Google brevetta una tecnologia geniale per la fotocamera sotto il display. Guardate!

Google brevetta una tecnologia geniale per la fotocamera sotto il display. Guardate!

Il foro della fotocamera frontale c'è, ma in condizioni normali non si vede. Durante l'uso un prisma proietta da un display secondario l'immagine mancante, all'attivazione della fotocamera ruota e lascia il cammino ottico a disposizione del sensore

di pubblicata il , alle 10:12 nel canale Telefonia
Google
 

La tendenza ad avere smartphone con cornici sempre più ridotte, a favore di uno screen-to-body-ratio molto elevato, porta i designer a fare i conti con il difficile posizionamento della fotocamera frontale. La famosa 'tacca' introdotta da Apple ha poi trovato evoluzione nei notch a goccia e negli schermi 'bucati', ma è chiaro che non è ancora la soluzione migliore.

Fotocamera sotto il display AMOLED, tecnologia ancora da migliorare

ZTE con il suo ZTE Axon 20 5G aveva battuto la strada della fotocamera sotto il display, salvo fare un passo indietro con il suo nuovo ZTE Axon 30 Ultra, tornato a una più tradizionale fotocamera integrata nel buco dello schermo, viste le scarse prestazioni della soluzione sotto il pannello.

Google pensa alla 'finestra con prisma'

Google però ci crede e ha depositato un interessante brevetto che copre una tecnologia innovativa per 'salvare capra e cavoli' e avere un display senza fori o tacche e una fotocamera in grado di riprendere immagini di qualità.

L'idea è semplice, ma geniale. Il foro c'è, ma in condizioni normali non si vede. In pratica nella parte alta del display è integrata una finestra attiva e sotto lo schermo un complesso meccanismo che vede in uno specchio/prisma il suo cardine.

Google Brevetto fotocamera sotto display spacchio/prisma

In condizioni normali viene proiettata nella zona della finestra, da parte di un secondo display delle dimensioni esatte e delle stesse caratteristiche di risoluzione del pezzo di display tagliato via, la porzione di schermo 'mancante'. Quando si attiva la fotocamera lo specchio/prisma ruota e lascia che la finestra diventi la lente frontale di una fotocamera a periscopio.

La finestra può essere poi sfruttata anche da altri tipi di sensori, come quello di luce ambientale, di prossimità e agli infrarossi, oltre che per il Face Detection 3D, che potrebbe così fare la sua ricomparsa sugli smartphone del colosso di Moutain View.

Stando alla fonte è improbabile che la tecnologia possa essere integrata già sul prossimo Google Pixel 6, atteso per la seconda metà dell'anno, in cui render trapelati mostrano ancora una soluzione con foro nel display per la fotocamera frontale, ma non è detto che il successivo Google Pixel 7 non possa portare la grande novità al pubblico.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!
17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kamon22 Maggio 2021, 10:50 #1
Fantastico! Non vedo l'ora di vederlo con i miei occhi.
danylo22 Maggio 2021, 10:53 #2
Ma non si fa prima a NON metterla la fotocamera frontale?
Cosi' smettono pure di fare i selfie.
jepessen22 Maggio 2021, 11:30 #3
Originariamente inviato da: danylo
Ma non si fa prima a NON metterla la fotocamera frontale?
Cosi' smettono pure di fare i selfie.


Quindi dato che danno fastidio a te allora devono eliminarli per tutti?

E le videochiamate a questo punto non posso farle nemmeno, ti danno fastidio pure quelle?
Gringo [ITF]22 Maggio 2021, 11:56 #4
Buco si
Buco no
Buco NI

Titolo: bla bla... GUARDATE.....
MA GUARDATE COSA ?
uno scarabocchio di brevetto ? Avessero messo un video con un prototipo funzionante.
CLICCA....e vedrai... NULLA di più... samsung usa un pannellino di pixels mobili, google usa un prisma.... alla fine sono due alternative al periscopio.

Ma provare a mettere in commercio UNO smartphone con cornice QUADRATA e SENZA BUCO?
E Vedere se vende non si usa più...

Alekos Panagulis22 Maggio 2021, 12:21 #5
Originariamente inviato da: danylo
Ma non si fa prima a NON metterla la fotocamera frontale?
Cosi' smettono pure di fare i selfie.


Non si fa prima a non fare gli smartphone e a spegnere i social?
Non è meglio tornare alle lampade ad olio?
Non era meglio quando c'erano i cavalli e non le auto?
Techie22 Maggio 2021, 13:58 #6
Originariamente inviato da: danylo
Ma non si fa prima a NON metterla la fotocamera frontale?
Cosi' smettono pure di fare i selfie.


Mah, no... è utile per fotografare dietro i tramezzi in cartongesso, canalette, pareti attrezzate, dietro un tubo attaccato al muro per cercare perdite, per vedere se c'è rimasta dell'insalata tra i denti quando siamo fuori, come siamo messi esteticamente dopo una pallonata in pieno occhio...

Diciamo che la sua utilità ce l'ha.
Peppe197022 Maggio 2021, 16:55 #7
E' proprio vero...
il mondo gira sempre attorno ad un buco

Mi riferisco a Sagittarius A eh!
sk0rpi0n22 Maggio 2021, 18:42 #8
Continuo a non capire che fastidio possa dare un notch/buco/bordo di pochi mm in uno smartphone...
kamon22 Maggio 2021, 20:19 #9
Originariamente inviato da: sk0rpi0n
Continuo a non capire che fastidio possa dare un notch/buco/bordo di pochi mm in uno smartphone...


Il concetto di "fastidio" è molto relativo, ma quei buchi, gobbe gocce e insenature varie sono antiestetici come la merda.
calabar23 Maggio 2021, 02:31 #10
@sk0rpi0n
Esattamente quanto un enorme pixel bruciato su un monitor nuovo!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^