'utente e provvedeva a rimuovere direttamente l'applicazione senza il consenso esplicito dell'utente.

Secondo Aptoide, la sentenza può essere applicata in 82 Paesi, e l'azienda spera in questo modo di recperare almeno una parte dei 2,2 milioni di utenti unici che ha perso negli ultimi 60 giorni a causa delle politiche di Google. Questo stando a quanto riporta PocketNow.

Questa è l'ennesima sconfitta legale che Google deve incassare nel Vecchio Continente e si inserisce nel solco della recente sentenza dell'antitrust europeo riguardo i servizi preinstallati. La presenza di operatori terzi come Aptoide nel mercato delle applicazioni, e l'obbligo per Google di non imporre più il proprio ecosistema di servizi, potrebbe contribuire a migliorare la situazione della concorrenza nel mondo Android.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco24 Ottobre 2018, 08:43 #1
Google ultimamente si sta comportando sempre peggio. Altro caso evidente e' la ricarica wireless dei Pixel 3 in cui si va solo a 5 Watt con caricatore standard e 10 Watt se si usa quello ufficiale da 79$ (quelli normali costano 15$) che fa un "handshake" con il telefono per autenticarsi. Il limite non e' tecnologico ma commerciale.
le_mie_parole24 Ottobre 2018, 09:03 #2
beh, sta imparando bene da apple che è totalmente chiuso come sistema, e c'è chi ancora rompe le scatole a ms ^_^ che al momento ha il sistema più aperto di tutti e che purtroppo non si trova più su cellulare
emiliano8424 Ottobre 2018, 09:07 #3
ottimo cosi' ... (don't) be evil


Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Google ultimamente si sta comportando sempre peggio. Altro caso evidente e' la ricarica wireless dei Pixel 3 in cui si va solo a 5 Watt con caricatore standard e 10 Watt se si usa quello ufficiale da 79$ (quelli normali costano 15$) che fa un "handshake" con il telefono per autenticarsi. Il limite non e' tecnologico ma commerciale.


Originariamente inviato da: le_mie_parole
beh, sta imparando bene da apple che è totalmente chiuso come sistema, e c'è chi ancora rompe le scatole a ms ^_^ che al momento ha il sistema più aperto di tutti e che purtroppo non si trova più su cellulare


quoto
ginogino6524 Ottobre 2018, 09:26 #4

Scorrettezza

Ma non è scorretto, se non illegale fare scaricare applicazioni a pagamento gratis.
Alzatan24 Ottobre 2018, 09:48 #5
Originariamente inviato da: ginogino65
Ma non è scorretto, se non illegale fare scaricare applicazioni a pagamento gratis.


Il punto credo che sia che non puoi essere giudice, giuria e polizia. Ci sono i canali giusti per definire comportamenti illegali e Google deve stare alla giurisdizione di ciascun paese. Non può decidere essa stessa cosa è legale e cosa non lo è
hfish24 Ottobre 2018, 09:57 #6
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Google ultimamente si sta comportando sempre peggio. Altro caso evidente e' la ricarica wireless dei Pixel 3 in cui si va solo a 5 Watt con caricatore standard e 10 Watt se si usa quello ufficiale da 79$ (quelli normali costano 15$) che fa un "handshake" con il telefono per autenticarsi. Il limite non e' tecnologico ma commerciale.


Come chiarito da ars technica, il limite e' tecnologico
https://arstechnica.com/gadgets/201...s-own-79-stand/

UPDATE: GOOGLE RESPONDS
Google got back to us. The Pixel 3 does not support 10W Qi charging at all. It supports 10W wireless charging, and it supports the Qi wireless charging standard, but these are two different things. Qi is capped at 5W, and for 10W wireless charging, you need a charger with what Belkin calls "Google's 10W proprietary wireless charging technology."
Google says it is "certifying" chargers for the Pixel 3 via the "Made for Google" program and pointed us to one such device, a Belkin charger called the "Boost Up Wireless Charging Pad 10W for Pixel 3 and Pixel 3 XL." Belkin's description is very enlightening, saying "Made with the Google Pixel 3 and Pixel 3 XL in mind, this wireless charging pad uses Google's 10W proprietary wireless charging technology. It's certified for Pixel, so you know that the BOOST ↑UP Wireless Charging pad has been made specifically for your Pixel 3 and meets Google's high product standards."

"Google's high product standards" apparently lead to a high price: Belkin's 10W Google charger is still $59.99. It sounds like, if you want a 10W wireless charger for the Pixel 3, it's going to cost you.
Tedturb024 Ottobre 2018, 11:05 #7
Patetici, come ultimamente sempre, del resto.
Se solo i mongoloidi finlandesi sistemassero (=rifacessero da 0) la ridicola interfaccia del loro mobile OS, ci sarebbe anche una decente alternativa.
Fino ad allora, saremo relegati ad un compromesso piuttosto limitante come iOS.
s0nnyd3marco24 Ottobre 2018, 11:22 #8
Originariamente inviato da: hfish
Come chiarito da ars technica, il limite e' tecnologico
https://arstechnica.com/gadgets/201...s-own-79-stand/

UPDATE: GOOGLE RESPONDS
Google got back to us. The Pixel 3 does not support 10W Qi charging at all. It supports 10W wireless charging, and it supports the Qi wireless charging standard, but these are two different things. Qi is capped at 5W, and for 10W wireless charging, you need a charger with what Belkin calls "Google's 10W proprietary wireless charging technology."
Google says it is "certifying" chargers for the Pixel 3 via the "Made for Google" program and pointed us to one such device, a Belkin charger called the "Boost Up Wireless Charging Pad 10W for Pixel 3 and Pixel 3 XL." Belkin's description is very enlightening, saying "Made with the Google Pixel 3 and Pixel 3 XL in mind, this wireless charging pad uses Google's 10W proprietary wireless charging technology. It's certified for Pixel, so you know that the BOOST ↑UP Wireless Charging pad has been made specifically for your Pixel 3 and meets Google's high product standards."

"Google's high product standards" apparently lead to a high price: Belkin's 10W Google charger is still $59.99. It sounds like, if you want a 10W wireless charger for the Pixel 3, it's going to cost you.


Avevo letto l'articolo di ieri senza l'update. Comunque le keyword "proprietary wireless charging technology" e "certifying chargers for the Pixel 3 via the Made for Google" mi suonano male, nel senso di spillare soldi ai produttori come fa Apple con gli accessori certificati.
hfish24 Ottobre 2018, 11:29 #9
sono d'accordo. anche perche' e' inutile fare degli standard, se poi questi non vengono seguiti o cambiati leggermente in modo da renderli piu' disponibili per gli altri produttori.

abbiamo degli standard per evitare di reinventare l'acqua calda ogni volta e per risparmiare migliaia di tonnellate di rifiuti in caricatori obsoleti o non compatibili. auspicherei un sonoro ceffone da parte della UE
*aLe24 Ottobre 2018, 11:54 #10
Originariamente inviato da: Tedturb0
Se solo i mongoloidi finlandesi sistemassero (=rifacessero da 0) la ridicola interfaccia del loro mobile OS, ci sarebbe anche una decente alternativa.
Per "mongoloidi finlandesi" (bonjour finesse, eh) intendi HMD/Nokia?
Che c'hanno da rifare, scusa? hanno Android praticamente stock...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^