Google Maps, arrivano le pianificazioni di gruppo: ecco come funzionano

Google Maps, arrivano le pianificazioni di gruppo: ecco come funzionano

Dopo averla annunciata durante lo scorso Google I/O, Google è finalmente pronta ad annunciare le pianificazioni di gruppo su Google Maps

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Telefonia
Google
 

Vi siete mai trovati nella situazione in cui volete uscire con gli amici ma ognuno ha idee diverse su dove voler trascorre la serata e quindi non vi riuscite a mettere d'accordo?
Google ha implementato una funzione interessante che può aiutarvi a risolvere questa situazione!

Come posso pianificare la serata su Google Maps?

Ogni utente potrà creare una lista inserendo una serie di ristoranti, locali ed attrazioni che si ha intenzione di visitare; Google permetterà di condividere questa lista con qualsiasi app di messaggistica per inviarla ai vostri amici. Questi ultimi potranno aggiungere alla lista luoghi o attività al quale non avete pensato, e potranno cancellare dalla lista i luoghi che non sono graditi. Dopo questa prima "fase a eliminazione", il gruppo passerà alla "fase di voto": ognuno potrà votare con un pollice in su o in giù ogni singolo luogo scelto. E se vi va male il luogo proposto da voi sarà quello con più dislike e dovrete compiacere i vostri amici.

Questa nuova feature dovrebbe essere disponibile a partire da questo fine settimana, sarà abilitata tramite un aggiornamento dell'applicazione (sia su Android che su iOS). Confidiamo che questa nuova funzione venga considerata dal colosso di Mountain View in ottica di eventuali futuri aggiornamenti in modo da essere costantemente migliorata e perfezionata nel tempo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bancodeipugni28 Settembre 2018, 22:50 #1
eh alla buon ora
ne avevo parlato 3 giorni fa

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^