Google: Android è pronto per gli smartphone flessibili

Google: Android è pronto per gli smartphone flessibili

Google ha annunciato ufficialmente che è pronto a supportare, con Android, l'arrivo degli smartphone flessibili che saranno lanciati nel corso del prossimo anno. Uno dei primi candidati sarà il nuovo modello di Samsung.

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Telefonia
GoogleAndroid
 

Gli smartphone flessibili stanno per diventare una realtà commercialmente valida: non stiamo parlando di soluzioni come lo ZTE Axom M, ma di qualcosa di più. Con l'ufficiliazzazione da parte di Samsung del lancio durante il 2019 di un modello piegabile, non poteva mancare il supporto da parte di Google e di Android.

Android smartphone flessibili

Cosa che è puntualmente stata annunciata durante l'Android Dev Summit 2018. Unfolding Android è il motto e ovviamente il gioco di parole si rivolge, senza troppi segreti, agli smartphone flessibili.

Google ha ricordato il periodo del passaggio dagli smartphone ai phablet (ossia smartphone di più grandi dimensioni, quando gli schermi avevano diagonali di 4" o poco più). Ma con gli smartphone pieghevoli il gioco cambierà ulteriormente.

Gli smartphone realizzati con il nuovo formato permetteranno di avere dimensioni compatte quando chiusi per poi aprirli e migliorare l'esperienza utente. Per esempio, quando si guarda un video, meglio su uno schermo con diagonale maggiore.

Per avere un'esperienza utente degna, gli smartphone flessibili dovranno avere un'interfaccia utente di nuova concezione, dove le applicazioni si ingrandiranno o rimpiccioliranno "capendo" quale attività vorrà svolgere la persona.

Gli sviluppatori saranno facilitati nel poter aggiornare le applicazioni per supportare gli smartphone flessibili anche se attualmente non ci sono dettagli precisi su quali strumenti fornirà Google. La produttività ma anche la parte ludica potrà essere rivista con questo nuovo formato. È forse dai tempi dei primi smartphone che non si vedeva una possibile rivoluzione come questa: la possibilità di conciliare smartphone e tablet.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bancodeipugni08 Novembre 2018, 12:11 #1
qualche dato in più sugli stress da piegatura ?

avranno provato a vedere quando e quanto si rompe
Scarfatio08 Novembre 2018, 12:18 #2
Originariamente inviato da: bancodeipugni
qualche dato in più sugli stress da piegatura ?

avranno provato a vedere quando e quanto si rompe

Non è un problema di piega secondo me. Quelli senza cornice dove si piega realmente lo schermo sono fatti ovviamente di una sorta di "plastica" al posto del vetro che non solo riflette la luce ma si piega letteramente come la carta delle merendine.
bancodeipugni08 Novembre 2018, 12:22 #3
si ma per quante volte lo possono fare ? con quanti angoli di piegatura ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^