Google annuncia Android 4.4 KitKat: tutte le novità del nuovo sistema operativo

Google annuncia Android 4.4 KitKat: tutte le novità del nuovo sistema operativo

Possiamo considerare Android come il punto di riferimento dei sistemi operativi mobile in quanto a feature, e con Android 4.4 viene alzata ancora una volta l'asticella. Ecco tutte le novità della nuova versione, denominata KitKat

di Nino Grasso pubblicata il , alle 09:04 nel canale Telefonia
AndroidGoogle
 

Avevamo sentito parlare di "KitKat" per la prima volta lo scorso settembre. Allora si pensava che la versione di Android successiva a Jelly Bean si sarebbe chiamata Key Lime Pie, indiscrezione a volte anche suggerita dalla stessa Google, poi rivelatasi inesatta.

Android 4.4 KitKat

KitKat è stato svelato per la prima volta al pubblico giovedì scorso, attraverso un comunicato ufficiale annunciato un po' in sordina, senza i roboanti preannunci ed eventi organizzati per la stampa specializzata tipici del settore. Un comportamento, quello di Google, che vuole quasi dire al mondo intero che la serie Nexus, con i suoi seguaci più appassionati, non ha alcun bisogno di pubblicità per avere successo.

Per quanto riguarda le novità della nuova versione, diciamo subito che si tratta di una minor release che però introduce feature abbastanza interessanti. Nessun stravolgimento grafico, come ad esempio quello non unanimemente apprezzato visto su iOS 7, ma migliorie estetiche e prestazionali che sicuramente corroborano l'esperienza utente sul già apprezzabile Android.

Android 4.4 KitKat, voce

La novità più interessante è sicuramente il comando vocale "Ok Google", che come con il Moto X ci permetterà di accedere all'assistente vocale Google Now per poter fare qualsiasi tipo di ricerca utilizzando gli sterminati servizi proprietari della società. A differenza dello smartphone Motorola, tuttavia, su Android 4.4 KitKat l'interessante funzione verrà attivata solamente sul launcher, quindi nella schermata Home, o nell'applicazione proprietaria Google.

Questa limitazione, probabilmente, è dovuta al fatto che non sono ancora previsti smartphone Android con l'interessante sistema di co-processori volti al processamento della voce dell'utente, e quindi per non eccedere con il consumo di energia necessario per lasciare sensori e microfoni attivi in qualsiasi momento. Al momento la funzionalità è compatibile ufficialmente solo con Nexus 5.

Android 4.4 KitKat, Contatti

Come già previsto, il servizio Hangouts è già inserito all'interno dell'app generica per la messaggistica, in modo da avere tutti i messaggi con i propri contatti in un'unica posizione. Ci sono novità anche all'interno dei Contatti, in cui quelli più utilizzati verranno disposti in una posizione più facilmente accessibile e viene ridisegnato anche il dialer. Alcune applicazioni adesso potranno disporre di una modalità a pieno schermo che nasconderà la barra superiore e quella inferiore tipiche di Android. Effettuando uno swipe sullo schermo, queste appariranno come di consuetudine.

Android 4.4 KitKat, Emoji

Le Emoji, simpatiche icone da introdurre all'interno dei messaggi, sono adesso disponibili nella tastiera di base e possono essere inserite in tutte le applicazioni e non solamente in quelle predisposte. Su Android 4.4 KitKat è stato introdotto anche il supporto al Bluetooth MAP e Chrome Web View, funzionalità tramite la quale le app di terze parti utilizzeranno adesso Chrome per visualizzare contenuti web.

Viene ridisegnata anche l'applicazione Downloads e Email e sul fronte fotografico viene introdotta la modalità HDR+, tramite la quale vengono scattate una serie di foto che vengono combinate in un'unica immagine per garantire la migliore esposizione possibile.

Android 4.4 KitKat sarà presto disponibile per gli attuali Nexus 4, 7 e 10, ma non verrà inserito su Galaxy Nexus e precedenti, scelta che ha già causato non pochi dissapori su internet. Le motivazioni sono dovute al normale ciclo evolutivo degli aggiornamenti dei Nexus, a detta della stessa Google, ma anche per il chipset TI-OMAP utilizzato sullo smartphone, di cui la stessa Texas Instruments non ne segue più lo sviluppo. La nuova versione sarà rilasciata "nelle prossime settimane" anche per Galaxy S4 e HTC One Google Play Edition.

Per maggiori informazioni su Android 4.4 KitKat è possibile recarsi in questa pagina, sul sito ufficiale di Android.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
BoORDeL04 Novembre 2013, 09:36 #1
Avrei inserito nell'articolo altre 2 importanti novità che con 4.4 sono state introdotte:

- Nuovo compilatore virtuale chiamato ART sviluppato in collaborazione con FLEXYCORE (andrà a sostituire DALVIK e presenta prestazioni drasticamente superiori)

- Audio DSP: dove presente coprocessore che possa gestire tali flussi (vedi NEXUS 5)
ombra66604 Novembre 2013, 09:48 #2
per inciso, alcuni porting per galaxy nexus si possono già flashare grazie ai dev di XDA
polkaris04 Novembre 2013, 10:01 #3
"Nessun stravolgimento grafico, come ad esempio quello non unanimemente apprezzato visto su iOS 7..." per non dire di peggio ...
Radagast8204 Novembre 2013, 10:07 #4
che io sappia il nexus 5 è in modalità always listening, per cui basta pronunciare Ok Google qualsiasi sia lo stato del telefono. Sempre da quel che so, funziona per ora solo in lingua inglese... (cioè il sistema deve essere impostato in lingua inglese)
hombre05 Novembre 2013, 09:41 #5

Lo sto provando da ieri...

Per ora devo dire che lo trovo decisamente fluido e reattivo!
Oggi provero' anche la durata della batteria visto che ho fatto la ricarica completa stanotte.
La funzione OK Google Now mi risulta non disponibile su questo telefono!
Non c'e' nei settings e non c'e' l'app.
Credo sia una feature esclusiva dei motorola.

Any question?
just ask!

Au revoir!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^