Google Assistant si rivoluziona! Funzionerà anche con app di terze parti. Ecco il video

Google Assistant si rivoluziona! Funzionerà anche con app di terze parti. Ecco il video

Arriva una novità che sa un po' anche di rivoluzione perché Google decide di allargare la possibilità all'assistente virtuale di rendersi disponibile anche ad app di terze parti. Ecco cosa cambierebbe.

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Telefonia
Google
 

L'Assistente Google aiuta le persone a realizzare attività ogni giorno e, per le persone che utilizzano telefoni Android, le applicazioni per dispositivi mobili sono spesso il modo migliore per farlo. Ecco perché Google ha deciso di estendere i comandi vocali dell'assistente virtuale per lavorare con le app Android preferite. L'apertura e la ricerca nelle app Android utilizzando "Hey Google" sarà ora disponibile per tutti gli smartphone Android abilitati che sono appunto in possesso dell'assistente. Un modo per semplificare notevolmente le attività quotidiane proprio all'interno di un'app grazie alla voce.

 

Google Assistant lavorerà con tutte le applicazioni: ecco come

Ad esempio si potrà dire: "Ehi Google, cerca coperte su Etsy" e automaticamente sarà possibile ottenere subito ciò che si sta cercando. Oppure, se si ha bisogno di qualcosa (o qualcuno) specifico all'interno di un'app, sarà possibile dire semplicemente "Ehi Google, apri Selena Gomez su Snapchat".

Chiaramente si potrà fare molto di più oltre alla semplice apertura e ricerca all'interno delle app. Ecco che l'azienda di Mountain View è pronta ad abilitare i comandi vocali anche per quelle attività più frequenti come riprodurre un brano da una specifica applicazione, iniziare il rilevamento di una corsa, pubblicare un post sui social media, ordinare cibo, pagare un amico e l'elenco potrebbe continuare all'infinito. Il tutto chiaramente con la sola voce. A partire da oggi sarà possibile con più di 30 delle migliori app su Google Play disponibili in inglese a livello globale e con altre app in arrivo. Chiaramente tutto questo poi arriverà anche in altre lingue e dunque anche in italiano.

Insomma una rivoluzione per gli utenti che potranno d'ora in poi avere il controllo totale di tutte, o quasi, le proprie applicazioni direttamente con la voce senza il bisogno di toccare lo smartphone con le dita. Google vuole rendere Android e le app ancora più utili e convenienti per accorciare i tempi di ''convivenza'' con il proprio smartphone.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TorettoMilano09 Ottobre 2020, 16:03 #1
davo per scontato si potesse già fare visto che con siri già si può, ben venga comunque questo aggiornamento
demon7709 Ottobre 2020, 17:03 #2
Ma potrò quindi finalmente chiedere a google di aprirmi il player musicale di defaul e riprodurre gli MP3 salvati sul telefono?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^