Google infastidita dalla nuova interfaccia Magazine UX di Samsung

Google infastidita dalla nuova interfaccia Magazine UX di Samsung

Secondo quanto diffuso in queste ore il colosso di Mountain View non avrebbe gradito la nuova interfaccia utilizzata da Samsung per il proprio nuovo Galaxy Tab da 12 pollici ritenendola troppo distante dalle proprie linee guida

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Telefonia
SamsungGoogleGalaxy
 

Nel mese di gennio mentre il resto del mondo della tecnologia era impegnato a osservare le dimensioni del display del nuovo tablet Galaxy di Samsung, c'erano alcune persone che erano maggiormente incuriosite, o meglio infastidite dalla nuova interfaccia utente della grande tavoletta multimediale da 12 pollici del colosso coreano.

Si trattava degli esponenti di Google che indubbiamente non sono rimasti contenti nel vedere la cosidetta Magazine UX, un misto tra Flipboard e l'interfaccia Metro di Microsoft che di fatto cancella ogni traccia di Android dal dispositivo e che, probabilmente verrà adottata anche sulle altre soluzioni tablet a breve.

Molteplici fonti vicine all'azienda californiana hanno riferito che il gigante della tecnologia avrebbe immediatamente richiesto un colloquio ai vertici del produttore asiatico per riportare all'interno dei binari la visione di Samsung del sistema operativo di Mountain View.

Google potrebbe quindi richiedere la rimozione della UI personalizzata a Samsung anche a causa del sempre crescente numero di terminali Android che giungono sul mercato senza le app della suite di Mountain View preinstallate, come invece prevederebbe il sistema operativo stesso.

Una ricerca di ABI Research ha infatti mostrato un dato abbastanza allarmante. Ben il 25% dei terminali Android distribuiti ad oggi non hanno infatti la suite di software Google preinstallata.

Le due parti si sono hanno declinato ogni voce riguardo la discussione, con Samsung che ha aggiunto "per continaure ad offrire agli utenti la migliore user experience possibile Samsung continuerà a indentificare e provvedere a realizzare servizi utili e contenuti esclusivi da abbinare ai propri dipositivi".

Dal canto suo Google cercherebbe solo di tutelarsi e di offrire a sua volta una suite di strumenti che sia il più utile e completa possibile. Non per nulla le applicazioni Google sono tutte collegate tra loro e interagiscono per poter essere sempre aggiornate in base alle esigenze dell'utente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alexdal03 Febbraio 2014, 09:10 #1
Alla fine si ritorce contro il fatto di fare i finti generosi di dare un sistema gratis per poi ingolfarlo di applicazioni che servono per rivendere dati ai pubblicitari ed inserzionisti.

Daltra parte si dice che Samsung piano piano uscira da android per proporre un sistema proprietario.

Portocala03 Febbraio 2014, 09:16 #2
2 piccoli errori "gennio" e "continaure".

Samsung vuole rendere particolare la sua interfaccia per far si che l'S5 venda bene se no, diranno che è l'S4 con un leggero aggiornamento hardware.
AlexSwitch03 Febbraio 2014, 09:32 #3
Credo che il " fastidio " di Google non sia nel design della UI di Samsung, ma il fatto che il leader di vendite nel segmento Android, stia eliminando silenziosamente le Google App e non versi quindi un centesimo di royalties. Nell'articolo si afferma che Android prevede le App Google, ma non si capisce se ciò sia un vincolo legale oppure un vincolo " tecnologico ".
Verro03 Febbraio 2014, 09:33 #4
Originariamente inviato da: alexdal
Alla fine si ritorce contro il fatto di fare i finti generosi di dare un sistema gratis per poi ingolfarlo di applicazioni che servono per rivendere dati ai pubblicitari ed inserzionisti.

Daltra parte si dice che Samsung piano piano uscira da android per proporre un sistema proprietario.


che cattivoni alla google, danno il sistema operativo per cellulari piu diffuso al mondo, gratis, e vogliono anche un ritorno economico! ma... ma...è pazzesco!
kubnet03 Febbraio 2014, 09:41 #5
imho adesso samsung la sta facendo un po' troppo fuori dal vaso
AlexSwitch03 Febbraio 2014, 09:46 #6
Originariamente inviato da: Verro
che cattivoni alla google, danno il sistema operativo per cellulari piu diffuso al mondo, gratis, e vogliono anche un ritorno economico! ma... ma...è pazzesco!


Sai a Mountain View vogliono vincere il prossimo Nobel per la pace...
Pier220403 Febbraio 2014, 09:57 #7
Originariamente inviato da: kubnet
imho adesso samsung la sta facendo un po' troppo fuori dal vaso


Ma come, android non era un software libero, free, open dove potevi farci tutto, anche forkarlo?
calabar03 Febbraio 2014, 09:57 #8
Agli errori dell'articolo aggiungerei anche "Le due parti si sono hanno declinato ogni voce [...]"

Per il resto, l'articolo non spiega bene dove stia il problema.
Google non vuole la nuova interfaccia (io la trovo bruttina, ma tant'è... bisognerà provarla sul campo) perchè non permette più ad Android di essere riconoscibile?
Google se l'è presa perchè Samsung sta sostituendo le gApps con applicazioni proprietarie?
Dove sta esattamente il problema?
calabar03 Febbraio 2014, 09:59 #9
@Pier2204
Puoi, certo, ma immagino che tra Google e Samsung ci siano degli accordi, e in questo caso è probabile che Google se la prenda perchè Samsung li sta violando.
AlexSwitch03 Febbraio 2014, 10:06 #10
Originariamente inviato da: calabar
Agli errori dell'articolo aggiungerei anche "Le due parti si sono hanno declinato ogni voce [...]"

Per il resto, l'articolo non spiega bene dove stia il problema.
Google non vuole la nuova interfaccia (io la trovo bruttina, ma tant'è... bisognerà provarla sul campo) perchè non permette più ad Android di essere riconoscibile?
Google se l'è presa perchè Samsung sta sostituendo le gApps con applicazioni proprietarie?
Dove sta esattamente il problema?


La seconda che hai scritto... ;-) Google di certo non fa beneficenza e credo che ci siano accordi con i produttori per fornire, a pago, le Google App in Android...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^