Google Chrome è utilizzato da oltre 1 miliardo di utenti mobile

Google Chrome è utilizzato da oltre 1 miliardo di utenti mobile

Google, in occasione del rilascio della versione 50 del browser, aggiorna la statistiche di utilizzo di Chrome fornendo importanti riscontri sulla base di utenti mobile.

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Telefonia
GoogleChrome
 

Google Chrome ha da poco tagliato il traguardo della versione 50, rilasciata la settimana scorsa, e, per celebrare l'importante risultato, la casa di Mountain View ha aggiornato le statistiche di diffusione della popolare soluzione per la navigazione web con un comunicato ufficiale. Il primo punto sottolineato dall'azienda riguarda gli importanti risultati raggiunti in ambito mobile, assecondando un trend che diventa sempre più evidente nel settore, ovvero il crescente numero di utenti che utilizza i dispositivi mobile come sostituto dei tradizionali PC per determinare attività di web browsing.

Un numero sintetizza in maniera sufficientemente eloquente i traguardi tagliati da Google: sono pari ad 1 miliardo gli utenti che utilizzano ogni mese il browser Chrome su piattaforma mobile. Un obiettivo raggiunto anche grazie alla diffusione del sistema operativo Android che supporta nativamente Chrome.  Le statistiche su Google Chrome si estendono comprendendo altri dati in grado di soddisfare la curiosità degli amanti dei numeri.

chrome mobile

Il numero di pagine caricate in Chrome ogni mese è pari a 771 miliardi, mentre quello dei caratteri digitati nel browser supera i 500 miliardi, attività semplificata dalle funzioni di auto-completamento del testo. Il traffico mensile, aggiunge Google, è pari a 2 milioni di gibabytes; una mole di dati notevole, ma inferiore a quella che si sarebbe prodotta senza utilizzare la funzione per ottimizzare il consumo di dati supportata da Chrome.

Le statistiche di diffusione di Chrome, come si può notare, rappresentano per Google un buon modo per ricordare alcuni utili feature del browser, ad esempio, le pagine tradotte sfruttando il servizio di traduzione automatica di Google è pari  3,6 miliardi,  mentre la funzione di auto-completamento dei moduli web e di auto-inserimento della password ha consentito di compilare automaticamente ogni mese 9.1 miliardi di form e di password.

Non manca un riferimento agli aspetti della sicurezza: ogni mese gli utenti sono protetti 145 milioni di volte dalle pagine web malevole, utilizzando il sistema di avvisi integrato in Chrome che segnala i siti potenzialmente nocivi. Per restare in tema di sicurezza, le statistiche si chiudono con il dato relativo ai compensi forniti dalla community di ricercatori impegnata ad individuare bug e falle nella sicurezza del browser Chrome: più di 2,500,000 dollari.  Tutte le statistiche appena riportate sono sintetizzate nella chiara infografica ufficiale pubblicata da Google e consultabile qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
chris19021 Aprile 2016, 13:55 #1
Molto meglio firefox!

Dipende dall'abitudine ovvio, io li ho provati tutti, però come semplicità dei segnalibri per via del trascianamento su barra, firefox è imbattibile. Poi adesso con la versione a 64bit è na bomba!

Anche chrome comunque non se la cava male!
NickNaylor21 Aprile 2016, 14:08 #2
ma dire ogni mese racchiude un sacco di utenti che non lo usano abitualmente. io su ios ce l'ho installato e lo uso saltuariamente nelle situazioni multiaccount usare browser diversi è più facile) ma preferisco safari e puffin.
Gandalf7621 Aprile 2016, 14:35 #3
Peccato che sia di una pesantezza....preferisco Dolphin
niki8921 Aprile 2016, 14:44 #4
Certo che raggiungono questi numeri per vendere uno smartphone Android tutte le società sono costretti ad installare tutti i servizi google e Chrome..... così è troppo facile :-)
niki8921 Aprile 2016, 14:44 #5
Certo che raggiungono questi numeri per vendere uno smartphone Android tutte le società sono costrette ad installare tutti i servizi google e Chrome..... così è troppo facile :-)
pabloski21 Aprile 2016, 14:53 #6
Originariamente inviato da: niki89
Certo che raggiungono questi numeri per vendere uno smartphone Android tutte le società sono costrette ad installare tutti i servizi google e Chrome..... così è troppo facile :-)


Beh no, in realta' puoi anche decidere di non preinstallare le gapps e google non puo' dirti niente.

La fregatura e' che nelle gapps c'e' il play store, per cui questa possibilita' ce l'hanno solo i grandi OEM cinesi e russi ( che hanno loro store, un loro mercato, un'utenza dai gusti particolari ).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^