Google Lens in distribuzione su Pixel e Pixel 2: la fotocamera riconosce gli oggetti

Google Lens in distribuzione su Pixel e Pixel 2: la fotocamera riconosce gli oggetti

La futuristica funzionalità annunciata a maggio arriva finalmente sui primi dispositivi. I prescelti sono i Pixel e Pixel 2 americani

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Telefonia
GoogleAndroidPixel
 

Durante lo scorso mese di maggio Google ha annunciato Google Lens, una feature che attraverso l'uso di machine learning e algoritmi di riconoscimento delle immagini può identificare oggetti del mondo reale e analizzare scene complesse. La funzionalità è adesso in fase di roll-out sui terminali della famiglia Pixel e a riportarlo sono gli stessi utenti che l'hanno ricevuta. Manca attualmente una nota ufficiale della compagnia, che comunque dovrebbe arrivare a breve.


Fonte: Reddit

Prima della distribuzione al pubblico la funzionalità era disponibile solo attraverso procedure attuabili su smartphone con permessi di root sbloccati. Solo in questi giorni sono arrivati i primi report circa l'arrivo "naturale" su Pixel e Pixel 2 americani, con l'unica clausola richiesta che è - al solito - l'installazione degli ultimi aggiornamenti del sistema operativo e dell'Assistente Google. Per attivare Google Lens bisogna accedere ovviamente all'Assistente.

Quando l'opzione è attivata sul proprio terminale compare un nuovo tasto nella pagina principale dell'Assistente, nello specifico nell'angolo in basso a destra. L'icona consentirà di accedere alla vista della Fotocamera, inquadrare l'oggetto e sperare nell'efficacia degli algoritmi di riconoscimento delle immagini. La funzione dovrebbe arrivare a breve anche su Google Foto, mentre non è ancora stata fatta menzione a riguardo di un possibile arrivo anche in altri mercati, fra cui l'Italia.

Le capacità di Google Lens miglioreranno nel tempo, man mano che gli utenti inizieranno e continueranno ad utilizzarlo. Questo grazie alle tecniche avanzate di machine learning adottate da Google sul servizio, che consentiranno al sistema di riconoscere un numero sempre superiore di oggetti e situazioni del mondo reale. Ad oggi gli utenti possono puntare il proprio smartphone verso mappe, oggetti, immagini e logo per ottenere informazioni in merito.

Secondo quanto scrive Android Authority, Lens può offrire anche informazioni relative ad immagini salvate sul dispositivo e screenshot. È da notare che nei primi periodi il roll-out potrebbe prevedere solo ed esclusivamente i dispositivi della famiglia Pixel, mentre tutti gli altri che hanno già attivo Google Assistant (in Italia è arrivato da poco, puoi vederlo qui in azione) potrebbero attendere più di quanto sperato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GiGBiG21 Novembre 2017, 23:56 #1

Google Goggles

Cioè hanno rinominato Google Goggles dopo ben 7 anni dalla sua uscita e lo spacciano come novità e oltretutto (!!!) feature esclusiva dei Pixel?!
Ma chi vogliono prendere per il c**o? E magari ci sono pure tanti fessi che ci cascano!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^